Proseguendo la vostra navigazione su questo sito, accettate l'utilizzo di cookies per offrirti una navigazione ottimizzata, semplici ed efficiente. Avvisi Legali.
 
 

chisiamo.pngL' Associazione AIFVS

supporto.pngAssistenza online
e comunicazione

heart.png Memorie

movie.png Video

attivita.png Attività

GMR_ICON.pngGiornata mond.del Ricordo
delle vittime della strada

IconaArchivio.gif
Archivi del sito

Ultimi opuscoli

Carmen_Gattullo.jpg
 

Sedi AIFVS in Italia

italia.jpg
 

Aderisci All' AIFVS

aderisci.png

Scegli l'AIFVS

5x1000.png

Policy socialnetwork
Policy blog, Forum, Chat, Social network e motori di ricerca.
Avvertenze rischi e condizioni di utilizzo.


Riconnettersi :
Il tuo nome ( o pseudonimo ) :
La tua password
<O>


  Numero di utenti 1813 utenti

newsletter AIFVS

Per ricevere informazioni sulle novità di questo sito, iscriviti alla nostra Newsletter .

Prima di inviare questo formulario, vogliate leggere ed accettare gli Avvisi legali.

Accetto :
Copia il codice :
Ricerca personalizzata

News RSS - Ultimissime TGCOM

Tgcom24 ULTIMISSIME


tgcom24.mediaset.it: ultimissime


09:28 | Piazza Affari apre in rialzo: l'indice Ftse Mib a +0,28% 

20.09.2019 - La Borsa di Milano apre in rialzo, con l'indice Ftse Mib che avanza dello 0,28% a 22.190 punti.

09:28 | Piazza Affari apre in rialzo: l'indice Ftse Mib a +0,28% 

20.09.2019 - La Borsa di Milano apre in rialzo, con l'indice Ftse Mib che avanza dello 0,28% a 22.190 punti.

(???)

08:48 | Clima, da Australia e Asia parte lo sciopero globale 

20.09.2019 - Migliaia di studenti sono scesi in piazza in Australia, Thailandia, Indonesia e India, dando inizio allo "sciopero globale" organizzato in vista del summit Onu sul clima di lunedì a New York. Manifestazioni e cortei sono poi in programma in 150 Paesi in tutto il mondo; il clou è previsto a New York, dove Greta Thunberg guiderà le manifestazioni: a oltre un milione di studenti è stata garantita la "giustificazione" dalle autorità per partecipare.

08:48 | Clima, da Australia e Asia parte lo sciopero globale 

20.09.2019 - Migliaia di studenti sono scesi in piazza in Australia, Thailandia, Indonesia e India, dando inizio allo "sciopero globale" organizzato in vista del summit Onu sul clima di lunedì a New York. Manifestazioni e cortei sono poi in programma in 150 Paesi in tutto il mondo; il clou è previsto a New York, dove Greta Thunberg guiderà le manifestazioni: a oltre un milione di studenti è stata garantita la "giustificazione" dalle autorità per partecipare.

(???)

08:25 | Berlusconi:"Renzi non è mio figlio politico, non avrà voti moderati" 

20.09.2019 - Matteo Renzi non solo non si può considerare "figlio" politico di Silvio Berlusconi, ma "il suo percorso di vita è all'antitesi del mio". E soprattutto è "il principale artefice della nascita del governo più a sinistra della storia repubblicana". Il leader di Forza Italia è quindi convinto che l'ex premier non riuscirà a strappare al centrodestra "il voto degli elettori moderati e liberali".

08:25 | Berlusconi:"Renzi non è mio figlio politico, non avrà voti moderati" 

20.09.2019 - Matteo Renzi non solo non si può considerare "figlio" politico di Silvio Berlusconi, ma "il suo percorso di vita è all'antitesi del mio". E soprattutto è "il principale artefice della nascita del governo più a sinistra della storia repubblicana". Il leader di Forza Italia è quindi convinto che l'ex premier non riuscirà a strappare al centrodestra "il voto degli elettori moderati e liberali".

(???)

08:03 | Prodi su Renzi: "I partiti personali funzionano solo una volta" 

20.09.2019 - I partiti personali "funzionano solo la prima volta, ripeterli crea problemi". Parola di Romano Prodi, che commenta così la scissione di Renzi dal Pd parlando di una scelta "prevedibile ma ugualmente inspiegabile nei tempi". Secondo Prodi, comunque, l'uscita non influirà sul governo perché in questo caso la frattura "sarebbe palese e quindi la pagherebbe più di prima".

