Proseguendo la vostra navigazione su questo sito, accettate l'utilizzo dei cookies per offrirti una navigazione ottimizzata, semplice ed efficiente. Avvisi Legali.
§Ricerche
 
Chiudi

GMR_ICON.pngGiornata mond.del Ricordo
delle vittime della strada

chisiamo.pngL' Associazione AIFVS

paypal.png
AIFVS Adesioni rinnovi e Donazioni
Vai alla pagina

supporto.pngAssistenza online
e comunicazione

heart.png Memorie

movie.png Video

attivita.png Attività

IconaArchivio.gif
Archivi del sito

Ultimi opuscoli

Carmen_Gattullo.jpg
 

Sedi AIFVS in Italia

italia.jpg
 

Aderisci All' AIFVS

aderisci.png

Scegli l'AIFVS

5x1000.png

Policy socialnetwork
Policy blog, Forum, Chat, Social network e motori di ricerca.
Avvertenze rischi e condizioni di utilizzo.



Riconnettersi :
Il tuo nome ( o pseudonimo ) :
La tua password
<O>


  Numero di utenti 1801 utenti
newsletter AIFVS
Per ricevere informazioni sulle novità di questo sito, iscriviti alla nostra Newsletter .

Prima di inviare questo formulario, vogliate leggere ed accettare gli Avvisi legali.

Accetto :
News RSS - Ultimissime TGCOM

Tgcom24 ULTIMISSIME


tgcom24.mediaset.it: ultimissime


02:00 | Tunisia, il parlamento vota la fiducia al governo Chahed ter  Vedi?

13.11.2018 - Il parlamento tunisino, al termine di una lunga tornata di votazioni, ha votato a larga maggioranza la fiducia alla nuova squadra del premier Youssef Chahed. Si tratta del Chahed ter, il decimo governo dalla rivoluzione del 2011, nato, secondo le intenzioni del primo ministro, per dare maggiore efficacia all'azione dell'esecutivo. Rispetto al precedente sono stati sostituiti 13 ministri e 5 segretari di Stato.

Leggere il seguito Leggi il seguito

02:00 | Tunisia, il parlamento vota la fiducia al governo Chahed ter  Vedi?

13.11.2018 - Il parlamento tunisino, al termine di una lunga tornata di votazioni, ha votato a larga maggioranza la fiducia alla nuova squadra del premier Youssef Chahed. Si tratta del Chahed ter, il decimo governo dalla rivoluzione del 2011, nato, secondo le intenzioni del primo ministro, per dare maggiore efficacia all'azione dell'esecutivo. Rispetto al precedente sono stati sostituiti 13 ministri e 5 segretari di Stato.

Chiudi Chiudi

(???)

01:36 | Summit Palermo, Conte ad Haftar: "Compromesso arte di leadership"  Vedi?

13.11.2018 - Si è concluso dopo circa un'ora di colloquio il bilaterale tra il premier Giuseppe Conte e il generale Khalifa Haftar. Durante l'incontro Conte ha affermato che "il compromesso per il bene del popolo è l'arte della leadership e i compromessi si fanno con gli avversari, non con gli amici", citando le parole di Nelson Mandela.

Leggere il seguito Leggi il seguito

01:36 | Summit Palermo, Conte ad Haftar: "Compromesso arte di leadership"  Vedi?

13.11.2018 - Si è concluso dopo circa un'ora di colloquio il bilaterale tra il premier Giuseppe Conte e il generale Khalifa Haftar. Durante l'incontro Conte ha affermato che "il compromesso per il bene del popolo è l'arte della leadership e i compromessi si fanno con gli avversari, non con gli amici", citando le parole di Nelson Mandela.

Chiudi Chiudi

(???)

01:13 | Russiagate:ex legale di Trump ha incontrato investigatori di Mueller  Vedi?

