Proseguendo la vostra navigazione su questo sito, accettate l'utilizzo di cookies per offrirti una navigazione ottimizzata, semplici ed efficiente. Avvisi Legali.
 
 
 
 
    Stampa la pagina ...
    Stampa la sezione ...
Siete qui :   Home » Ospiti
 
 
 
 

Ospiti


Nota n°655
con   Roberto il 07/03/2007 * 23:56
Mi chiamo Roberto e vorrei scriverealcune sensazioni che mi hanno cambiato in questi ultimi quindicianni, anni in cui ho convissuto con un incidente che non mi ha visto vittima,,,ma carnefice, io so che ogni giorno sto male,sto male perchè ho rubato la vita a una persona, ho rubato la gioia ad un padre, ad una madre, ad un fratello, ad una sorella, ad un posttino, ad una persona che conosceva Maurizio, io lo ho ucciso, avevo dicianovve anni e sono cresciuto subito,veloce e con un dolore per quello che ho fatto indescrivbile e pieno ogni istante di sofferenza e vergogna, non so bene cosa dire a voi che siete dall'altra parte, dalla parte di chi i gesti come quelli commessi da me li subisce e ci si ritrova dentro come in un ciclone, posso solo pensare al mio dolore ed essere consapevole che per voi è moltiplicato per mille all'infinito....mi dispiace mi sento una merda e vi chiedo scusa a tutti per il dolore che provate.