chisiamo.pngL' Associazione AIFVS

supporto.pngAssistenza online
e comunicazione

heart.png Memorie

movie.png Video

attivita.png Attività

IconaArchivio.gif
Archivi del sito

Ultimi opuscoli

Carmen_Gattullo.jpg
 

Sedi AIFVS in Italia

italia.jpg
 

Aderisci All' AIFVS

aderisci.png

Scegli l'AIFVS

5x1000.png

Policy socialnetwork
Policy blog, Forum, Chat, Social network e motori di ricerca.
Avvertenze rischi e condizioni di utilizzo.

paypal.png
AIFVS Adesioni rinnovi e Donazioni


Connessione :
Il tuo nome ( o pseudonimo ) :
La tua password


  Numero di utenti 1788 utenti
Connessi :
( nessuno )
Snif !!!
Forum - Assistenza e consulenza Legale - Caduta moto per chiazza olio

Numero di utenti 1788 utenti
Connessi : ( nessuno )
Snif !!!
 

attivo  Soggetto n° 227

il 11/12/2016 * 23:29
con Alexpp

Alexpp

1 messaggio

Buonasera e grazie per avermi accettato.

Scrivo per un incidente capitato a mio figlio un paio di giorni fa.

Appena uscito di casa, immettendosi nella strada principale, passa su una chiazza d'olio di una ventina di centimetri e la moto si intraversa e cade strusciando per circa 10 metri.

Lui ha riportato danni lievi (qualche graffito), la moto danni piu seri (>2000 euro).

Ho atteso dalle ore 22.30 alle 01.30 del mattino l'arrivo di una pattuglia dei vigili urbani.

Una volta arrivati iniziano a prendere dati e misure dell'incidente e verificano la presenza della macchia d'olio.

Sopraggiunge una seconda pattuglia molto meno disponibile dei primi e appena arrivata inizia a mettere in dubbio la causa della macchia adducendo che secondo loro era troppo piccola e troppa la distanza tra dove e' caduta la moto e dove si è arrestata.

Ho fatto presente che entrando sulla strada principale, quindi con la moto appena uscita da una curva, l'olio ha facilmente causato l'intraversamento. Lo sterzo si e' chiuso a dx e la moto ha pattinato fino al marciapiede arrestandosi li.

Comunque, aspettero' il verbale.

Ora la domanda e': quante possibilità ci sono di ottenere un risarcimento danni dal comune di Roma?

Ha senso procedere? E se si, come?

Grazie

Alessandro, Roma

Invia una risposta Alto  
Risposta n° 1
--------
il 12/12/2016 * 13:28
con Francopiacentini

Francopiacentini

12 messaggi

Le rispondo come familiare in attesa che intervenga un tecnico.Se fosse possibile dimostrare che l'amministrazione era già a conoscenza del problema ma ciò nonostante non è intervenuta per eliminare il pericolo, si. Diversamente la vedo dura.

Franco Piacentini

Invia una risposta Alto  
Risposta n° 2
--------
il 13/12/2016 * 11:15
con avvocatocesari

avvocatocesari

102 messaggi

Per una eventuale responsabilità del Comune occorre dimostrare in modo rigoroso che la macchia d'olio esisteva da molto tempo prima del momento dell'incidente stradale,  ovvero che non era stata rimossa nonostante ogni segnalazione per la messa in sicurezza della strada.. diversamente non può essere svolto alcun addebito per violazione dei doveri di custodia da parte del Comune, al di là della efficienza causale per la forma e la lunghezza quale insidia stradale. Avv. Gianmarco Cesari - AIFVS 
Invia una risposta Alto  
attivo soggetto attivo   chiuso soggetto chiuso   Importante! Importante!   Nuovo Nuovo messaggio
Rettificare Rettificare messaggio   Chiudere Chiudere soggetto   Rimontare Rimontare  
Categoria di discussione  Forum  



Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada onlus  (AIFVS onlus) - sito ufficiale
©​Copyright   tutti i diritti riservati by Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada onlus (A.I.F.V.S. onlus) 
Sede operativa Via A.Tedeschi, 82 - 00157 Roma Tel. 06/41734624 - fax 06/81151888 - cell. 340/9168405; 
Sede legale viale Africa 112 – 00144 Roma 
Codice. Fiscale 97184320584

Webmaster Giorgio Giunta  
im_off.gif  info@vittimestrada.org
PECpec.png  aifvsonlus@pec.it


Unico sito ufficiale dell'Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada onlus (AIFVS onlus)
Questo sito non utilizza cookie di profilazione. Il sito consente l'invio di cookies di terze parti. Se vuoi saperne di piu' e/o disabilitarne l'uso, leggi l'informativa estesa sull'uso dei cookies. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all'utilizzo dei cookies.  Privacy policy e cookies policy     Policy-socialnetwork


Chiudi e continua X