Sei qui: Home » Pubblica una risposta
    Stampa la pagina ...
LogoA.png
it.png   Associazione Italiana Familiari e Vittime della STRADA A.P.S. 
Associazione di Promozione Sociale 
eu1.png mfevr.png  Aderente alla FEVR  (Federaz. Europea delle Vittime della Strada) 

Pubblica una risposta

Grazie per aver dedicato del tempo per scrivere questo messaggio.

Nota: l'indirizzo e-mail utilizzato è protetto contro lo SPAM.

Stai rispondendo a abiblo chi ha scritto:
Buongiorno e un grazie in anticipo per le vostre risposte.
Sono ormai più di sette anni che il mio compagno di vita e padre di mio figlio è rimasto vittima di un incosciente drogato al volante.
I rapporti con la Compagnia dell'investitore non si sono ancora del tutto conclusi, anche per la lentezza dei legali. A suo tempo venne formulata un'offerta di €100.000 per me e 180.000 per mio figlio (15 anni all'epoca), che poi si concretizzò solo grazie al provvidenziale suggerimento dell'Avv. Cesari che mi informò che la Compagnia aveva il dovere di corrispondere  l'offerta entro un certo tempo dalla sua formulazione. E su questa scorta  sollecitai i miei legali, che non prendevano iniziative, ad agire.Poi però la questione si è insabbiata sull'opportunità o meno di andare in causa, sui tempi e i risultati.Nel frattempo, sempre su mia sollecitazione, la Compagnia ha formulato un'offerta di ulteriori € 20.000 per me, e nulla a mio figlio.I miei legali fecero poi richiesta di NEGOZIAZIONE ASSISTITA , ma la Compagnia neppure fornì una risposta, perciò non se ne fece di niente. Non resterebbe ora che la causa.
So che che l'ulteriore formulazione di offerta di €20.000 aggiuntive è ancora  lontana dall'equo, tuttavia sono ormai stanca di questa storia infinita e ho informato i miei legali che accetterei questa offerta, chiudendo così la questione, e li ho incaricati di agire in tal senso.Ma è già passato ancora altro tempo, e non ho notizie...
La mia domanda ora è questa: anche  tale ulteriore offerta è vincolante per la Compagnia e sono tenuti in tempi stabiliti a corrisponderla, come per la prima, oppure, benché l'abbiano formulata,  possono rifiutarsi, e si riparte da capo?
Ancora grazie.

Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati

Condizioni d'uso dei tuoi dati personali.

Inviando questo modulo, accetto che le informazioni inserite verranno utilizzate solo nell'ambito di questo sito, per permettermi di essere ricontattato. Per conoscere ed esercitare i tuoi diritti, in particolare per revocare il consenso all'uso dei tuoi dati, consulta le nostre Menzioni Legali e contatta il Webmaster del sito .

Copia il codice: