chisiamo.pngL' Associazione AIFVS

paypal.png
AIFVS Adesioni rinnovi e Donazioni
Vai alla pagina

supporto.pngAssistenza online
e comunicazione

heart.png Memorie

movie.png Video

attivita.png Attività

IconaArchivio.gif
Archivi del sito

Ultimi opuscoli

Carmen_Gattullo.jpg
 

Sedi AIFVS in Italia

italia.jpg
 

Aderisci All' AIFVS

aderisci.png

Scegli l'AIFVS

5x1000.png

Policy socialnetwork
Policy blog, Forum, Chat, Social network e motori di ricerca.
Avvertenze rischi e condizioni di utilizzo.


Riconnettersi :
Il tuo nome ( o pseudonimo ) :
La tua password
<O>


  Numero di utenti 1802 utenti
newsletter AIFVS
Per ricevere informazioni sulle novità di questo sito, iscriviti alla nostra Newsletter .
Ospiti


Nota n°754
con angeloantonio il 19/07/2007 * 23:45
L'incidente in una strada periferica: la Fiat 500 stava facendo inversione di marcia
L'automobilista positivo al test alcolemico. Denunciato a piede libero

Cesenatico, un altro morto sulla strada
Auto travolge e uccide un motociclista


<B>Cesenatico, un altro morto sulla strada <br />Auto travolge e uccide un motociclista</B>

Ancora un incidente causato da un automobilista in stato di ebbrezza

CESENATICO - Ancora un incidente mortale causato da un automobilista alticcio. Dopo la strage di bambini a Salerno cinque giorni fa e l'investimento mortale davanti ad una discoteca di Pinerolo in cui ha perso la vita una 17enne, la notte scorsa, su una strada che attraversa una zona di campagna alla periferia di Cesenatico, un automobilista alticcio che stava facendo inversione di marcia è finito contro una moto. Giuseppe Soresi, 37 anni, originario di Palermo, abitava da tempo con la famiglia a Gambettola, vicino a Cesena: è morto mentre veniva trasportato in ambulanza all'ospedale di Cesena.

L'uomo alla guida della Fiat 500, come hanno poi rilevato i carabinieri, è risultato positivo al test alcolemico con un tasso superiore al consentito: contro gli 0,50 milligrammi di alcol per litro di sangue, i medici hanno accertato uno 0,90. I carabinieri del nucleo operativo di Cesenatico hanno denunciato a piede libero l'automobilista per guida in stato di ebbrezza e segnalato il caso alla Prefettura perchè valuti l'opportunità di ritirare la patente.

"Quel tratto di strada - spiegano i carabinieri - non è illuminata ma è un rettilineo e l'inversione di marcia è consentita. Ciò non toglie che l'automobilista è colpevole di non aver concesso la precedenza alla moto e di guidare con un tasso alcolemico superiore al consentito".
Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada onlus  (AIFVS onlus) - sito ufficiale
©​Copyright   tutti i diritti riservati by Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada onlus (A.I.F.V.S. onlus) 
Sede operativa Via A.Tedeschi, 82 - 00157 Roma Tel. 06/41734624 - fax 06/81151888 - cell. 340/9168405; 
Sede legale viale Africa 112 – 00144 Roma 
Codice. Fiscale 97184320584

Webmaster Giorgio Giunta  
im_off.gif  info@vittimestrada.org
PECpec.png  aifvsonlus@pec.it


Unico sito ufficiale dell'Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada onlus (AIFVS onlus)
Questo sito non utilizza cookie di profilazione. Il sito consente l'invio di cookies di terze parti. Se vuoi saperne di piu' e/o disabilitarne l'uso, leggi l'informativa estesa sull'uso dei cookies. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all'utilizzo dei cookies.
Privacy policy e cookies policy   

Policy-socialnetwork


Chiudi