Proseguendo la vostra navigazione su questo sito, accettate l'utilizzo di cookies per offrirti una navigazione ottimizzata, semplici ed efficiente. Avvisi Legali.
 
 
 
 
    Stampa la pagina ...
    Stampa la sezione ...
Siete qui :   Home » Ospiti
 
 
 
 

Ospiti


Nota n°108
con guestbook il 31/10/2005 * 00:57
114 21.07.2005 um 18:13 
Autore: Topina
Per Alberto: Grazie di averci dedicato la tua preghiera, grazie di cuore da me e da Francesco.. Mi manca così tanto da sentirmi soffocare.. Voglio scrivere anch'io una preghiera, un piccolo conforto, davvero minuscolo, lo so..
"Se conoscessi il mistero
immenso del Cielo dove ora vivo,
questi orizzonti senza fine,
questa luce che tutto investe e penetra,
non piangeresti se mi ami!
Sono ormai assorbito nell'incanto di Dio
nella sua sconfinita bellezza.
Le cose di un tempo
sono così piccole al confronto!
Mi è rimasto l'amore di te,
una tenerezza dilatata
che tu neppure immagini.
Vivo in una gioia purissima.
Nelle angustie del tempo
pensa a questa casa ove un giorno
saremo riuniti oltre la morte,
dissetati alla fonte inestinguibile
della gioia e dell'amore infinito.
Non piangere
se veramente mi ami!"
Non possiamo non piangere, ma almeno possiamo sperare..
Un abbraccio.