Proseguendo la vostra navigazione su questo sito, accettate l'utilizzo di cookies per offrirti una navigazione ottimizzata, semplici ed efficiente. Avvisi Legali.
 
 
 
 
    Stampa la pagina ...
    Stampa la sezione ...
Siete qui :   Home » Ospiti
 
 
 
 

Ospiti


Nota n°1293
con FabioPatrick il 13/08/2009 * 12:36
Alla fine, sinistri mortali si verificano, vuoi per ubriachezza, droghe, gogliardia, disattenzione o colpi di sonno.Resta sempre che è mncato il senso di responsabilità, di voler ammettere a se stessi che "non si è in grado" in quel momento di guidare.Per questo, altri, innocenti, incolpevoli, hanno lasciato ai margini d'una strada la loro vita...il loro futuro, loro e di chi li amava.Basterebbe solo aver coscienza.Buona meditazione.