Proseguendo la vostra navigazione su questo sito, accettate l'utilizzo di cookies per offrirti una navigazione ottimizzata, semplici ed efficiente. Avvisi Legali.
Siete qui :   Home » Invia una risposta
 
 
 
    Stampa la pagina ...

Invia una risposta

Grazie di dedicare del tempo per scrivere questo messaggio.

Il tuo nome ( o pseudonimo ) :
Il tuo indirizzo email
Mostra ai visitatori il tuo indirizzo email :      
Nota : l'indirizzo e-mail utilizzato è protetto contro lo SPAM.

Abbonati a questo thread :      

Rispondi a Avvocatocesari che ha scritto :

 

Sembra che nelle trattative della conciliazione non si sia tenuto presente che lei è anche assistito da una assicurazione sociale ovvero dall'inps e che nel redigere il primo atto di quietanza sia stata prevista la liquidazione come se ci si sia dimenticati che l'inps abbia richiesto di volersi surrogare ai suoi diritti e senza che le si sia stato richiesto dopo la richiesta di risarcimento se lei aveva o non aveva diritto ad una prestazione da parte di istituti sociali che gestiscono assicurazioni obbligatorie e che dopo aver predisposto il primo atto di quietanza ci si sia ricordati del fatto e che ripensandoci le si sia stato proposto un atto di liquidazione corretto al posto del primo emesso senza la dovuta diligenza. Occorre approfondire quindi prima di tutto se lei ha ricevuto o no, o meglio il suo avvocato per lei, la comunicazione prevista dal comma 2 dell'articolo 142 del codice delle assicurazioni, cosa che il comportamento dell'avvocato che l'assiste penso sia avvenuta e dopodiche? ragionare in merito tenendo presente che l'ente gestore della assicurazione sociale ha diritto d ottenere il rimborso di quanto erogato..

Mi faccia sapere in merito al necessario chiarimento che va approfondito. 

Avv. Gianmarco Cesari - Aifvs 


cool wink biggrin smile frown eek mad confused rolleyes tongue cry

Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati

Condizioni di utilizzo dei vostri dati personali.

Sottomettendo questo formulario, accetto che le notizie scelte siano sfruttate unicamente nella cornice di questo sito, per permettere di ricontattarmi. Per conoscere ed esercitare i vostri diritti, in modo particolarmente di ritiro di consenso ad utilizzare i vostri dati, vogliate consultare le nostre Avvisi legali e contattare il Webmaster del sito.

Accetto :    

Copia il codice :