GMR_ICON.pngGiornata mond.del Ricordo
delle vittime della strada.......

chisiamo.pngL' Associazione AIFVS

supporto.pngAssistenza online
e comunicazione

heart.png Memorie

movie.png Video

attivita.png Attività

IconaArchivio.gif
Archivi del sito

Ultimi opuscoli

Carmen_Gattullo.jpg
 

Sedi AIFVS in Italia

italia.jpg
 

Aderisci All' AIFVS

aderisci.png

Scegli l'AIFVS

5x1000.png

Policy socialnetwork
Policy blog, Forum, Chat, Social network e motori di ricerca.
Avvertenze rischi e condizioni di utilizzo.

paypal.png
AIFVS Adesioni rinnovi e Donazioni


Connessione :
Il tuo nome ( o pseudonimo ) :
La tua password


  Numero di utenti 1800 utenti
Connessi :
( nessuno )
Snif !!!
newsletter AIFVS
Per ricevere informazioni sulle novità di questo sito, iscriviti alla nostra Newsletter .
Ospiti


Nota n°785
con angeloantonio il 10/08/2007 * 23:23
2007-08-10 12:38
Donna ubriaca investe due pedone e ne uccide uno
E' successo la notte scorsa ad Arenzano (Genova)
(ANSA) - GENOVA, 10 AGO - Una donna di 25 anni ha investito la notte scorsa ad Arenzano (Genova) due pedoni, uccidendone uno e ferendo gravemente l'altro.La giovane aveva un tasso alcolemico nel sangue di 2,2 (oltre 4 volte il consentito). Anche il passeggero ventinovenne dell'auto, una Volkswagen Polo, era in evidente stato di ebbrezza, secondo i carabinieri. La vittima e' Mario Parodi, di 65 anni di Genova. Gravemente ferito e' rimasto l'uomo che era con lui, Angelo Pellinzano, 72 anni, anch'egli genovese. 
 2007-08-10 20:50
Ha guidato contromano per decine chilometri
Tra Lecco e Colico, nel 52enne alcool 7 volte sopra i limiti
(ANSA) - LECCO, 10 AGO - Un automobilista di Mandello del Lario, ha percorso per decine di chilometri contromano la superstrada 36 tra Lecco e Colico. Al cinquantaduenne, al quale e' stata ritirata la patente per guida in stato di ebbrezza, e' risultato avere in corpo alcool in quantita' sette volte superiore al consentito. Alla guida della sua utilitaria ha incrociato altre auto, ma non ci sono stati incidenti. 
 2007-08-10 18:13
Travolse e uccise ragazza a Pinerolo: scarcerato
Era ubriaco alla guida, per i giudici omicidio colposo
(ANSA) - TORINO, 10 AGO - Scarcerato l'uomo che il 15 luglio a San Secondo di Pinerolo ha travolto e ucciso la sedicenne Claudia Muro mentre era alla guida ubriaco. Per i giudici del Riesame si tratta di omicidio colposo e non - come aveva ipotizzato la procura di Pinerolo nel chiedere la custodia cautelare - di omicidio volontario. Corrado Avaro, che dopo l'investimento era stato portato nel carcere di Saluzzo, e' stato messo agli arresti domiciliari in una comunita' a Venaria, un paese della prima cintura di Torino. 
 2007-08-10 12:25
Pensionata muore in un incidente stradale
E' successo lungo la provinciale per Bollengo (Torino)
(ANSA) - IVREA (TORINO), 10 AGO - Una pensionata di 75 anni, Paola Diane, residente a Bollengo (Torino), e' morta questa mattina in un incidente stradale.E' successo lungo la provinciale 80 per Bollengo. La vittima viaggiava su una 'Fiat Panda' che si e' scontata frontalmente in curva con una Volvo condotta da Stefano Paludi, 41 anni, di Quagliuzzo (Torino). Le due auto dopo lo scontro sono finite nel prato. Il conducente della Volvo, rimasto ferito, e' stato ricoverato all'ospedale di Ivrea. 
2007-08-10 10:42
Auto sfonda il parapetto del Po: una persona morta
E' successo a Torino, vittima aveva 20 anni
(ANSA) - TORINO, 10 AGO - Un ventenne e' morto alle 4 a Torino, dopo avere perso il controllo dell'auto che e' precipitata da una strada lungo il Po.La vettura e' caduta sulla parte antistante l'ingresso di un locale dei Murazzi, che era deserto. La vittima, Filippo Suriano, di Grugliasco (Torino), era alla guida di un'Audi 3 che ha sbandato e, dopo avere sfondato il parapetto in granito, e' caduta giu'. Suriano e' morto sul colpo, mentre un giovane che era con lui non sarebbe grave. 
 2007-08-10 17:57
Pietra si stacca da cavalcavia dell'A11
Grave automobilista, ricoverato in prognosi riservata
(ANSA) - MONTECATINI TERME, 10 AGO - E' ricoverato in prognosi riservata l'automobilista colpito da una pietra che si e' staccata da un cavalcavia dell'A11. L'incidente e' avvenuto durante il nubifragio di mercoledi' scorso, quando l'uomo stava passando con la sua auto sotto un cavalcavia nei pressi di Agliana. La polizia stradale non esclude che il distacco della pietra sia stato causato da un fulmine. 
 2007-08-10 19:14
Lite tra automobilisti con spranga e machete
Aggressore arrestato nel Perugino
(ANSA) - CITTA' DI CASTELLO (PERUGIA), 10 AGO - Dopo un piccolo incidente stradale un automobilista ha colpito con un tubo di ferro il veicolo 'nemico'. All'interno dell'auto c'erano due bambine in tenera eta'. l'uomo si e' lanciato armato di machete contro il padre delle piccole, un muratore napoletano cercando di colpirlo. L'aggressore, anche lui muratore 50/enne di origine siciliana, e' stato disarmato e arrestato dai carabinieri di Citta' di Castello.
Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada onlus  (AIFVS onlus) - sito ufficiale
©​Copyright   tutti i diritti riservati by Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada onlus (A.I.F.V.S. onlus) 
Sede operativa Via A.Tedeschi, 82 - 00157 Roma Tel. 06/41734624 - fax 06/81151888 - cell. 340/9168405; 
Sede legale viale Africa 112 – 00144 Roma 
Codice. Fiscale 97184320584

Webmaster Giorgio Giunta  
im_off.gif  info@vittimestrada.org
PECpec.png  aifvsonlus@pec.it


Unico sito ufficiale dell'Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada onlus (AIFVS onlus)
Questo sito non utilizza cookie di profilazione. Il sito consente l'invio di cookies di terze parti. Se vuoi saperne di piu' e/o disabilitarne l'uso, leggi l'informativa estesa sull'uso dei cookies. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all'utilizzo dei cookies.  Privacy policy e cookies policy     Policy-socialnetwork


Chiudi e continua X