Proseguendo la vostra navigazione su questo sito, accettate l'utilizzo di cookies per offrirti una navigazione ottimizzata, semplici ed efficiente. Avvisi Legali.
 
 
 
 
    Stampa la pagina ...
    Stampa la sezione ...
Siete qui :   Home » Ospiti
 
 
 
 

Ospiti


Nota n°1289
con FabioPatrick il 12/08/2009 * 16:29
Ciao Celtic,sicuramente esistono persone che hanno coscenza e per questo rimorso e sensi di colpa e tu mi par di capire sia una di queste.Posso comprendere il tuo "ripensare" e non "aver modo di riparare", condivisibile.Come dici tu, non appartieni alla schiera dei drogati od avvinazzati e cultori della velocità, sei però stato vittima di altra leggerezza...e cioè la stanchezza o disattenzione (non ricordi, dici), in ogni caso ciò che ne è scaturito è stata la perdita di una vita umana, e l'annullamento di una o più famiglie.Hai giustamente pagato, di certo vorresti tornare indietro per evitare l'accaduto e vivere serenamente per parte tua.Il fatto è che quanto occorso...resta. Una lapide in più, molte lacrime versate e svariate difficoltà immagino.Per quanto io possa comprendere, può accadere a tutti, non trovo però modo per sollevarti dal peso che ti porti dentro, nè tu nè altri.Comprenderai la mia crudezza seppure mi abbia fatto pacere tu abbia provato comunque a raccontarti.