13.11.2018 - L'ex legale di Donald Trump, Michael Cohen, e il suo avvocato hanno incontrato gli investigatori che lavorano con il procuratore speciale Robert Mueller sul Russiagate. Lo riportano i media americani citando alcune fonti.

Leggere il seguito Leggi il seguito

01:13 | Russiagate:ex legale di Trump ha incontrato investigatori di Mueller  Vedi?

13.11.2018 - L'ex legale di Donald Trump, Michael Cohen, e il suo avvocato hanno incontrato gli investigatori che lavorano con il procuratore speciale Robert Mueller sul Russiagate. Lo riportano i media americani citando alcune fonti.

Chiudi Chiudi

(???)

00:48 | Libia, martedì vertice tra Conte, Haftar, Sisi, Sarraj e Medvedev  Vedi?

13.11.2018 - Il generale Khalifa Haftar martedì mattina tornerà a Villa Igiea, sede della Conferenza per la Libia. Prima della plenaria, è previsto un vertice tra il premier Giuseppe Conte, Haftar, il presidente del governo nazionale libico Fayez al Sarraj, il presidente egiziano Abdel Fattah Al Sisi, il premier russo Dmitri Medvedev. All'incontro parteciperanno anche il ministro degli esteri francese Le Drian e il presidente del Consiglio europeo Tusk.

Leggere il seguito Leggi il seguito

00:48 | Libia, martedì vertice tra Conte, Haftar, Sisi, Sarraj e Medvedev  Vedi?

13.11.2018 - Il generale Khalifa Haftar martedì mattina tornerà a Villa Igiea, sede della Conferenza per la Libia. Prima della plenaria, è previsto un vertice tra il premier Giuseppe Conte, Haftar, il presidente del governo nazionale libico Fayez al Sarraj, il presidente egiziano Abdel Fattah Al Sisi, il premier russo Dmitri Medvedev. All'incontro parteciperanno anche il ministro degli esteri francese Le Drian e il presidente del Consiglio europeo Tusk.

Chiudi Chiudi

(???)

00:21 | Spazio, Soyuz riparte il 3 dicembre: primo volo dopo l'incidente  Vedi?

13.11.2018 - E' fissato per il 3 dicembre il primo volo di un equipaggio sulla navetta russa Soyuz, dopo l'incidente che l'11 ottobre aveva portato al fallimento del lancio e costretto i tre uomini a bordo a un atterraggio di emergenza. La notizia, contenuta nel calendario dei voli della Nasa e diffusa dall'agenzia spaziale canadese (Csa), è stata confermata anche dal responsabile del Volo umano dell'Agenzia Spaziale Italiana (Asi), Gabriele Mascetti.

Leggere il seguito Leggi il seguito

00:21 | Spazio, Soyuz riparte il 3 dicembre: primo volo dopo l'incidente  Vedi?

13.11.2018 - E' fissato per il 3 dicembre il primo volo di un equipaggio sulla navetta russa Soyuz, dopo l'incidente che l'11 ottobre aveva portato al fallimento del lancio e costretto i tre uomini a bordo a un atterraggio di emergenza. La notizia, contenuta nel calendario dei voli della Nasa e diffusa dall'agenzia spaziale canadese (Csa), è stata confermata anche dal responsabile del Volo umano dell'Agenzia Spaziale Italiana (Asi), Gabriele Mascetti.

Chiudi Chiudi

(???)

23:56 | Conte ai tre leader della Libia: "Siate padri nobili del Paese"  Vedi?

12.11.2018 - Nel corso della cena di lavoro della Conferenza di Palermo, il premier Giuseppe Conte ha esortato i tre leader libici a trovare un accordo. "Decidete voi del vostro futuro - ha detto rivolgendosi a Fayez al Sarraj, Aguila Saleh e a Khaled al Meshri -. Potete essere ricordati come padri nobili di questo nuovo percorso della Libia oppure come coloro che lo avranno fermato".

