Proseguendo la vostra navigazione su questo sito, accettate l'utilizzo di cookies per offrirti una navigazione ottimizzata, semplici ed efficiente. Avvisi Legali.
 
 
 
 
    Stampa la pagina ...
    Stampa la sezione ...
Siete qui :   Home » Ospiti
 
 
 
 

Ospiti


Nota n°236
con Topina il 31/12/2005 * 19:47

Un affettuoso saluto a tutti voi ed un abbraccio pieno d'affetto a Pilar, Alberto e Barbara. Spero che potrete scusare la mia lunga assenza: ormai mi accorgo del tempo che scorre solamente in occasione di qualche festività, quando tutto il mondo si crogiola nel suo entusiasmo, egoista e miserabile. Si può soffrire a patto che nessuno venga disturbato da questo malumore fuori luogo.. 

Ciao Amore mio, avrei talmente tante cose da dirti.. Oggi ho visto rivisto quel che resta della nostra auto, è ancora lì dopo tutti questi mesi, forse in attesa che tu torni a riprenderla. Dovrei farla rottamare, ma non so decidermi a farlo.. Mi sembra di ucciderti una seconda volta. Vengo a trovarti tutti i giorni nella speranza che una volta o l'altra la tua lapide sia sparita ed io possa finalmente correre a casa tua, abbracciarti forte e dirti tutto il mio amore. Quanto mi manca il tuo abbraccio.. Mi sentivo piccola piccola, al riparo da ogni sventura e paura. Eri la mia roccia, il mio sostegno, il trampolino che mi permetteva di saltare sempre più in alto, ogni volta con più ardore, consapevole che eri lì, a vigilare su di me. Nessuno ha mai capito che tra di noi, i veri occhi, la vera forza li avevi tu.. Che nonostante la mia apparenza austera ed invincibile, ero un tenero germoglio che coltivavi con amore e dedizione, preservandolo dalle intemperie, perchè non fosse distrutto. Come posso sopravvivere senza di te? Stammi vicino..