Proseguendo la vostra navigazione su questo sito, accettate l'utilizzo di cookies per offrirti una navigazione ottimizzata, semplici ed efficiente. Avvisi Legali.
 
 
 
 
    Stampa la pagina ...
    Stampa la sezione ...
Siete qui :   Home » Ospiti
 
 
 
 

Ospiti


Nota n°1073
con   angeloantonio il 27/06/2008 * 14:05
Cara Natalia mi chiamo Antonio, sai anche io ho perso mio figlio Angelo veniva anche lui dal suo lavoro di elettricista,Ma pultroppo anche lui ha trovato sulla sua strada un vero e' proprio assassino bisticciava con la moglie perso il controllo della sua auto e ha invaso la corsia di Angelo ed e' finita la vita del mio caro  Angelo e' pure la nostra.Dopo 6 anni di udienze e' rinvii siamo arrivati in appello il mese di dicembre con la pena di 1 anno e 2 mesi di pena sospesa piu' 8 mesi di ritiro della patente adesso stiamo aspettando le comodita' del tribunale per far notificare la sentenza che deve essere ingiudicata seno' non possiamo passare al civile.
Non ti dico ogni udienza se ne vanno 20 anni di salute, non ti dico la rabbia che ho in corpo i veri assassini sono loro la giustizia e' le assicurazioni lo stato che non fa rispettare il codice della strada le leggi ci sono  non vengono applicate e' questa la vera vergogna ciao