Leggere il seguito Leggi il seguito

23:56 | Conte ai tre leader della Libia: "Siate padri nobili del Paese"  Vedi?

12.11.2018 - Nel corso della cena di lavoro della Conferenza di Palermo, il premier Giuseppe Conte ha esortato i tre leader libici a trovare un accordo. "Decidete voi del vostro futuro - ha detto rivolgendosi a Fayez al Sarraj, Aguila Saleh e a Khaled al Meshri -. Potete essere ricordati come padri nobili di questo nuovo percorso della Libia oppure come coloro che lo avranno fermato".

Chiudi Chiudi

(???)

23:28 | Brexit, May: "Al lavoro anche di notte per raggiungere un accordo"  Vedi?

12.11.2018 - La premier britannica, Theresa May, ha assicurato che il suo governo sta lavorando "in modo durissimo" per raggiungere l'accordo sulla Brexit. May ha parlato nella City di Londra, mentre sale l'ansia in vista della possibilità di un no deal. "I negoziati per la nostra uscita sono ora alle mosse finali - ha detto nel financial district -, stiamo lavorando davvero duramente, anche di notte".

Leggere il seguito Leggi il seguito

23:28 | Brexit, May: "Al lavoro anche di notte per raggiungere un accordo"  Vedi?

12.11.2018 - La premier britannica, Theresa May, ha assicurato che il suo governo sta lavorando "in modo durissimo" per raggiungere l'accordo sulla Brexit. May ha parlato nella City di Londra, mentre sale l'ansia in vista della possibilità di un no deal. "I negoziati per la nostra uscita sono ora alle mosse finali - ha detto nel financial district -, stiamo lavorando davvero duramente, anche di notte".

Chiudi Chiudi

(???)

23:03 | Antonio Tajani: "Sono orgoglioso di essere un giornalista"  Vedi?

12.11.2018 - Il presidente del Parlamento europeo, Antonio Tajani, interviene sulla polemica scatenata degli attacchi rivolti alla stampa da alcuni esponenti di governo. "Sono fiero di essere giornalista - ha scritto su Twitter -. Senza libera stampa, non esiste democrazia. Ci sono preoccupanti segnali in Europa contro la libertà d'informazione. Il Parlamento europeo respinge ogni minaccia ai giornalisti".

Leggere il seguito Leggi il seguito

23:03 | Antonio Tajani: "Sono orgoglioso di essere un giornalista"  Vedi?

12.11.2018 - Il presidente del Parlamento europeo, Antonio Tajani, interviene sulla polemica scatenata degli attacchi rivolti alla stampa da alcuni esponenti di governo. "Sono fiero di essere giornalista - ha scritto su Twitter -. Senza libera stampa, non esiste democrazia. Ci sono preoccupanti segnali in Europa contro la libertà d'informazione. Il Parlamento europeo respinge ogni minaccia ai giornalisti".

Chiudi Chiudi

(???)

22:38 | Berlusconi: "Cinque Stelle inadeguati, il governo cadrà presto"  Vedi?

12.11.2018 - "Credo che il governo cadrà presto". Lo ha detto il leader di FI, Silvio Berlusconi, a "Quarta Repubblica" su Rete 4. "I 5 Stelle - ha aggiunto - sono statalisti, centralisti e ferocemente giustizialisti. A nessuno di noi verrebbe in mente di consegnare la direzione di un'azienda a chi quell'azienda non la conosce, a chi non ha mai lavorato, a chi non si è mai nemmeno preparato studiando. Questo è invece successo per quanto riguarda l'azienda Italia".

Leggere il seguito Leggi il seguito

22:38 | Berlusconi: "Cinque Stelle inadeguati, il governo cadrà presto"  Vedi?

