GMR_ICON.pngGiornata mond.del Ricordo
delle vittime della strada.......

chisiamo.pngL' Associazione AIFVS

supporto.pngAssistenza online
e comunicazione

heart.png Memorie

movie.png Video

attivita.png Attività

IconaArchivio.gif
Archivi del sito

Ultimi opuscoli

Carmen_Gattullo.jpg
 

Sedi AIFVS in Italia

italia.jpg
 

Aderisci All' AIFVS

aderisci.png

Scegli l'AIFVS

5x1000.png

Policy socialnetwork
Policy blog, Forum, Chat, Social network e motori di ricerca.
Avvertenze rischi e condizioni di utilizzo.

paypal.png
AIFVS Adesioni rinnovi e Donazioni


Connessione :
Il tuo nome ( o pseudonimo ) :
La tua password


  Numero di utenti 1800 utenti
Connessi :
( nessuno )
Snif !!!
newsletter AIFVS
Per ricevere informazioni sulle novità di questo sito, iscriviti alla nostra Newsletter .
Ospiti


Nota n°1111
con stefi114 il 21/08/2008 * 15:36

ho letto ora dell'ennesimo"omicidio colposo"..una ragazza incinta di 5 mesi uccisa da uno che stava guidando fatto di cocaina...sto male solo al pensiero di tutto il dolore della famiglia...sto male per l'impotenza...per la giusticìzia che non ci sara'..perche' continuano a non esserci le leggi..perche' solo chi ha vissuto un'esperienza come questa sa che nulla sara' piu' come prima...mai piu'................io avevo la mia famiglia...ora  ho piu' non ho piu' nulla,......amavo la vita..ora invidio negli altri il sorriso che non ho piu'....ora sto male tutte le volte che so che qualcuno sta cominciando a "vivere" come sto vivendo io...................ma continuano a chiamarlo omicidio colposo...continuano a non vedere che oltre alle vittime della strada ci sono anche i familiari....che avrebbero diritto, almeno loro..ad avere un po' giustizia, per far si che chi ha portato via ad una persona il ben piu' prezioso paghi per quello che secondo me e' il reato piu' grave che una persona possa commettere...e invece chi ha ucciso magari l'anno dopo e' ancora alla guida..magari ubriaco...come se niente fosse.. mentre tu stai sempre peggio...e pensi a come sarebbe tuo fratello oggi..pensi che tra un po' e' il tuo compleanno e che quando c'era lui era una gioia..mentre ora non ne vuoi piu' sentire parlare...pensi che ti hanno portato via l'unica persona con cui avresti potuto confidarti...perche' era tuo fratello ed era tanto avere un fratello.............................................ma continuano a chiamarlo omicidio colposo.....

Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada onlus  (AIFVS onlus) - sito ufficiale
©​Copyright   tutti i diritti riservati by Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada onlus (A.I.F.V.S. onlus) 
Sede operativa Via A.Tedeschi, 82 - 00157 Roma Tel. 06/41734624 - fax 06/81151888 - cell. 340/9168405; 
Sede legale viale Africa 112 – 00144 Roma 
Codice. Fiscale 97184320584

Webmaster Giorgio Giunta  
im_off.gif  info@vittimestrada.org
PECpec.png  aifvsonlus@pec.it


Unico sito ufficiale dell'Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada onlus (AIFVS onlus)
Questo sito non utilizza cookie di profilazione. Il sito consente l'invio di cookies di terze parti. Se vuoi saperne di piu' e/o disabilitarne l'uso, leggi l'informativa estesa sull'uso dei cookies. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all'utilizzo dei cookies.  Privacy policy e cookies policy     Policy-socialnetwork


Chiudi e continua X