GMR_ICON.pngGiornata mond.del Ricordo
delle vittime della strada.......

chisiamo.pngL' Associazione AIFVS

supporto.pngAssistenza online
e comunicazione

heart.png Memorie

movie.png Video

attivita.png Attività

IconaArchivio.gif
Archivi del sito

Ultimi opuscoli

Carmen_Gattullo.jpg
 

Sedi AIFVS in Italia

italia.jpg
 

Aderisci All' AIFVS

aderisci.png

Scegli l'AIFVS

5x1000.png

Policy socialnetwork
Policy blog, Forum, Chat, Social network e motori di ricerca.
Avvertenze rischi e condizioni di utilizzo.

paypal.png
AIFVS Adesioni rinnovi e Donazioni


Connessione :
Il tuo nome ( o pseudonimo ) :
La tua password


  Numero di utenti 1800 utenti
Connessi :
( nessuno )
Snif !!!
newsletter AIFVS
Per ricevere informazioni sulle novità di questo sito, iscriviti alla nostra Newsletter .
Ospiti


Nota n°830
con angeloantonio il 31/08/2007 * 20:26
In tre su scooter: morta anche donna di 32 anni
In coma dopo scontro tra moto e bus il 29 agosto a Trieste
(ANSA) - TRIESTE, 31 AGO - E' morta oggi alle 13:30 all'ospedale di Cattinara (Trieste), Karin Starc, 32 anni, la giovane che era rimasta ferita il 29 agosto. Lo riferiscono i CC. La donna era una delle tre persone che si trovavano a bordo dello scooter, condotto da Massimiliano Matcovich, morto sul colpo, che all'alba si era schiantato contro un autobus. Giunta in coma all'ospedale e operata d'urgenza, la donna ha lottato per quasi 60 ore tra la vita e la morte. In serata saranno espiantati i suoi organi.  
Incidenti stradali: morta donna nel Cremonese
Scontro frontale sulla provinciale 86 Bordolano- Quinzano
(ANSA) - CREMONA, 31 AGO - Nello scontro tra un'auto e un furgone, e' morta una donna, Francesca Favalli, di 52 anni di Quinzano d'Oglio (Brescia). La donna gestiva il centro di pesca sportiva 'Lago Burone' a Bordolano (Cremona). E' avvenuto ieri sul tratto della strada provinciale 86 che da Bordolano porta a Quinzano, passando per il ponte che attraversa il fiume: l'auto della donna e' entrata in collisione frontale con un furgone guidato da un 52enne di Borgo San Giacomo (Brescia), rimasto illeso.  
Guida ubriaca a 200 km/h, supera volante e viene fermata
Rischia fino a sei mesi di reclusione
(ANSA) - VIAREGGIO (LUCCA), 31 AGO - Supera a 200 km/h una volante della polizia che la insegue e la blocca. E nel sangue ha un tasso d'alcol pari a 1,9. Alla donna e' stata ritirata la patente, e ora rischia l'arresto fino a sei mesi, la sospensione della patente fino a un anno e un'ammenda fino a seimila euro. E' successo la scorsa notte sulla bretella autostradale di Lucca. La donna si e' giustificata dicendo di essersi messa alla guida perche' il ragazzo che viaggiava con lei era ubriaco.  
Incidenti stradali: para' muore dopo caduta da moto
Militare 27enne perde il controllo e tampona auto
(ANSA) - PISA, 31 AGO - Un paracadutista in servizio a Livorno e' morto nell'ospedale di Pisa dopo un incidente stradale sulla SS12 del Brennero. E' avvenuto a meta' del viale che conduce da Pisa a San Giuliano Terme. La vittima e' il ventisettenne Domenico Cavallaro di Nardodipace (Vibo Valentia). Secondo i rilievi della polizia municipale, il giovane mentre viaggiava in direzione di Lucca in sella a una potente Yamaha 1000, ha perso il controllo e' caduto tamponando un'auto.  
Incidenti stradali: un morto e tre feriti in Alto Adige
Nei pressi di San Martino. Vittima e' donna 56enne di Venezia
(ANSA) - BOLZANO, 31 AGO - Una donna di Venezia, di 56 anni, e' morta in un incidente stradale nel pomeriggio nei pressi dell'abitato di San Martino in Alto Adige. Un'auto con 4 veneziani a bordo per motivi imprecisati ha invaso la corsia opposta a quella di marcia finendo contro un camion betoniera che sopraggiungeva in senso opposto. Nell'impatto e' morta la moglie del conducente mentre gli altri tre sono rimasti feriti. Per il momento non sono state rese note le generalita' delle persone coinvolte nella disgrazia.  

Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada onlus  (AIFVS onlus) - sito ufficiale
©​Copyright   tutti i diritti riservati by Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada onlus (A.I.F.V.S. onlus) 
Sede operativa Via A.Tedeschi, 82 - 00157 Roma Tel. 06/41734624 - fax 06/81151888 - cell. 340/9168405; 
Sede legale viale Africa 112 – 00144 Roma 
Codice. Fiscale 97184320584

Webmaster Giorgio Giunta  
im_off.gif  info@vittimestrada.org
PECpec.png  aifvsonlus@pec.it


Unico sito ufficiale dell'Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada onlus (AIFVS onlus)
Questo sito non utilizza cookie di profilazione. Il sito consente l'invio di cookies di terze parti. Se vuoi saperne di piu' e/o disabilitarne l'uso, leggi l'informativa estesa sull'uso dei cookies. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all'utilizzo dei cookies.  Privacy policy e cookies policy     Policy-socialnetwork


Chiudi e continua X