Continuando a navigare su questo sito, accetti l'uso dei cookie per fornirti contenuti e servizi appropriati.
Note legali .
    Stampa la pagina ...
Sei qui: Home » Ospiti

Ospiti


Nota n °913
da   flavia the 13/11/2007 • 19:53

E' un giorno come tutti gli altri, fuori è buio ed io mi ritrovo a lavoro dinanzi ad un computer. Come potrebbe la mia mano non sfogliare le pagine di Internet e soffermarsi sulla pagina più bella e più vicina a me. Ecco dopo aver guardato e riguardato le foto dei nostri cari, dopo aver letto altri sfoghi di persone che come me non sanno più come esternare l proprio dolore, ecco proprio adesso mentre le mie gelide dita sfiorano questi tasti neri, una lacrima cade giù, il volto si scurisce tutto diventa più nero del solito ed inizio a pensare che la sofferenza ci accomuna, il dolore si è personale ma è di tutti, la sera scende lieta ma offusca le nostre menti e di nuovo quel pensiero riorna come un tormento. Vorrei scappare ma non posso, vorrei abbandonarmi in un lungo abbraccio, vorrei ritornare ad essere la tua dolce vita