08:03 | Prodi su Renzi: "I partiti personali funzionano solo una volta" 

20.09.2019 - I partiti personali "funzionano solo la prima volta, ripeterli crea problemi". Parola di Romano Prodi, che commenta così la scissione di Renzi dal Pd parlando di una scelta "prevedibile ma ugualmente inspiegabile nei tempi". Secondo Prodi, comunque, l'uscita non influirà sul governo perché in questo caso la frattura "sarebbe palese e quindi la pagherebbe più di prima".

(???)

07:07 | Violenze durante sgombero a Torino, polizia esegue misure cautelari 

20.09.2019 - La polizia di Torino sta eseguendo in Piemonte, Lombardia e Sardegna misure cautelari nei confronti di diversi militanti anarchici per gli episodi di violenza verificatisi il 9 febbraio durante lo sgombero del centro sociale Asilo. Le accuse per gli indagati sono di lesioni aggravate, resistenza a pubblico ufficiale, danneggiamento e imbrattamento. Sono in corso anche diverse perquisizioni.

07:07 | Violenze durante sgombero a Torino, polizia esegue misure cautelari 

20.09.2019 - La polizia di Torino sta eseguendo in Piemonte, Lombardia e Sardegna misure cautelari nei confronti di diversi militanti anarchici per gli episodi di violenza verificatisi il 9 febbraio durante lo sgombero del centro sociale Asilo. Le accuse per gli indagati sono di lesioni aggravate, resistenza a pubblico ufficiale, danneggiamento e imbrattamento. Sono in corso anche diverse perquisizioni.

(???)

06:30 | Zuckerberg a Washington per discutere regolamentazione Internet 

20.09.2019 - Il fondatore di Facebook, Mark Zuckerberg, è stato a Washington per discutere con alcuni parlamentari della futura regolamentazione di internet. Zuckerberg ha incontrato anche Trump: il presidente, in un tweet, ha spiegato di aver avuto con lui un "incontro simpatico" nello Studio ovale, postando una foto mentre si stringono la mano.

06:30 | Zuckerberg a Washington per discutere regolamentazione Internet 

20.09.2019 - Il fondatore di Facebook, Mark Zuckerberg, è stato a Washington per discutere con alcuni parlamentari della futura regolamentazione di internet. Zuckerberg ha incontrato anche Trump: il presidente, in un tweet, ha spiegato di aver avuto con lui un "incontro simpatico" nello Studio ovale, postando una foto mentre si stringono la mano.

(???)

05:55 | Sparatoria nelle Columbia Heights a Washington, un morto e 5 feriti 

20.09.2019 - Almeno una persona è rimasta uccisa e cinque ferite in una sparatoria a Columbia Heights, nella parte nordoccidentale di Washington. Ancora non è chiaro chi sia l'autore della sparatoria né quale sia il movente; le strade in tutta l'area, a circa 3 chilometri e mezzo dalla Casa Bianca, sono state bloccate dalla polizia della capitale statunitense.

05:55 | Sparatoria nelle Columbia Heights a Washington, un morto e 5 feriti 

20.09.2019 - Almeno una persona è rimasta uccisa e cinque ferite in una sparatoria a Columbia Heights, nella parte nordoccidentale di Washington. Ancora non è chiaro chi sia l'autore della sparatoria né quale sia il movente; le strade in tutta l'area, a circa 3 chilometri e mezzo dalla Casa Bianca, sono state bloccate dalla polizia della capitale statunitense.

(???)

02:00 | Onu, Usa espellono 2 diplomatici cubani: minaccia per la sicurezza 

20.09.2019 - Gli Usa hanno espulso due diplomatici cubani accreditati all'Onu accusandoli di "attività che minacciano la sicurezza nazionale". Lo ha annunciato su Twitter la portavoce del dipartimento di Stato americano, Morgan Ortagus, alla vigilia dell'assemblea generale delle Nazioni Unite. Ai due diplomatici è stato contestato di aver "abusato" del loro soggiorno negli Usa per "tentare di condurre operazioni di destabilizzazione".

