Proseguendo la vostra navigazione su questo sito, accettate l'utilizzo dei cookies per offrirti una navigazione ottimizzata, semplice ed efficiente. Avvisi Legali.

chisiamo.pngL' Associazione AIFVS

paypal.png
AIFVS Adesioni rinnovi e Donazioni
Vai alla pagina

supporto.pngAssistenza online
e comunicazione

heart.png Memorie

movie.png Video

attivita.png Attività

IconaArchivio.gif
Archivi del sito

Ultimi opuscoli

Carmen_Gattullo.jpg
 

Sedi AIFVS in Italia

italia.jpg
 

Aderisci All' AIFVS

aderisci.png

Scegli l'AIFVS

5x1000.png

Policy socialnetwork
Policy blog, Forum, Chat, Social network e motori di ricerca.
Avvertenze rischi e condizioni di utilizzo.



Riconnettersi :
Il tuo nome ( o pseudonimo ) :
La tua password
<O>


  Numero di utenti 1795 utenti
newsletter AIFVS
Per ricevere informazioni sulle novità di questo sito, iscriviti alla nostra Newsletter .

Prima di inviare questo formulario, vogliate leggere ed accettare gli Avvisi legali.

Accetto :
Ospiti


Nota n°824
con angeloantonio il 28/08/2007 * 23:58

Sicurezza: guida senza patente, prima condanna a Modena
Dieci giorni di reclusione per uomo coinvolto in incidente
(ANSA) - MODENA, 28 AGO - Prima condanna penale di 10 giorni di carcere a Modena per guida senza patente a un 27enne di nazionalita' marocchina.Per la prima volta sono state applicate le pene previste da un recente decreto ministeriale sulla sicurezza della circolazione stradale. L'uomo,coinvolto in un incidente venerdi'scorso, era fuggito cercando di far perdere le proprie tracce. Fermato da una pattuglia della Polizia municipale si e' scoperto che era privo di patente di guida e di assicurazione.Incidenti stradali: muore imprenditore di 73 anni
Ad Arzachena scontro tra un furgone e un camion
(ANSA)-OLBIA,28 AGO- Un imprenditore edile di 73 anni, Paolo Fresi, e' morto in un incidente stradale avvenuto questa mattina nella zona industriale di Arzachena. L'uomo, su un furgone, si e' scontrato con un camion. All'origine dell'incidente, secondo i Vigili Urbani di Arzachena, vi potrebbe essere una mancata precedenza causata probabilmente da un malore di Fresi: l'imprenditore, che soffriva di problemi cardiocircolatori, potrebbe aver avuto un arresto cardiaco, perdendo il controllo del veicolo.Sicurezza stradale: il 13 settembre marcia sulla Pontina
Decisa dall'associazione 'Familiari e vittime della strada'
(ANSA) - LATINA 28 AGO- Una marcia sulla via Pontina per la sicurezza e' stata organizzata per il 13 settembre dall'associazione 'Familiari e vittime della strada'. La richiesta e' di 'misure urgenti per mettere in sicurezza le strade e pene ancora piu' severe per i contravventori del codice della strada e delle leggi in generale, che con le loro condotte consentono il perpetrarsi di questa strage'. La scelta della Pontina e' dettata dal fatto che e' stata indicata tra le 10 strade italiane piu' pericolose'.Incidenti stradali: trevigiana travolta e uccisa da ubriaco
L'uomo denunciato anche per omissione di soccorso
(ANSA)-CARBONERA(TREVISO),28 AGO- Una 46enne di Villorba, mentre passeggiava in bicicletta, e' stata travolta e uccisa ieri sera da un uomo ubriaco al volante. La donna, Cristina Pattaro, e' morta durante la notte all'ospedale di Treviso. L'uomo, un veneziano di 38 anni, non si sarebbe fermato dopo l'impatto, ma sarebbe tornato sul luogo del sinistro solo perche' inseguito da alcuni testimoni. Cio' non gli ha evitato la denuncia per omissione di soccorso e guida in stato di ebrezza, oltre al ritiro della patente

Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada onlus  (AIFVS onlus) - sito ufficiale
©​Copyright   tutti i diritti riservati by Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada onlus (A.I.F.V.S. onlus) 
Sede operativa Via A.Tedeschi, 82 - 00157 Roma Tel. 06/41734624 - fax 06/81151888 - cell. 340/9168405; 
Sede legale viale Africa 112 – 00144 Roma 
Codice. Fiscale 97184320584

Webmaster Giorgio Giunta  
im_off.gif  info@vittimestrada.org
PECpec.png  aifvsonlus@pec.it