Proseguendo la vostra navigazione su questo sito, accettate l'utilizzo di cookies per offrirti una navigazione ottimizzata, semplici ed efficiente. Avvisi Legali.
 
 
 
 
    Stampa la pagina ...
    Stampa la sezione ...
Siete qui :   Home » Ospiti
 
 
 
 

Ospiti


Nota n°564
con   patrizia il 07/12/2006 * 12:41
La mia meravigliosa famiglia si è sfilacciata poco a poco dopo quella terribile sera in cui è  volata in cielo una bellissima ragazza piena di vita, di allegria e di amore che avrebbe compiuto dopo pochi giorni 19 anni Mi mancano tanto tutti, mi manca l'allegria del mio zietto sempre pronto a ridere e scherzare, mi mancano le tavolate tutti insieme, mi manca la sensazione di non essere mai solo.. perchè c'erano loro per qualunque cosa: i miei parenti.Forse ci siamo allontanati irrimediabilmente.. ma non sono sicura che mia cugina volesse questo per noi .. o per lei che da lassù è vicina a tutti noi. Spero tanto che altre famiglie al contrario di noi ce la possano fare a non allontanarsi gli uni dagli altri, che quel grande e incolmabile dolore possa essere fonte di amore e calore, che i sensi di colpa per la persona che si è persa per tutto ciò che non gli è stato detto o fatto possano essre il modo di DIRE di FARE di DARE amore e calore e di non ripetere gli stessi errori se non addirittura peggiorarli. Qualche volta il "prossimo" non è lo sconosciuto che ci passa accanto ma è negli occhi del proprio cugino, del proprio zio, della propria moglie..