Continuando a navigare su questo sito, accetti l'uso dei cookie per fornirti contenuti e servizi appropriati.
Note legali .
Sei qui: Home » Ospiti

Ospiti


Nota n °236
da Topina il 31/12/2005 • 19:47

Un affettuoso saluto a tutti voi ed un abbraccio pieno d'affetto a Pilar, Alberto e Barbara. Spero che potrete scusare la mia lunga assenza: ormai mi accorgo del tempo che scorre solamente in occasione di qualche festività, quando tutto il mondo si crogiola nel suo entusiasmo, egoista e miserabile. Si può soffrire a patto che nessuno venga disturbato da questo malumore fuori luogo.. 

Ciao Amore mio, avrei talmente tante cose da dirti.. Oggi ho visto rivisto quel che resta della nostra auto, è ancora lì dopo tutti questi mesi, forse in attesa che tu torni a riprenderla. Dovrei farla rottamare, ma non so decidermi a farlo.. Mi sembra di ucciderti una seconda volta. Vengo a trovarti tutti i giorni nella speranza che una volta o l'altra la tua lapide sia sparita ed io possa finalmente correre a casa tua, abbracciarti forte e dirti tutto il mio amore. Quanto mi manca il tuo abbraccio.. Mi sentivo piccola piccola, al riparo da ogni sventura e paura. Eri la mia roccia, il mio sostegno, il trampolino che mi permetteva di saltare sempre più in alto, ogni volta con più ardore, consapevole che eri lì, a vigilare su di me. Nessuno ha mai capito che tra di noi, i veri occhi, la vera forza li avevi tu.. Che nonostante la mia apparenza austera ed invincibile, ero un tenero germoglio che coltivavi con amore e dedizione, preservandolo dalle intemperie, perchè non fosse distrutto. Come posso sopravvivere senza di te? Stammi vicino..