Continuando a navigare su questo sito, accetti l'uso dei cookie per fornirti contenuti e servizi appropriati.
Note legali .
    Stampa la pagina ...
Sei qui: Home » Ospiti

Ospiti


Nota n °1289
da FabioPatrick the 12/08/2009 • 16:29
Ciao Celtic,sicuramente esistono persone che hanno coscenza e per questo rimorso e sensi di colpa e tu mi par di capire sia una di queste.Posso comprendere il tuo "ripensare" e non "aver modo di riparare", condivisibile.Come dici tu, non appartieni alla schiera dei drogati od avvinazzati e cultori della velocità, sei però stato vittima di altra leggerezza...e cioè la stanchezza o disattenzione (non ricordi, dici), in ogni caso ciò che ne è scaturito è stata la perdita di una vita umana, e l'annullamento di una o più famiglie.Hai giustamente pagato, di certo vorresti tornare indietro per evitare l'accaduto e vivere serenamente per parte tua.Il fatto è che quanto occorso...resta. Una lapide in più, molte lacrime versate e svariate difficoltà immagino.Per quanto io possa comprendere, può accadere a tutti, non trovo però modo per sollevarti dal peso che ti porti dentro, nè tu nè altri.Comprenderai la mia crudezza seppure mi abbia fatto pacere tu abbia provato comunque a raccontarti.