Sei qui: Home » Pubblica una risposta
    Stampa la pagina ...
LogoA.png
it.png   Associazione Italiana Familiari e Vittime della STRADA A.P.S. 
Associazione di Promozione Sociale 
eu1.png mfevr.png  Aderente alla FEVR  (Federaz. Europea delle Vittime della Strada) 

Pubblica una risposta

Grazie per aver dedicato del tempo per scrivere questo messaggio.

Nota: l'indirizzo e-mail utilizzato è protetto contro lo SPAM.

Stai rispondendo a avvocatocesari chi ha scritto:
Nel suo caso sarebbe quanto mai opportuno far svolgere un rilievo fotografico a colori dell'insidia stradale e della segnaletica verticale e quindi richiedere un accertamento tecnico preventivo al Giudice competente per territorio tramite avvocato di comprovata esperienza in modo da ottenere in contraddittorio la prova della pericolosità obiettiva e della imprevedibilità soggettiva che assieme hanno causato le lesioni e la menomazione invalidante. Sarà comunque anche utile una denuncia querela alla Procura della Repubblica che può depositare presso il più vicino comando di Polizia o Stazione dei Carabinieri entro e non oltre tre mesi dall'evento dannoso. La richiesta di risarcimento dovrà essere quindi completa di ogni allegazione tecnica ingegneristica e medico legale. Avv. Gianmarco Cesari - AIFVS 

Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati

Condizioni d'uso dei tuoi dati personali.

Inviando questo modulo, accetto che le informazioni inserite verranno utilizzate solo nell'ambito di questo sito, per permettermi di essere ricontattato. Per conoscere ed esercitare i tuoi diritti, in particolare per revocare il consenso all'uso dei tuoi dati, consulta le nostre Menzioni Legali e contatta il Webmaster del sito .

Copia il codice: