Proseguendo la vostra navigazione su questo sito, accettate l'utilizzo dei cookies per offrirti una navigazione ottimizzata, semplice ed efficiente. Avvisi Legali.

chisiamo.pngL' Associazione AIFVS

paypal.png
AIFVS Adesioni rinnovi e Donazioni
Vai alla pagina

supporto.pngAssistenza online
e comunicazione

heart.png Memorie

movie.png Video

attivita.png Attività

IconaArchivio.gif
Archivi del sito

Ultimi opuscoli

Carmen_Gattullo.jpg
 

Sedi AIFVS in Italia

italia.jpg
 

Aderisci All' AIFVS

aderisci.png

Scegli l'AIFVS

5x1000.png

Policy socialnetwork
Policy blog, Forum, Chat, Social network e motori di ricerca.
Avvertenze rischi e condizioni di utilizzo.



Riconnettersi :
Il tuo nome ( o pseudonimo ) :
La tua password
<O>


  Numero di utenti 1800 utenti
newsletter AIFVS
Per ricevere informazioni sulle novità di questo sito, iscriviti alla nostra Newsletter .

Prima di inviare questo formulario, vogliate leggere ed accettare gli Avvisi legali.

Accetto :
Ospiti


Nota n°1051
con angeloantonio il 02/06/2008 * 23:04
Francia, treno contro scuolabus
Morti sette bambini, 25 feriti
L'incidente al passaggio a livello di Mésinges, in Alta Savoia. Sul bus c'erano 50 scolari
Inchiesta della magistratura e delle Ferrovie. Sarkozy ha espresso il proprio cordoglio
Francia, treno contro scuolabus
Morti sette bambini, 25 feriti
Un testimone: "Il minibus ha accellerato mentre il passaggio
a livello stava per chiudersi ed è rimasto incastrato col mezzo"

Lo scuolabus investito a MésingesPARIGI - Un treno ha travolto uno scuolabus a Mésinges, in Alta Savoia. Morti sette bambini di una classe elementare; feriti altri venticinque coetanei dei quali tre in maniera grave. Una portavoce della società ferroviaria francese SNCF ha reso noto che nello scontro sono rimasti contusi anche alcuni passeggeri del treno e i sei adulti che accompagnavano i bambini in gita.

L'incidente è successo intorno alle 14. Il treno regionale che collega Annemasse a Thonon-les-Bains è piombato sullo scuolabus che trasportava una cinquantina di bimbi in viaggio per una visita nella città medioevale di Yvoire. L'incidente è avvenuto in prossimità del passaggio a livello di Allinges, in Alta Savoia. Illeso il conducente del minibus, trasportato in ospedale in stato di shock.

Un'unità di crisi è stata allestita sul posto dai soccorritori. Il ministro dell'Interno Michèle Alliot-Marie e il ministro dei trasporti Dominique Bussereau sono in stretto contatto con la Protezione civile che coordina i soccorsi.

Non è ancora chiara la dinamica dell'incidente. Secondo i primi dati raccolti dalla SCNF il passaggio a livello era perfettamente funzionante. La magistratura ha aperto un'inchiesta e lo stesso ha fatto la società ferroviaria. L'edizione online del quotidiano Le Figaro cita una testimone le cui finestre danno sul luogo dell'incidente, secondo cui lo scuolabus avrebbe attraversato incautamente il passaggio a livello.
"L'autista ha accelerato nel momento in cui le sbarre cominciavano a chiudersi, ed è rimasto così incastrato", ha detto la donna citata dal giornale online.
La sciagura è avvenuta all'altezza di un passaggio a livello nella località di Allinges, in Alta Savoia.

Il presidente Nicolas Sarkozy, a margine di un discorso sull'educazione all'Eliseo, ha espresso cordoglio per le piccole vittime: "E' troppo presto per fare un bilancio, ma ciascuno di noi pensi alle vittime dell'incidente di Mésinges. Speriamo che il bilancio non si aggravi".
Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada onlus  (AIFVS onlus) - sito ufficiale
©​Copyright   tutti i diritti riservati by Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada onlus (A.I.F.V.S. onlus) 
Sede operativa Via A.Tedeschi, 82 - 00157 Roma Tel. 06/41734624 - fax 06/81151888 - cell. 340/9168405; 
Codice. Fiscale 97184320584

Webmaster Giorgio Giunta  
im_off.gif  info@vittimestrada.org
PECpec.png  aifvsonlus@pec.it