Proseguendo la vostra navigazione su questo sito, accettate l'utilizzo di cookies per offrirti una navigazione ottimizzata, semplici ed efficiente. Avvisi Legali.
 
 
 
 
    Stampa la pagina ...
    Stampa la sezione ...
Siete qui :   Home » Ospiti
 
 
 
 

Ospiti


Nota n°1067
con Lorella il 10/06/2008 * 20:32
Cara Antonella, come ti capisco...Anch'io ho perso circa due anni e mezzo fa il mio unico figlio ventenne e come te mi chiedo se questo sia ancora vivere o solo sopravvivere.In certi momenti non mi importa più di niente e di nessuno, in certi altri riesco anche a fare qualcosa e ad essere leggermente tranquilla, ma dura poco.Però dobbiamo reagire, se fosse per unico motivo, quello che tuo figlio non ti vorrebbe vedere così.Fallo per lui, per onorare il suo ricordo.Sò che sono parole che avrai già sentito, ma dobbiamo aggrapparci a tutto, a quel poco che può farci andare avanti.In questo sito troverai tante persone che avranno sempre una parola di conforto,anche se ben sappiamo come è dura andare avanti, può servire anche quello.Un abbraccio forte forte