Stampa la pagina ...
Sei qui: Home » Pubblica una risposta
LogoA.png
it.png   Associazione Italiana Familiari e Vittime della STRADA A.P.S. 
Associazione di Promozione Sociale 
eu1.png mfevr.png  Aderente alla FEVR  (Federaz. Europea delle Vittime della Strada) 

Pubblica una risposta

Grazie per aver dedicato del tempo per scrivere questo messaggio.

Nota: l'indirizzo e-mail utilizzato è protetto contro lo SPAM.

Stai rispondendo a Ingiustizia chi ha scritto:

Buongiorno.Un mio familiare viene investito vicino strisce pedonali (causa posteggio selvaggio sulle strisce stesse).L'investitore,pur con ampia visibilita',si distraeva guardando verso il basso(cellulare?).l'investito si accorgeva di tutto questo ed accellerava il passo. Nonostante tutto veniva catapultato ad alcuni mt di distanza.I vigili arrivavano dopo che la persona era gia' in ambulanza e raccoglievano testimonianza solo dell'investitore(che logicamente si dipingeva come un buon samaritano.Invece,non ha soccorso e si e' anche negato come colpevole...).Non ci sono tetimoni.

Dopo alcuni mesi e' arrivata multa di 17 euro da pagare all'investito.Su consiglio dello studio che segue la persona danneggiata la multa e' stata pagata,nonostante la resistenza dell'investito.

Cosa si puo' fare ancora per contestare una sanzione ingiusta sotto tutti i punti di vista?

Si puo' avere un consiglio?Credo anche che le persone a cui si e' affidata la parte lesa siano degli incompetenti.Forse si doveva contestare tutto il verbale,che tende a non valutare correttamente tutta la dinamica.

Grazie


Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati

Condizioni d'uso dei tuoi dati personali.

Inviando questo modulo, accetto che le informazioni inserite verranno utilizzate solo nell'ambito di questo sito, per permettermi di essere ricontattato. Per conoscere ed esercitare i tuoi diritti, in particolare per revocare il consenso all'uso dei tuoi dati, consulta le nostre Menzioni Legali e contatta il Webmaster del sito .

Copia il codice: