Proseguendo la vostra navigazione su questo sito, accettate l'utilizzo di cookies per offrirti una navigazione ottimizzata, semplici ed efficiente. Avvisi Legali.
 
 
 
 
    Stampa la pagina ...
    Stampa la sezione ...
Siete qui :   Home » Ospiti
 
 
 
 

Ospiti


Nota n°688
con   Barbara il 26/04/2007 * 11:16

Salve a tutti sono Barbara e volevo ringraziare  Vittorio per il messaggio che ha scritto, condivido in pieno le tue parole, purtroppo mi sono resa conto, che il mondo e' pieno di ipocrisia e falsita', e se tua figlia muore a causa dell'alta velocita' di qualcun altro chi se ne fraga, tanto non c'e' nessuna che controlla e i punti prima o poi si possono recuperare.

Volevo anche replicare a golf gt 75, per come ha risposto a risposto a Vittorio, purtroppo quando perdi una persona cara nella maniera piu' assurda che ci possa essere e vieni segnato a vita da questa cosa ( e un dolore cosi' forte che non ti abbandona mai, ti lacera l'anima e ti impedisce quasi di respirare) non esiste piu' perdono e possibilita' di recupero per chi ti ha fatto del male, perche' sai bene che cio' che hai perso non tornera' piu' e vivi con la paura che un giorno o l'altro accada di nuovo. Sono sensazioni difficili da spiegare a chi non le ha mai provate ( senza sminuiri la sensibilita' di nessuno ) ma vivere con la morte nel cuore non e' facile credimi.

Un grosso salutone a tutti.

 

v