02:00 | Onu, Usa espellono 2 diplomatici cubani: minaccia per la sicurezza 

20.09.2019 - Gli Usa hanno espulso due diplomatici cubani accreditati all'Onu accusandoli di "attività che minacciano la sicurezza nazionale". Lo ha annunciato su Twitter la portavoce del dipartimento di Stato americano, Morgan Ortagus, alla vigilia dell'assemblea generale delle Nazioni Unite. Ai due diplomatici è stato contestato di aver "abusato" del loro soggiorno negli Usa per "tentare di condurre operazioni di destabilizzazione".

(???)

01:40 | Siria, veto di Russia e Cina sulla risoluzione per la tregua a Idlib 

20.09.2019 - Russia e Cina hanno bloccato con il veto una risoluzione del Consiglio di Sicurezza dell'Onu che chiedeva una tregua nella Siria nordoccidentale, ancora nelle mani dei ribelli. Il testo, elaborato da Germania, Belgio e Kuwait, ha ottenuto 12 sì, un'astensione e il no di Mosca e Pechino. "E' riprovevole che il Consiglio non sia stato capace di agire su un cessate il fuoco che avrebbe salvato vite", ha detto l'ambasciatrice americana all'Onu, Kelly Craft.

01:40 | Siria, veto di Russia e Cina sulla risoluzione per la tregua a Idlib 

20.09.2019 - Russia e Cina hanno bloccato con il veto una risoluzione del Consiglio di Sicurezza dell'Onu che chiedeva una tregua nella Siria nordoccidentale, ancora nelle mani dei ribelli. Il testo, elaborato da Germania, Belgio e Kuwait, ha ottenuto 12 sì, un'astensione e il no di Mosca e Pechino. "E' riprovevole che il Consiglio non sia stato capace di agire su un cessate il fuoco che avrebbe salvato vite", ha detto l'ambasciatrice americana all'Onu, Kelly Craft.

(???)

01:20 | New York, arrestato libanese-americano: cospirava con Hezbollah 

20.09.2019 - Un libanese naturalizzato americano, il 42enne Alexei Saab, residente in New Jersey, è stato arrestato a New York per terrorismo. E' accusato di aver trasmesso informazioni su possibili obiettivi sensibili nella Grande Mela, a Washington Dc e a Boston ad Hezbollah. Tra i "target" indicati la Statua della Libertà, il Palazzo di Vetro, l'Empire State Building, Times Square, la Casa Bianca e il Fenway Park di Boston.

01:20 | New York, arrestato libanese-americano: cospirava con Hezbollah 

20.09.2019 - Un libanese naturalizzato americano, il 42enne Alexei Saab, residente in New Jersey, è stato arrestato a New York per terrorismo. E' accusato di aver trasmesso informazioni su possibili obiettivi sensibili nella Grande Mela, a Washington Dc e a Boston ad Hezbollah. Tra i "target" indicati la Statua della Libertà, il Palazzo di Vetro, l'Empire State Building, Times Square, la Casa Bianca e il Fenway Park di Boston.

(???)

01:00 | Usa, Pompeo: "Con l'Iran privilegiamo una soluzione pacifica" 

20.09.2019 - Gli Usa privilegiano una "soluzione pacifica" con l'Iran. Lo ha detto il segretario di Stato, Mike Pompeo, dopo aver definito un "atto di guerra" gli attacchi al petrolio saudita e aver accusato Teheran. "Siamo qui per costruire una coalizione destinata ad arrivare alla pace e a una soluzione pacifica", ha dichiarato ad Abu Dhabi, dove ha incontrato principe ereditario degli Emirati Arabi Uniti, Muhammad ben Zayed.

01:00 | Usa, Pompeo: "Con l'Iran privilegiamo una soluzione pacifica" 

20.09.2019 - Gli Usa privilegiano una "soluzione pacifica" con l'Iran. Lo ha detto il segretario di Stato, Mike Pompeo, dopo aver definito un "atto di guerra" gli attacchi al petrolio saudita e aver accusato Teheran. "Siamo qui per costruire una coalizione destinata ad arrivare alla pace e a una soluzione pacifica", ha dichiarato ad Abu Dhabi, dove ha incontrato principe ereditario degli Emirati Arabi Uniti, Muhammad ben Zayed.

(???)

