Proseguendo la vostra navigazione su questo sito, accettate l'utilizzo di cookies per offrirti una navigazione ottimizzata, semplici ed efficiente. Avvisi Legali.
 
 
 
 
Siete qui :   Home » Ospiti
 
 
 
    Stampa la pagina ...
    Stampa la sezione ...

Ospiti


Nota n°769
con   stefania114 il 29/07/2007 * 20:50
anche oggi sentendo il telegiornale ho sofferto per le persone che hanno perso un loro caro perche' un drogato o un ubriaco ha potuto impunemente togliere la vita ad un loro caro. io ho perso il mio unico fratello in questo modo, mio fratello e i due suoi amici, tre morti, tre vite spezzate,e nemmeno un giorno di galera. per l'assassino che era pieno di alcool e cocaina, guidando una grossa bmw contromano a tutta velocita'..... stamattina ho portato mia madre al mare,mia madre che non e' piu' lei, mia madre che non trova lo psicofarmaco giusto per lenire il suo dolore..perche' non esiste cura per una ferita cosi' profonda, mia madre che e' diventata quasi un vegetale, tramortita dallo shock, dal male che sente. ma .si e' sentita male,abbiamo chiamato il 118...e' stata una sincope...hammo detto i medici al pronto soccorso...io dico che e' una vittima anche lei, come me, come tutti quelli che hanno pero insieme al loro caro la parte piu' bella di loro stessi..quella che credeva che un figlio e un ftratello un amico non te lo possono ammazzare cosi', impunemente...e tutte le volte che succede a qualcun'altro e' come morire ancora un pochino..perche' solo chi ci e' passato.per fortuna,puo' capire.