12.11.2018 - "Credo che il governo cadrà presto". Lo ha detto il leader di FI, Silvio Berlusconi, a "Quarta Repubblica" su Rete 4. "I 5 Stelle - ha aggiunto - sono statalisti, centralisti e ferocemente giustizialisti. A nessuno di noi verrebbe in mente di consegnare la direzione di un'azienda a chi quell'azienda non la conosce, a chi non ha mai lavorato, a chi non si è mai nemmeno preparato studiando. Questo è invece successo per quanto riguarda l'azienda Italia".

Chiudi Chiudi

(???)

22:16 | Summit Palermo, Conte: "Ridurre distanza tra le parti in Libia"  Vedi?

12.11.2018 - Il premier Giuseppe Conte, alla "welcome dinner" della Conferenza di Palermo, ha lanciato un appello per il "dialogo e l'inclusione" tra i capi delle delegazioni libiche presenti. "Chiedo a tutti, pur nel rispetto delle posizioni di ciascuno, di vivere questa conferenza con uno spirito costruttivo - ha detto -, con il desiderio di lavorare per il bene della Libia e del suo straordinario popolo".

Leggere il seguito Leggi il seguito

22:16 | Summit Palermo, Conte: "Ridurre distanza tra le parti in Libia"  Vedi?

12.11.2018 - Il premier Giuseppe Conte, alla "welcome dinner" della Conferenza di Palermo, ha lanciato un appello per il "dialogo e l'inclusione" tra i capi delle delegazioni libiche presenti. "Chiedo a tutti, pur nel rispetto delle posizioni di ciascuno, di vivere questa conferenza con uno spirito costruttivo - ha detto -, con il desiderio di lavorare per il bene della Libia e del suo straordinario popolo".

Chiudi Chiudi

(???)

21:59 | Wall Street chiude negativa: Dow Jones -2,02%, Nasdaq -2,45%  Vedi?

12.11.2018 - Chiusura in forte calo per la Borsa di New York. A Wall Street l'indice Dow Jones perde il 2,02% attestandosi a quota 25.463,19 punti, mentre il Nasdaq cede il 2,45% a 7.225,41 punti. Male anche lo Standard and Poor's 500 che lascia sul terreno l'1,66% a 2.734,83 punti.

Leggere il seguito Leggi il seguito

21:59 | Wall Street chiude negativa: Dow Jones -2,02%, Nasdaq -2,45%  Vedi?

12.11.2018 - Chiusura in forte calo per la Borsa di New York. A Wall Street l'indice Dow Jones perde il 2,02% attestandosi a quota 25.463,19 punti, mentre il Nasdaq cede il 2,45% a 7.225,41 punti. Male anche lo Standard and Poor's 500 che lascia sul terreno l'1,66% a 2.734,83 punti.

Chiudi Chiudi

(???)

21:35 | Uomo ucciso a Pisa: fermato un 27enne per omicidio volontario  Vedi?

12.11.2018 - La procura di Pisa ha effettuato un fermo per omicidio volontario a carico dell'uomo interrogato nel pomeriggio nell'ambito delle indagini per la morte di Giuseppe Marchesano, il 27enne trovato ucciso sabato sera nella sua casa. E' stato fermato un 27enne del Pistoiese che però al momento nega ogni addebito. "Riteniamo comunque di aver raccolto indizi sufficienti a giustificare questo provvedimento" ha detto il Procuratore Alessadro Crini.

Leggere il seguito Leggi il seguito

21:35 | Uomo ucciso a Pisa: fermato un 27enne per omicidio volontario  Vedi?

12.11.2018 - La procura di Pisa ha effettuato un fermo per omicidio volontario a carico dell'uomo interrogato nel pomeriggio nell'ambito delle indagini per la morte di Giuseppe Marchesano, il 27enne trovato ucciso sabato sera nella sua casa. E' stato fermato un 27enne del Pistoiese che però al momento nega ogni addebito. "Riteniamo comunque di aver raccolto indizi sufficienti a giustificare questo provvedimento" ha detto il Procuratore Alessadro Crini.