00:40 | Brexit, Juncker apre uno spiraglio: "Un accordo è ancora possibile" 

20.09.2019 - Il presidente uscente della Commissione europea, Jean-Claude Juncker, apre uno spiraglio per un qualche accordo con Londra sulla Brexit "prima del 31 ottobre". Definendo "disastrosa" l'ipotesi di un no deal, Juncker rispolvera come possibile soluzione alternativa alla clausola del backstop sul confine aperto irlandese, quella del mantenimento di legami con la normativa commerciale europea per la sola Irlanda del Nord.

00:40 | Brexit, Juncker apre uno spiraglio: "Un accordo è ancora possibile" 

20.09.2019 - Il presidente uscente della Commissione europea, Jean-Claude Juncker, apre uno spiraglio per un qualche accordo con Londra sulla Brexit "prima del 31 ottobre". Definendo "disastrosa" l'ipotesi di un no deal, Juncker rispolvera come possibile soluzione alternativa alla clausola del backstop sul confine aperto irlandese, quella del mantenimento di legami con la normativa commerciale europea per la sola Irlanda del Nord.

(???)

00:15 | Tunisia, è morto in Arabia Saudita l'ex presidente Ben Ali 

20.09.2019 - L'ex presidente tunisino, Zine El Abidine Ben Ali, è deceduto in una clinica in Arabia Saudita. Lo ha reso noto il suo avvocato Mounir Ben Salha a vari media locali. La settimana scorsa lo stesso legale aveva riferito che l'83enne era "molto stanco" dopo anni di trattamento per un tumore alla prostata. Ben Ali è stato alla guida del Paese per 23 anni, dal 1987 al 2011, quando fu costretto all'esilio a causaa di numerose proteste popolari.

00:15 | Tunisia, è morto in Arabia Saudita l'ex presidente Ben Ali 

20.09.2019 - L'ex presidente tunisino, Zine El Abidine Ben Ali, è deceduto in una clinica in Arabia Saudita. Lo ha reso noto il suo avvocato Mounir Ben Salha a vari media locali. La settimana scorsa lo stesso legale aveva riferito che l'83enne era "molto stanco" dopo anni di trattamento per un tumore alla prostata. Ben Ali è stato alla guida del Paese per 23 anni, dal 1987 al 2011, quando fu costretto all'esilio a causaa di numerose proteste popolari.

(???)

23:50 | Migranti,Rackete: pronta a tornare in mare per salvare altre persone 

19.09.2019 - "Tornerò in mare? Continuo ad essere nella lista di emergenza della Sea Watch e, se mi chiamassero, andrei immediatamente. Sono pronta a salvare altre persone". Lo ha detto Carola Rackete, comandante della Sea Watch 3, intervistata a "Piazza pulita". A giugno Carola Rackete è stata arrestata e poi rilasciata per aver forzato il blocco delle autorità italiane entrando nel porto di Lampedusa.

23:50 | Migranti,Rackete: pronta a tornare in mare per salvare altre persone 

19.09.2019 - "Tornerò in mare? Continuo ad essere nella lista di emergenza della Sea Watch e, se mi chiamassero, andrei immediatamente. Sono pronta a salvare altre persone". Lo ha detto Carola Rackete, comandante della Sea Watch 3, intervistata a "Piazza pulita". A giugno Carola Rackete è stata arrestata e poi rilasciata per aver forzato il blocco delle autorità italiane entrando nel porto di Lampedusa.

(???)

23:23 | Boschi: "Conte si renderà conto che Italia Viva non è un problema" 

19.09.2019 - "Conosco Giuseppe Conte da anni, credo si renderà conto presto che noi non rappresenteremo un problema, ma, semmai, un aiuto con le nostre idee e le nostre proposte". Lo ha detto Maria Elena Boschi, dopo essere fuoriuscita dal Pd per passare a Italia Viva di Matteo Renzi, ai microfoni della trasmissione di Rete 4 "Dritto e Rovescio".

23:23 | Boschi: "Conte si renderà conto che Italia Viva non è un problema" 

19.09.2019 - "Conosco Giuseppe Conte da anni, credo si renderà conto presto che noi non rappresenteremo un problema, ma, semmai, un aiuto con le nostre idee e le nostre proposte". Lo ha detto Maria Elena Boschi, dopo essere fuoriuscita dal Pd per passare a Italia Viva di Matteo Renzi, ai microfoni della trasmissione di Rete 4 "Dritto e Rovescio".

