Continuando a navigare su questo sito, accetti l'uso dei cookie per fornirti contenuti e servizi appropriati.
Note legali .
    Stampa la pagina ...
Sei qui: Home » Ospiti

Ospiti


Nota n °817
da Mena the 26/08/2007 12:16

sono passati alcuni anni da quando io e i miei fratelli siamo rimasti orfani perchè un ragazzo poco piu diciottene alla guida di una macchina di grossa cilindrata gli taglio la strada facendoli capovolgere. Mamma visse 2 giorni mentre papà morì sul colpo.Lasciando me di 3 anni mio fratello primogenito di 11 e il secondogenito di 9.Per 12 anni siamo vissuti l'ino per l'altro finchè un uomo, insonnolito,alla guida di un camion invase la corsia dove viaggiava mio fratello di appena 21anni mentre andava a prendere servizio era un carabiniere. In tanti anni non ho visto e sentito nessuno sono rimasta nel mio dolore ma sopratutto con le mie paure io non vivo ,io sopravvivo.Con i ricordi e le lacrime che in tanti anni non si sono mai asciugate .Dicono che con il tempo il dolore passa ,perchè allora il mio dolore è come un grosso macigno che mi porto sul petto e con il passare del tempo mi soffoca. Ciao da chi non potrà mai più vivere una vita normale.