Proseguendo la vostra navigazione su questo sito, accettate l'utilizzo di cookies per offrirti una navigazione ottimizzata, semplici ed efficiente. Avvisi Legali.
 
 
 
 
    Stampa la pagina ...
    Stampa la sezione ...
Siete qui :   Home » Ospiti
 
 
 
 

Ospiti


Nota n°913
con   flavia il 13/11/2007 * 19:53

E' un giorno come tutti gli altri, fuori è buio ed io mi ritrovo a lavoro dinanzi ad un computer. Come potrebbe la mia mano non sfogliare le pagine di Internet e soffermarsi sulla pagina più bella e più vicina a me. Ecco dopo aver guardato e riguardato le foto dei nostri cari, dopo aver letto altri sfoghi di persone che come me non sanno più come esternare l proprio dolore, ecco proprio adesso mentre le mie gelide dita sfiorano questi tasti neri, una lacrima cade giù, il volto si scurisce tutto diventa più nero del solito ed inizio a pensare che la sofferenza ci accomuna, il dolore si è personale ma è di tutti, la sera scende lieta ma offusca le nostre menti e di nuovo quel pensiero riorna come un tormento. Vorrei scappare ma non posso, vorrei abbandonarmi in un lungo abbraccio, vorrei ritornare ad essere la tua dolce vita