(???)

22:30 | Wall Street chiude contrastata: Dow Jones -0,20%, Nasdaq +0,07% 

19.09.2019 - Chiusura contrastata per Wall Street, con il Dow Jones che cede lo 0,20% a 27.093,43 punti e il Nasdaq che guadagna lo 0,07% a 8.182,88 punti. Chiude invariato l'indice S&P500.

22:30 | Wall Street chiude contrastata: Dow Jones -0,20%, Nasdaq +0,07% 

19.09.2019 - Chiusura contrastata per Wall Street, con il Dow Jones che cede lo 0,20% a 27.093,43 punti e il Nasdaq che guadagna lo 0,07% a 8.182,88 punti. Chiude invariato l'indice S&P500.

(???)

22:05 | Di Maio: "Saremo ancora più efficienti nel promuovere Made in Italy" 

19.09.2019 - "Avendo messo nel ministero degli Esteri anche le politiche commerciali, potremo essere ancora più efficienti a portare il Made in Italy nel mondo". Lo ha detto il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, commentando il trasferimento delle competenze sul commercio estero dal Mise alla Farnesina, che segue le ambasciate e le sedi consolari che si occupano di promuovere le eccellenze italiane.

22:05 | Di Maio: "Saremo ancora più efficienti nel promuovere Made in Italy" 

19.09.2019 - "Avendo messo nel ministero degli Esteri anche le politiche commerciali, potremo essere ancora più efficienti a portare il Made in Italy nel mondo". Lo ha detto il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, commentando il trasferimento delle competenze sul commercio estero dal Mise alla Farnesina, che segue le ambasciate e le sedi consolari che si occupano di promuovere le eccellenze italiane.

(???)

21:40 | Trovato in Francia il cadavere mutilato di un 44enne italiano 

19.09.2019 - Il corpo fatto a pezzi di un 44enne italiano, Vittorio Barruffo, è stato scoperto da un cacciatore nell'Isère, in Francia. Lo scrive il quotidiano Dauphine Libère. L'uomo, nato nel 1975 a Napoli, era scomparso il 9 luglio dalla cittadina francese Montalieu-Vercieu. Alla sua identificazione si è giunti attraverso l'esame del Dna.

21:40 | Trovato in Francia il cadavere mutilato di un 44enne italiano 

19.09.2019 - Il corpo fatto a pezzi di un 44enne italiano, Vittorio Barruffo, è stato scoperto da un cacciatore nell'Isère, in Francia. Lo scrive il quotidiano Dauphine Libère. L'uomo, nato nel 1975 a Napoli, era scomparso il 9 luglio dalla cittadina francese Montalieu-Vercieu. Alla sua identificazione si è giunti attraverso l'esame del Dna.

(???)

21:15 | Leopolda, indagato presidente della Fondazione che finanziava Renzi 

19.09.2019 - L'avvocato fiorentino Alberto Bianchi, ex presidente della Fondazione Open, che era nata per sostenere le iniziative di Matteo Renzi tra cui la Leopolda, è indagato dalla procura di Firenze nell'ambito di un'inchiesta che ipotizza il reato di traffico di influenze illecite. La Gdf ha anche eseguito una perquisizione nello studio del legale, acquisendo materiale informatico e diversi faldoni di documenti. L'indagine è coordinata dal pm Luca Turco.

21:15 | Leopolda, indagato presidente della Fondazione che finanziava Renzi 

19.09.2019 - L'avvocato fiorentino Alberto Bianchi, ex presidente della Fondazione Open, che era nata per sostenere le iniziative di Matteo Renzi tra cui la Leopolda, è indagato dalla procura di Firenze nell'ambito di un'inchiesta che ipotizza il reato di traffico di influenze illecite. La Gdf ha anche eseguito una perquisizione nello studio del legale, acquisendo materiale informatico e diversi faldoni di documenti. L'indagine è coordinata dal pm Luca Turco.

(???)

20:30 | Superenalotto, la combinazione vincente: 38 - 50 - 53 - 56 - 65 - 76 

19.09.2019 - Questa la combinazione vincente dell'estrazione odierna (n. 113) del Superenalotto: 38 - 50 - 53 - 56 - 65 - 76. Numero Jolly: 86. Superstar: 12 .