Chiudi Chiudi

(???)

21:12 | Milano, lite in strada sfocia nel sangue: morto tunisino 41enne  Vedi?

12.11.2018 - Un tunisino di 41 anni è morto a Milano dopo essere stato aggredito violentemente e colpito più volte con una bicicletta da un 22enne del Salvador al culmine di un litigio. Quando gli agenti sono arrivati sul luogo dell'aggressione, nei pressi dell'Arco della Pace, hanno trovato il giovane già riverso a terra e privo di sensi. L'uomo è morto sul posto in seguito a un arresto cardiaco. L'aggressore è stato fermato dalla polizia.

Leggere il seguito Leggi il seguito

21:12 | Milano, lite in strada sfocia nel sangue: morto tunisino 41enne  Vedi?

12.11.2018 - Un tunisino di 41 anni è morto a Milano dopo essere stato aggredito violentemente e colpito più volte con una bicicletta da un 22enne del Salvador al culmine di un litigio. Quando gli agenti sono arrivati sul luogo dell'aggressione, nei pressi dell'Arco della Pace, hanno trovato il giovane già riverso a terra e privo di sensi. L'uomo è morto sul posto in seguito a un arresto cardiaco. L'aggressore è stato fermato dalla polizia.

Chiudi Chiudi

(???)

20:36 | Sommersa da formiche, ministro Grillo: "Chi ha sbagliato pagherà"  Vedi?

12.11.2018 - "Chi ha permesso questo deve pagare, perché non ha nulla di umano. Non c'è rispetto della dignità". Lo ha scritto il ministro della Salute, Giulia Grillo, su quanto accaduto all'ospedale San Giovanni Bosco di Napoli, dove una paziente intubata è stata trovata coperta di formiche. "Più penso a quello che è successo e più non me ne capacito", ha aggiunto, sottolineando che "la responsabilità va cercata in alto, non tra chi quotidianamente fatica in corsia".

Leggere il seguito Leggi il seguito

20:36 | Sommersa da formiche, ministro Grillo: "Chi ha sbagliato pagherà"  Vedi?

12.11.2018 - "Chi ha permesso questo deve pagare, perché non ha nulla di umano. Non c'è rispetto della dignità". Lo ha scritto il ministro della Salute, Giulia Grillo, su quanto accaduto all'ospedale San Giovanni Bosco di Napoli, dove una paziente intubata è stata trovata coperta di formiche. "Più penso a quello che è successo e più non me ne capacito", ha aggiunto, sottolineando che "la responsabilità va cercata in alto, non tra chi quotidianamente fatica in corsia".

Chiudi Chiudi

(???)

20:09 | Fumetti, è morto Stan Lee: addio al creatore dei supereroi Marvel  Vedi?

12.11.2018 - E' morto a 95 anni Stan Lee, fumettista creatore di molti personaggi della Marvel Comics. Lo ha confermato la figlia.

Leggere il seguito Leggi il seguito

20:09 | Fumetti, è morto Stan Lee: addio al creatore dei supereroi Marvel  Vedi?

12.11.2018 - E' morto a 95 anni Stan Lee, fumettista creatore di molti personaggi della Marvel Comics. Lo ha confermato la figlia.

Chiudi Chiudi

(???)

19:47 | Manovra, Buffagni (M5s): preoccupa applicazione reddito cittadinanza  Vedi?

12.11.2018 - "Sono preoccupato per l'applicazione del reddito di cittadinanza, non per una questione nord-sud, ma per la grandezza della misura". Lo ha detto il sottosegretario M5s alla presidenza, Stefano Buffagni, a Quarta Repubblica su Rete4. "Controllare ad esempio che 102mila famiglie milanesi, la platea potenziale del reddito, vadano ai centri per l'impiego e si impegnino a cercare un lavoro è davvero difficile. Ci sono molte difficoltà potenziali".

