Proseguendo la vostra navigazione su questo sito, accettate l'utilizzo dei cookies per offrirti una navigazione ottimizzata, semplice ed efficiente. Avvisi Legali.

chisiamo.pngL' Associazione AIFVS

paypal.png
AIFVS Adesioni rinnovi e Donazioni
Vai alla pagina

supporto.pngAssistenza online
e comunicazione

heart.png Memorie

movie.png Video

attivita.png Attività

IconaArchivio.gif
Archivi del sito

Ultimi opuscoli

Carmen_Gattullo.jpg
 

Sedi AIFVS in Italia

italia.jpg
 

Aderisci All' AIFVS

aderisci.png

Scegli l'AIFVS

5x1000.png

Policy socialnetwork
Policy blog, Forum, Chat, Social network e motori di ricerca.
Avvertenze rischi e condizioni di utilizzo.



Riconnettersi :
Il tuo nome ( o pseudonimo ) :
La tua password
<O>


  Numero di utenti 1795 utenti
newsletter AIFVS
Per ricevere informazioni sulle novità di questo sito, iscriviti alla nostra Newsletter .

Prima di inviare questo formulario, vogliate leggere ed accettare gli Avvisi legali.

Accetto :
Ospiti


Nota n°766
con giulia1955 il 26/07/2007 * 21:31

Cari amici,

" Mio Figlio avrebbe potuto vincere con la forza, ma ha scelto la mitezza, l'umiltà e l'amore"  Questa affermazione della Regina della pace, nel messaggio dato attraverso la veggente Mirjana, il 2 Luglio scorso, indica alla Chiesa e a ogni cristiano il mezzo col quale combattere e vincere il "Mysterium iniquitatis" che è in azione fino alla fine del mondo.

L'odio lo si combatte col perdono e l'amore; la violenza e la prepotenza si combattono con la mitezza e la pace; la menzogna e l'inganno con la testimonianza della verità e il parlare schietto; la cupidigia e l'egoismo con la generosità; l'immoralità con la purezza; la bestemmia e la disperazione con la benedizione e la speranza. Non è possibile vincere il male col male, ma si vince il male col bene.

E' questa la grande rivoluzione che ha portato Gesù, sia con la sua parola che con la sua vita. La Chiesa e ogni cristiano cooperano con Gesù alla salvezza del mondo facendo propria questa rivoluzione. In modo particolare oggi, quando la forza, l'orgoglio e il denaro sembrano onnipotenti, i seguaci di Gesù devono credere fino in fondo alla potenza della Croce e alla sua vittoria.

Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada onlus  (AIFVS onlus) - sito ufficiale
©​Copyright   tutti i diritti riservati by Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada onlus (A.I.F.V.S. onlus) 
Sede operativa Via A.Tedeschi, 82 - 00157 Roma Tel. 06/41734624 - fax 06/81151888 - cell. 340/9168405; 
Sede legale viale Africa 112 – 00144 Roma 
Codice. Fiscale 97184320584

Webmaster Giorgio Giunta  
im_off.gif  info@vittimestrada.org
PECpec.png  aifvsonlus@pec.it