chisiamo.pngL' Associazione AIFVS

supporto.pngAssistenza online
e comunicazione

heart.png Memorie

movie.png Video

attivita.png Attività

IconaArchivio.gif
Archivi del sito

Ultimi opuscoli

Carmen_Gattullo.jpg
 

Collaborazioni

deleofund.jpg
 

Sedi AIFVS in Italia

italia.jpg
 

Aderisci All' AIFVS

aderisci.png

Scegli l'AIFVS

5x1000.png

Policy socialnetwork
Policy blog, Forum, Chat, Social network e motori di ricerca.
Avvertenze rischi e condizioni di utilizzo.

paypal.png
AIFVS Adesioni rinnovi e Donazioni


Connessione :
Il tuo nome ( o pseudonimo ) :
La tua password


  Numero di utenti 1785 utenti
Connessi :
( nessuno )
Snif !!!
Ospiti


Nota n°87
con guestbook il 31/10/2005 * 00:38
92 12.07.2005 um 02:13 
Autore: maurizio
ho 29 anni e ho comprato l'unico mezzo di transporto che ho,perche' e ' anche la mia passione, la moto.A settembre ho avuto un incidente abbastanza grave.un palestinese(clandestino da un anno e mezzo) viaggiava alle 22 in bicicletta senza una meta, in centro strada, senza la minima illuminazione.questo tipo stava facendo un inversione a u (striscia continua)mentre arrivavo io a bassa velocita' prendendo in pieno la sua ruota davanti.Incredibile oltre a piccoli dettagli la cosa che vorrei chidervi e far riflettere cercando anche un aiuto su come muovermi,dicevo l'assurdo e che la mia compagnia non solo a pagato piu' di 8000 a un clandestino senza fare una piega,ma mi ha chiesto piu' di 1000E x il premio assicurativo di una pratica aperta che ho anche portato in tribunale perche non so a chi chiedere i danni visto che questo tipo e' un morto di fame nel vero senso della parola e non ha un'assicurazione.Ho 8000€ di danni alla moto e molti danni a spalla caviglia braccia e schiena,e dottori da pagare...chi lo fara' io?grazie x aver prestato attenzione
Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada onlus  (AIFVS onlus) - sito ufficiale
©​Copyright   tutti i diritti riservati by Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada onlus (A.I.F.V.S. onlus) 
Sede operativa Via A.Tedeschi, 82 - 00157 Roma Tel. 06/41734624 - fax 06/81151888 - cell. 340/9168405; 
Sede legale viale Africa 112 – 00144 Roma 
Codice. Fiscale 97184320584

Webmaster Giorgio Giunta  
im_off.gif  info@vittimestrada.org
PECpec.png  aifvsonlus@pec.it


Unico sito ufficiale dell'Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada onlus (AIFVS onlus)
Questo sito non utilizza cookie di profilazione. Il sito consente l'invio di cookies di terze parti. Se vuoi saperne di piu' e/o disabilitarne l'uso, leggi l'informativa estesa sull'uso dei cookies. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all'utilizzo dei cookies.  Privacy policy e cookies policy     Policy-socialnetwork


Chiudi e continua X