20:30 | Superenalotto, la combinazione vincente: 38 - 50 - 53 - 56 - 65 - 76 

19.09.2019 - Questa la combinazione vincente dell'estrazione odierna (n. 113) del Superenalotto: 38 - 50 - 53 - 56 - 65 - 76. Numero Jolly: 86. Superstar: 12 .

(???)

20:04 | Moto d'acqua, Salvini: pm lasci stare agenti, se devo pagare pago io 

19.09.2019 - "Procuratore, per favore, lasci lavorare quei poliziotti. Non gli faccia passare notti insonni per un giro di 5 minuti. Se devo pagare, pago io". Lo dice Matteo Salvini rivolgendosi ai magistrati di Ravenna dopo l'iscrizione nel registro degli indagati di tre poliziotti della sua scorta che bloccarono il giornalista di Repubblica mentre riprendeva il figlio dell'ex ministro a bordo di una moto d'acqua della polizia.

20:04 | Moto d'acqua, Salvini: pm lasci stare agenti, se devo pagare pago io 

19.09.2019 - "Procuratore, per favore, lasci lavorare quei poliziotti. Non gli faccia passare notti insonni per un giro di 5 minuti. Se devo pagare, pago io". Lo dice Matteo Salvini rivolgendosi ai magistrati di Ravenna dopo l'iscrizione nel registro degli indagati di tre poliziotti della sua scorta che bloccarono il giornalista di Repubblica mentre riprendeva il figlio dell'ex ministro a bordo di una moto d'acqua della polizia.

(???)

19:38 | Juve, ultrà intercettati: "I giocatori devono capire chi comanda" 

19.09.2019 - Il gruppo dei Drughi, gli ultrà della Juventus, voleva che la sua "forza" e il suo "potere" nella curva dei tifosi bianconeri fossero riconosciuti anche da almeno "una parte dei giocatori" della squadra. E' quanto emerge dalle carte della procura di Torino nell'ambito dell'indagine chiamata in codice "Last Banner". I pm, nel documento, citano una conversazione tra due ultrà che si lamentano di Bernardeschi.

19:38 | Juve, ultrà intercettati: "I giocatori devono capire chi comanda" 

19.09.2019 - Il gruppo dei Drughi, gli ultrà della Juventus, voleva che la sua "forza" e il suo "potere" nella curva dei tifosi bianconeri fossero riconosciuti anche da almeno "una parte dei giocatori" della squadra. E' quanto emerge dalle carte della procura di Torino nell'ambito dell'indagine chiamata in codice "Last Banner". I pm, nel documento, citano una conversazione tra due ultrà che si lamentano di Bernardeschi.

(???)

19:16 | Scissione Renzi-Pd, Conte: "Sorpreso dai tempi, governo sostenibile" 

19.09.2019 - Della scissione di Matteo Renzi dal Pd "mi hanno sorpreso i tempi, e gliel'ho detto francamente. Nel momento in cui un presidente incaricato in riserva deve scioglierla è bene che abbia piena contezza di come si predispongono le forze di governo". Lo ha detto Giuseppe Conte alla festa di Articolo 1, assicurando che nonostante ciò "non è venuta meno la sostenibilità del progetto" di governo.

19:16 | Scissione Renzi-Pd, Conte: "Sorpreso dai tempi, governo sostenibile" 

19.09.2019 - Della scissione di Matteo Renzi dal Pd "mi hanno sorpreso i tempi, e gliel'ho detto francamente. Nel momento in cui un presidente incaricato in riserva deve scioglierla è bene che abbia piena contezza di come si predispongono le forze di governo". Lo ha detto Giuseppe Conte alla festa di Articolo 1, assicurando che nonostante ciò "non è venuta meno la sostenibilità del progetto" di governo.

(???)

20/09/2019 * 04:51

Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada onlus  (AIFVS onlus) - sito ufficiale
©​Copyright   tutti i diritti riservati by Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada onlus (A.I.F.V.S. onlus) 
Sede operativa Via A.Tedeschi, 82 - 00157 Roma Tel. 06/41734624 - fax 06/81151888 - cell. 340/9168405; 
Codice. Fiscale 97184320584

Webmaster Giorgio Giunta  
im_off.gif  info@vittimestrada.org
PECpec.png  aifvsonlus@pec.it