Leggere il seguito Leggi il seguito

19:47 | Manovra, Buffagni (M5s): preoccupa applicazione reddito cittadinanza  Vedi?

12.11.2018 - "Sono preoccupato per l'applicazione del reddito di cittadinanza, non per una questione nord-sud, ma per la grandezza della misura". Lo ha detto il sottosegretario M5s alla presidenza, Stefano Buffagni, a Quarta Repubblica su Rete4. "Controllare ad esempio che 102mila famiglie milanesi, la platea potenziale del reddito, vadano ai centri per l'impiego e si impegnino a cercare un lavoro è davvero difficile. Ci sono molte difficoltà potenziali".

Chiudi Chiudi

(???)

19:21 | Ue, Romania: "Non siamo pronti per la presidenza di turno"  Vedi?

12.11.2018 - La Romania non è pronta ad assumere la presidenza di turno dell'Unione europea che inizia il primo gennaio. Lo ha dichiarato il presidente della repubblica romena, Klaus Iohannis, chiedendo apertamente le dimissioni del governo della premier socialdemocratica Viorica Dancila. Iohannis ha detto che la situazione nel Paese "è uscita dai binari" e che vi è una "necessità politica" di cambiare l'esecutivo, da lui definito "un incidente della democrazia".

Leggere il seguito Leggi il seguito

19:21 | Ue, Romania: "Non siamo pronti per la presidenza di turno"  Vedi?

12.11.2018 - La Romania non è pronta ad assumere la presidenza di turno dell'Unione europea che inizia il primo gennaio. Lo ha dichiarato il presidente della repubblica romena, Klaus Iohannis, chiedendo apertamente le dimissioni del governo della premier socialdemocratica Viorica Dancila. Iohannis ha detto che la situazione nel Paese "è uscita dai binari" e che vi è una "necessità politica" di cambiare l'esecutivo, da lui definito "un incidente della democrazia".

Chiudi Chiudi

(???)

18:55 | Libia, il generale Haftar in volo verso Palermo  Vedi?

12.11.2018 - Il generale libico Khalifa Haftar è in volo verso Palermo per partecipare alla conferenza sulla Libia. Lo riferiscono fonti informate, secondo cui il suo arrivo è previsto prima delle 20. Il generale si recherà poi a Villa Igieia "come tutti gli altri partecipanti". Sulla sua presenza, più volte confermata e smentita nelle ultime settimane, fonti del governo avevano espresso "molto ottimismo".

Leggere il seguito Leggi il seguito

18:55 | Libia, il generale Haftar in volo verso Palermo  Vedi?

12.11.2018 - Il generale libico Khalifa Haftar è in volo verso Palermo per partecipare alla conferenza sulla Libia. Lo riferiscono fonti informate, secondo cui il suo arrivo è previsto prima delle 20. Il generale si recherà poi a Villa Igieia "come tutti gli altri partecipanti". Sulla sua presenza, più volte confermata e smentita nelle ultime settimane, fonti del governo avevano espresso "molto ottimismo".

Chiudi Chiudi

(???)

18:29 | Mattarella: "Libertà di stampa ha grande valore, aiuta a riflettere"  Vedi?

12.11.2018 - La libertà di stampa "ha un grande valore, perché, anche leggendo cose che non si condividono o si ritengono sbagliate, aiuta a riflettere". Lo ha detto il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ricevendo al Quirinale alcune scolaresche. "Al mattino come prima cosa leggo i giornali: le notizie e i commenti, quelli che condivido e quelli che non condivido, perché è importante conoscere il parere degli altri".

Leggere il seguito Leggi il seguito

18:29 | Mattarella: "Libertà di stampa ha grande valore, aiuta a riflettere"  Vedi?

12.11.2018 - La libertà di stampa "ha un grande valore, perché, anche leggendo cose che non si condividono o si ritengono sbagliate, aiuta a riflettere". Lo ha detto il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ricevendo al Quirinale alcune scolaresche. "Al mattino come prima cosa leggo i giornali: le notizie e i commenti, quelli che condivido e quelli che non condivido, perché è importante conoscere il parere degli altri".

