Proseguendo la vostra navigazione su questo sito, accettate l'utilizzo di cookies per offrirti una navigazione ottimizzata, semplici ed efficiente. Avvisi Legali.
 
 
 
 
    Stampa la pagina ...
    Stampa la sezione ...
Siete qui :   Home » Ospiti
 
 
 
 

Ospiti


Nota n°607
con sandy il 14/01/2007 * 23:53

CARA MARIA, MI SONO COMMOSSA MOLTO LEGGENDO IL MESSAGGIO CHE MI HAI LASCIATO NEL GUESTBOOK, E LA STESSA REAZIONE HA AVUTO MIA MAMMA, CHE TI RINGRAZIA TANTO.

IL 25 DI OGNI MESE ACCADE SEMPRE QUALCOSA DI SPECIALE NELLA RICORRENZA DELLA SCOMPARSA DI MIO FRATELLO DANIELE, COME SE FOSSE UN SEGNO DA PARTE SUA. ORA CHE HO SAPUTO CHE HAI LETTO LA LETTERA DI MIA MADRE NEL CONVEGNO DEL GIRE IL 25 GIUGNO, MI CONFERMA CIO' CHE IO PENSAVO ; ANCHE QUESTO E' UN SEGNO............

MIA MADRE SICURAMENTE , SCRIVERA' DEI PENSIERI AL SITO CHE MI HAI DATO TU, APPENA LE SARA' POSSIBILE.

IN QUELLA LETTERA C'E' TUTTO LO STRAZIO CHE C'E' NEL SUO CUORE, COME QUELLO DI TUTTE VOI MAMME CHE AVETE AVUTO QUESTA TERRIBILE ESPERIENZA : PERDERE UN FIGLIO NEL FIORE DELLA GIOVINEZZA, E' UN DOLORE CHE NESSUNO PUO' CAPIRE, COME PER CHI LO HA PROVATO SULLA PROPRIA PELLE. IO HO 32 ANNI MA VI CAPISCO BENE ; TRE ANNI FA HO PERSO IL MIO BIMBO DUE GIORNI DOPO LA NASCITA, PER NEGLIGENZA MEDICA. IL DOLORE NON E' LO STESSO PERCHE' VOI AVETE PIU' MOMENTI VISSUTI CON LORO, TANTI RICORDI ; MA LA SOFFERENZA NEL CUORE E' LA STESSA.

UN BACIO GRANDE DA SANDY.

GRAZIE GRAZIE GRAZIE (per aver letto la lettera al convegno).