chisiamo.pngL' Associazione AIFVS

supporto.pngAssistenza online
e comunicazione

heart.png Memorie

movie.png Video

attivita.png Attività

IconaArchivio.gif
Archivi del sito

Ultimi opuscoli

Carmen_Gattullo.jpg
 

Collaborazioni

deleofund.jpg
 

Sedi AIFVS in Italia

italia.jpg
 

Aderisci All' AIFVS

aderisci.png

Scegli l'AIFVS

5x1000.png

Policy socialnetwork
Policy blog, Forum, Chat, Social network e motori di ricerca.
Avvertenze rischi e condizioni di utilizzo.

paypal.png
AIFVS Adesioni rinnovi e Donazioni


Connessione :
Il tuo nome ( o pseudonimo ) :
La tua password


  Numero di utenti 1785 utenti
Connessi :
( nessuno )
Snif !!!
Ospiti


Nota n°97
con guestbook il 31/10/2005 * 00:46
103 18.07.2005 um 21:20
Autore: Topina
Per Pilar: leggendo quanto è accaduto a tuo fratello ho provato ad immaginare la pena tua e della tua famiglia, che in tanti anni deve essere rimasta identica e tremenda. Quando il mio Amore lottava immobile contro la morte in un letto d'ospedale, ho tanto pregato che Qualcuno da lassù si impietosisse e lo rimandasse indietro da me, ma le mie suppliche sono rimaste inascoltate. Non mi importava in che condizioni, era sufficiente che potessi parlargli ancora, stringerlo ancora: mi sarei presa cura di lui in ogni modo.. Ora tutto quello che posso fare è portare i fiori più belli e colorati sulla sua tomba e piangerlo, ogni giorno come se fosse il primo. A volte penso che questa sia un'atroce punizione. Ma quale delitto giustifica tutto questo dolore? Dicono che il Signore sia duro solo con i prescelti.. Ma non so se posso accettarlo. Quando la bara è stata sigillata sopra di lui, forse nessuno sospettava che lì dentro in realtà giacevo anch'io. In uno o in due, noi rimaniamo una sola cosa, anche se questo non basta per vivere.. Eppure Francesco è presente e vivo in un qualche modo che la ragione non può spiegare ed io lo sento accanto a me distintamente: solo questo mi fa accettare ogni nuova alba. E poi è anche vero che ogni nuovo giorno porta con sè la promessa di una nuova notte, in cui lui verrà da me.. Dicono che sia rarissimo sognare un defunto: io non ho mai sognato nessun parente che fosse morto, ma ora la mia vita continua solo nei bellissimi sogni che lui è capace di farmi fare.

"Ogni giorno ha la sua pena. E così, pian piano, venne la sera."Che la sera scenda presto sulla mia esistenza così vuota e triste senza di Te. Prendimi per mano e portami nel tuo cielo Amore mio.. Ti amo, più di me stessa.

Un abbraccio affettuoso a tutti.
Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada onlus  (AIFVS onlus) - sito ufficiale
©​Copyright   tutti i diritti riservati by Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada onlus (A.I.F.V.S. onlus) 
Sede operativa Via A.Tedeschi, 82 - 00157 Roma Tel. 06/41734624 - fax 06/81151888 - cell. 340/9168405; 
Sede legale viale Africa 112 – 00144 Roma 
Codice. Fiscale 97184320584

Webmaster Giorgio Giunta  
im_off.gif  info@vittimestrada.org
PECpec.png  aifvsonlus@pec.it


Unico sito ufficiale dell'Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada onlus (AIFVS onlus)
Questo sito non utilizza cookie di profilazione. Il sito consente l'invio di cookies di terze parti. Se vuoi saperne di piu' e/o disabilitarne l'uso, leggi l'informativa estesa sull'uso dei cookies. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all'utilizzo dei cookies.  Privacy policy e cookies policy     Policy-socialnetwork


Chiudi e continua X