Proseguendo la vostra navigazione su questo sito, accettate l'utilizzo di cookies per offrirti una navigazione ottimizzata, semplici ed efficiente. Avvisi Legali.
 
 
 
 
    Stampa la pagina ...
    Stampa la sezione ...
Siete qui :   Home » Ospiti
 
 
 
 

Ospiti


Nota n°247
con BARBARA il 09/01/2006 * 14:13

Grazie Pilar per le belle parole che mi hai scritto e per gli incoraggiamenti che mi dai.

Valentina e mio marito oggi stanno abbastanza bene , la mia piccolina dopo una settimana di coma si e' miracolosamente ripresa anche se' devo tenerla sempre sotto osservazione perche ha subito un forte trauma cranico e i medici visto la tenere eta' ( aveva 3 anni quando abbiamo avuto l'ncidente ) non mi hanno saputo dire se il cervello di valentina e' rimasto perfettamente integro, solo la sua costante crescita e il suo sviluppo psicomotorio potranno evidenziare eventuali danni. Mio marito dopo 3 mesi di immobilita' assoluta e un intervento durato 7 ore oggi finalmente cammina senza stampelle, anche se la sua vita non sara' piu' la stessa ( non potra' piu' correre perfettamente giocare a  calcio con suo figlio, sciare, e poi deve sempre stare attento a came carica le sue ginocchia tenendo presente che il ginocchio sinistro gli e' stato ricostruito completamente ) per quanto riguarda me mi sono rotta un polso ( che ora anche se' e guarito mi da' qualche problema di sensibilata' alla mano ) ho entrambe le ginocchia danneggiate e non sono piu' in grado di inginocchiarmi senza sentire forti dolori e le vertebre del collo schiacciate cosa che mi causa forti mal di testa e  una diminuzione della sensibilita' nella parte destra del corpo. Come vedi anche se il peggio e' passato le conseguenze sono ancora tante.Vivo la vita giorno per giorno senza fare tanti programmi, non riesco a credere che per me ci saranno ancora momenti di felicita', perche' ho sempre paura che tutto possa crollare come e' gia' successo, mi e' stato tolto mio fratello, mi e' stata tolta mia figlia, cos'altro mi verra' tolto, oggi ho paura ad essere felice a gioire delle piccole cose perche ho sempre il terrore che tutto questo si possa ripetere aancora. 

un affettuoso abbraccio a tutti vi scrivero' presto