Chiudi Chiudi

(???)

18:05 | Piazza Affari chiude in negativo: Ftse Mib perde l'1,05%  Vedi?

12.11.2018 - Chiusura negativa per la Borsa di Milano, con l'indice Ftse Mib che a Piazza Affari perde l'1,05% a 19.055,92 punti mentre il Ftse All Share cede l'1,13% a quota 20.979 punti.

Leggere il seguito Leggi il seguito

18:05 | Piazza Affari chiude in negativo: Ftse Mib perde l'1,05%  Vedi?

12.11.2018 - Chiusura negativa per la Borsa di Milano, con l'indice Ftse Mib che a Piazza Affari perde l'1,05% a 19.055,92 punti mentre il Ftse All Share cede l'1,13% a quota 20.979 punti.

Chiudi Chiudi

(???)

17:45 | Conte: "In Libia cessino gli scontri, si avvii la stabilizzazione"  Vedi?

12.11.2018 - "L'Italia ha promosso questa conferenza perché vuole offrire un contributo al processo di stabilizzazione della Libia". Lo afferma il premier Giuseppe Conte nel suo messaggio di benvenuto per il summit di Palermo al quale parteciperanno delegazioni di 30 Paesi e dei principali organismi internazionali. "Tutto questo perché cessino gli scontri armati e la Libia sia avviata a un percorso di stabilizzazione", sottolinea Conte.

Leggere il seguito Leggi il seguito

17:45 | Conte: "In Libia cessino gli scontri, si avvii la stabilizzazione"  Vedi?

12.11.2018 - "L'Italia ha promosso questa conferenza perché vuole offrire un contributo al processo di stabilizzazione della Libia". Lo afferma il premier Giuseppe Conte nel suo messaggio di benvenuto per il summit di Palermo al quale parteciperanno delegazioni di 30 Paesi e dei principali organismi internazionali. "Tutto questo perché cessino gli scontri armati e la Libia sia avviata a un percorso di stabilizzazione", sottolinea Conte.

Chiudi Chiudi

(???)

17:14 | Mamma licenziata da Ikea, giudice conferma provvedimento  Vedi?

12.11.2018 - Il giudice del lavoro di Milano ha confermato il licenziamento della mamma lavoratrice da Ikea per "fatti disciplinari". La donna, separata e madre di due figli piccoli di cui uno disabile, riteneva il provvedimento "discriminatorio". Il giudice si è rifatto alla precedente ordinanza con cui era stata respinta la richiesta di reintegro e nella quale si sottolineava la "gravità" delle azioni poste in essere dalla dipendente.

Leggere il seguito Leggi il seguito

17:14 | Mamma licenziata da Ikea, giudice conferma provvedimento  Vedi?

12.11.2018 - Il giudice del lavoro di Milano ha confermato il licenziamento della mamma lavoratrice da Ikea per "fatti disciplinari". La donna, separata e madre di due figli piccoli di cui uno disabile, riteneva il provvedimento "discriminatorio". Il giudice si è rifatto alla precedente ordinanza con cui era stata respinta la richiesta di reintegro e nella quale si sottolineava la "gravità" delle azioni poste in essere dalla dipendente.

Chiudi Chiudi

(???)

16:46 | Manovra, ministro Finanze Germania: nessuno chiede austerity a Roma  Vedi?

12.11.2018 - "Nessuno chiede un programma di austerità a Roma". Lo ha affermato il ministro delle Finanze tedesco, Olaf Scholz, parlando della manovra italiana. "Nel programma di governo ci sono parti che si possono comprendere. Un'assicurazione per i disoccupati esiste già in Germania e in Francia, e non è inusuale per un Paese sviluppato come l'Italia. Ma credo che chi ha il 130% del debito pubblico debba stare più attento di chi ha solide finanze", ha aggiunto.

