Proseguendo la vostra navigazione su questo sito, accettate l'utilizzo dei cookies per offrirti una navigazione ottimizzata, semplice ed efficiente. Avvisi Legali.

chisiamo.pngL' Associazione AIFVS

paypal.png
AIFVS Adesioni rinnovi e Donazioni
Vai alla pagina

supporto.pngAssistenza online
e comunicazione

heart.png Memorie

movie.png Video

attivita.png Attività

IconaArchivio.gif
Archivi del sito

Ultimi opuscoli

Carmen_Gattullo.jpg
 

Sedi AIFVS in Italia

italia.jpg
 

Aderisci All' AIFVS

aderisci.png

Scegli l'AIFVS

5x1000.png

Policy socialnetwork
Policy blog, Forum, Chat, Social network e motori di ricerca.
Avvertenze rischi e condizioni di utilizzo.



Riconnettersi :
Il tuo nome ( o pseudonimo ) :
La tua password
<O>


  Numero di utenti 1800 utenti
newsletter AIFVS
Per ricevere informazioni sulle novità di questo sito, iscriviti alla nostra Newsletter .

Prima di inviare questo formulario, vogliate leggere ed accettare gli Avvisi legali.

Accetto :
Ospiti


Nota n°232
con Pilar il 29/12/2005 * 03:22
E dalle lastre per fortuna non é stata evidenziata nessuna frattura! Insomma, alla fine solo una gran paura e tanto dolore per lei che é tornata a casa che quasi non camminava...
Tra l'altro al PS neanche le hanno controllato il collo!! E oggi alla medicazione dei punti le hanno constatato un irrigidimento per il trauma, e le hanno dato delle iniezioni di decontratturante e antidolorifico...
Insomma, a noi questo periodo dell'anno dice proprio sfiga!! L'anno dell'incidente, il 92, mi feci male anche io quasi rompendomi un dito del piede, 6 gg prima dell'incidente...
Ma mia madre odia gli ospedali (anche in quel caso non mi ci voleva portare!!)cry e il fatto che lei avesse chiesto a mio zio di esservi portata...e poi non sapere nulla...averla sentita così stordita e sapere solo che le usciva sangue dalla testa...
uno zio del mio ex, anche se molto più anziano di mia madre (lei ha 51 anni), cadde da una scala e non perse subito conoscenza...Solo dopo un po' la perse e non si risvegliò più dal coma, morendo un mese dopo circa...
Io avevo in mente quello finché non mi hanno rassicurata facendomi sapere alle 20,30 le novità su mamma...
E per fortuna, anche se storditi, straniti, nervosi, alla fine abbiamo trascorso lo stesso la vigilia tutti insieme, anche se i miei nonni volevano rimandare al pranzo del 25...
Insomma, alla fine siccome mio fratello doveva stare con mia madre in quei giorni perché la persona che vive con lui per accudirlo non c'era, sono rimasta con loro per 3 giorni, fino alla notte passata...E'stato strano, dopo 6 anni, condividere di nuovo tutti e 3 lo stesso tetto (mio fratello vive "solo" dal 99)...Ma la tensione é stata tanta...E così stanotte sono crollata...ho dormito tantissimo (avevo dormito poco nei giorni scorsi, comunque, per impegni vari) e ancora adesso sono stanchissima...per questo l'anniversario é "passato in sordina"...ho passato la maggior parte del tempo a rilassarmi e dormire!!
Mamma! :O
Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada onlus  (AIFVS onlus) - sito ufficiale
©​Copyright   tutti i diritti riservati by Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada onlus (A.I.F.V.S. onlus) 
Sede operativa Via A.Tedeschi, 82 - 00157 Roma Tel. 06/41734624 - fax 06/81151888 - cell. 340/9168405; 
Codice. Fiscale 97184320584

Webmaster Giorgio Giunta  
im_off.gif  info@vittimestrada.org
PECpec.png  aifvsonlus@pec.it