Continuando a navigare su questo sito, accetti l'uso dei cookie per fornirti contenuti e servizi appropriati.
Note legali .
    Stampa la pagina ...
Sei qui: Home » Ospiti

Ospiti


Nota n °1129
da Onin the 09/09/2008 • 13:54
Spettale AIVDS Venaria 08/09/08                             associazione italiana vittime della strada Sono Antonio una futura e probabile vittima della strada , fintanto che rimane questa ostinazione di non accettare  che la colpa dei morti sulla strada  possa  dipendere  della forte velocità,   ma  se  ciò  avviene,  la  colpa e sempre,  per   imprudenza, alcool, nebbia ,   pioggia , irresponsabilità nella guida ,colpa  degli  altri, di conseguenza sanzioni a non finire. Certo e vero che tutte queste circostanze sono le responsabili , cause di incidenti,
Ma la vera responsabile e la Velocità si proprio la Velocità....... . In Italia ed in tutta Europa , abbiamo delle regole ed un codice stradale da rispettare, ci sono dei limiti di 130 km orari . sulle autostrade come mai fanno le sanzioni solo all'automobilista,?
E Perchè non incriminiamo anche i veri colpevoli ? Governi e costruttori di Automobili ? Che in  combutta   tra loro si continua a permettere di costruire ed omologando le automobili   fuori  legge capace di raggiungere i 250 -- ed anche 300 km orari Che se   messe  nelle  mani  di  persone in  stato di  ebbrezza o drogati diventano dei veri strumenti di morte. vi sembrano pochi 6000 morti e 20.000 di feriti ? PER OGNI ANNO ? a quanto si deve arrivare prima di prendere dei provvedimenti ? Cosa  aspettiamo