Leggere il seguito Leggi il seguito

16:46 | Manovra, ministro Finanze Germania: nessuno chiede austerity a Roma  Vedi?

12.11.2018 - "Nessuno chiede un programma di austerità a Roma". Lo ha affermato il ministro delle Finanze tedesco, Olaf Scholz, parlando della manovra italiana. "Nel programma di governo ci sono parti che si possono comprendere. Un'assicurazione per i disoccupati esiste già in Germania e in Francia, e non è inusuale per un Paese sviluppato come l'Italia. Ma credo che chi ha il 130% del debito pubblico debba stare più attento di chi ha solide finanze", ha aggiunto.

Chiudi Chiudi

(???)

16:26 | Gaza, razzi sparati verso il sud di Israele:colpito anche un autobus  Vedi?

12.11.2018 - Almeno ottanta razzi sono stati lanciati dalla Striscia di Gaza verso Israele. Secondo la radio militare, un autobus israeliano è stato centrato da un colpo di mortaio e un 19enne è rimasto ferito in modo grave. Immediata la risposta di Israele: un portavoce militare ha riferito che "i velivoli dell'aviazione stanno colpendo obiettivi terroristici in tutta la Striscia di Gaza".

Leggere il seguito Leggi il seguito

16:26 | Gaza, razzi sparati verso il sud di Israele:colpito anche un autobus  Vedi?

12.11.2018 - Almeno ottanta razzi sono stati lanciati dalla Striscia di Gaza verso Israele. Secondo la radio militare, un autobus israeliano è stato centrato da un colpo di mortaio e un 19enne è rimasto ferito in modo grave. Immediata la risposta di Israele: un portavoce militare ha riferito che "i velivoli dell'aviazione stanno colpendo obiettivi terroristici in tutta la Striscia di Gaza".

Chiudi Chiudi

(???)

16:06 | Manovra, "con Quota 100 taglio assegno pensioni dal 5 al 30%"  Vedi?

12.11.2018 - Soltanto la metà degli aventi diritto alla cosiddetta "Quota 100" (circa 437mila persone) aderirà al pensionamento anticipato. E' quanto stima il presidente dell'Ufficio parlamentare di Bilancio, Giuseppe Pisauro, in audizione sulla Manovra davanti alle commissioni di Camera e Senato. "Chi optasse per la Quota 100 subirebbe una riduzione della pensione lorda: da circa il 5%, in caso di anticipo di un anno, a oltre il 30%, se l'anticipo supera i quattro anni".

Leggere il seguito Leggi il seguito

16:06 | Manovra, "con Quota 100 taglio assegno pensioni dal 5 al 30%"  Vedi?

12.11.2018 - Soltanto la metà degli aventi diritto alla cosiddetta "Quota 100" (circa 437mila persone) aderirà al pensionamento anticipato. E' quanto stima il presidente dell'Ufficio parlamentare di Bilancio, Giuseppe Pisauro, in audizione sulla Manovra davanti alle commissioni di Camera e Senato. "Chi optasse per la Quota 100 subirebbe una riduzione della pensione lorda: da circa il 5%, in caso di anticipo di un anno, a oltre il 30%, se l'anticipo supera i quattro anni".

Chiudi Chiudi

(???)

Ultimo aggiornamento : 13/11/2018 * 03:12

Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada onlus  (AIFVS onlus) - sito ufficiale
©​Copyright   tutti i diritti riservati by Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada onlus (A.I.F.V.S. onlus) 
Sede operativa Via A.Tedeschi, 82 - 00157 Roma Tel. 06/41734624 - fax 06/81151888 - cell. 340/9168405; 
Codice. Fiscale 97184320584

Webmaster Giorgio Giunta  
im_off.gif  info@vittimestrada.org
PECpec.png  aifvsonlus@pec.it