Proseguendo la vostra navigazione su questo sito, accettate l'utilizzo dei cookies per offrirti una navigazione ottimizzata, semplice ed efficiente. Avvisi Legali.

chisiamo.pngL' Associazione AIFVS

paypal.png
AIFVS Adesioni rinnovi e Donazioni
Vai alla pagina

supporto.pngAssistenza online
e comunicazione

heart.png Memorie

movie.png Video

attivita.png Attività

IconaArchivio.gif
Archivi del sito

Ultimi opuscoli

Carmen_Gattullo.jpg
 

Sedi AIFVS in Italia

italia.jpg
 

Aderisci All' AIFVS

aderisci.png

Scegli l'AIFVS

5x1000.png

Policy socialnetwork
Policy blog, Forum, Chat, Social network e motori di ricerca.
Avvertenze rischi e condizioni di utilizzo.



new (1)

Annunci_e_ricerca_testimoni.png


Riconnettersi :
Il tuo nome ( o pseudonimo ) :
La tua password
<O>


  Numero di utenti 1800 utenti
newsletter AIFVS
Per ricevere informazioni sulle novità di questo sito, iscriviti alla nostra Newsletter .

Prima di inviare questo formulario, vogliate leggere ed accettare gli Avvisi legali.

Accetto :
Ospiti


Nota n°1069
con Biby il 23/06/2008 * 13:08

DEDICATO A TUTTE LE PERSONE CHE SOFFRONO...

C'era una volta un giovane in mezzo a una piazza gremita di gente:diceva di avere il cuore più bello del mondo..Tutti quanti erano sbalorditi per questo,e glielo ammiravano:era davvero perfetto,senza alcun minimo difetto.Erano tutti concordi nell'ammettere che quello era proprio il cuore più bello che avessero mai visto,e più lo dicevano più il giovane s'insuperviva e si vantava.All'improvviso spuntò fuori dal nulla un vecchio che,emergendo nella folla disse:"Beh a onor del vero,il tuo cuore è molto più bello del mio!"Quando lo mostrò,aveva puntati addosso gli occhi di tutti e del ragazzo.Certo,quel cuore batteva forte,ma era coperto di cicatrici.C'erano zone dalle quali erano stati asportati dei pezzi e rimpiazzati con altri,ma non combaciavano bene.Così il cuore risultava tutto rattoppato.Per giunta era pieno di grossi buchi,dove mancavano pezzi interi.Così tutti guardando il cuore del vecchi si chiedevano come facesse a dire che il suo cuore fosse bello,anzi il più bello!Il giovane lo guardo e si mise a ridere:"Starai scherzando,disse...confronta il tuo cuore col mio:il mio è perfetto,mentre il tuo è rattoppato di ferite!" "Vero"ammise il vecchio."Il tuo ha un aspetto assolutamente perfetto,ma non farei mai il cambio col mio.Vedi,ogni ferita che tu vedi,rappresenta una persona alla quale ho donato il mio amore:ho staccato un pezzo dal mio cuore e gliel'ho dato.Spesso ho ricevuto in cambio un pezzo del loro cuore,a colmare il vuoto lasciato nel mio.Ma certo,ciò che dai,non è mai uguale a quel che ricevi,così ho qualche difetto,a cui sono molto affezzionato.però:ciascuno mi ricorda per l'amore che ho condiviso.Altre volte,invece,ho dato via pezzi del mio cuore a persone che non mi hanno corrisposto:questo spiega le voraggini.Forse un giorno queste persone ritorneranno e magari colmeranno lo spazio che hanno lasciato..chissà!Comprendi adesso che cosa sia la vera bellezza?Il giovane era rimasto senza parole e aveva il viso segnato di lacrime..Prese un pezzo del suo cuore e lo diede al vecchio.Il vecchio lo accettò,lo mise nel suo cuore,poi prese un pezzo del suo vecchio cuore rattoppato e con esso colmò una ferita rimasta aperta nel cuore del giovane.Ci entrava,ma non combaciava.Il giovane guardò il suo cuore,che non era più il cuore più bello del mondo,eppure lo trovava meravoglioso come mai:perchè l'amore di quel vecchio ora scorreva dentro di lui!!          A volte la sofferenza rende persone migliori.Con affetto Biby

Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada onlus  (AIFVS onlus) - sito ufficiale
©​Copyright   tutti i diritti riservati by Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada onlus (A.I.F.V.S. onlus) 
Sede operativa Via A.Tedeschi, 82 - 00157 Roma Tel. 06/41734624 - fax 06/81151888 - cell. 340/9168405; 
Codice. Fiscale 97184320584

Webmaster Giorgio Giunta  
im_off.gif  info@vittimestrada.org
PECpec.png  aifvsonlus@pec.it