chisiamo.pngL' Associazione AIFVS

supporto.pngAssistenza online
e comunicazione

heart.png Memorie

movie.png Video

attivita.png Attività

IconaArchivio.gif
Archivi del sito

Ultimi opuscoli

Carmen_Gattullo.jpg
 

Sedi AIFVS in Italia

italia.jpg
 

Aderisci All' AIFVS

aderisci.png

Scegli l'AIFVS

5x1000.png

Policy socialnetwork
Policy blog, Forum, Chat, Social network e motori di ricerca.
Avvertenze rischi e condizioni di utilizzo.

paypal.png
AIFVS Adesioni rinnovi e Donazioni


Connessione :
Il tuo nome ( o pseudonimo ) :
La tua password


  Numero di utenti 1788 utenti
Connessi :
( nessuno )
Snif !!!
Ospiti


Nota n°82
con guestbook il 31/10/2005 * 00:31

87 11.07.2005 um 04:20 
Autore: Pilar
Aggiungo un'ultima cosa...

Ma perché in Italia fatta una legge...ci si dimentica di essa in un nanosecondo?

Vivo a Roma e mi capita spessissimo, anche se giro solo in macchina perché "allergica" per esperienza familiare ai motorini, di vedere un sacco di gente guidare col cellulare alla mano e all'orecchio, invece di utilizzare gli auricolari come per legge!
Il più delle volte queste persone tagliano la strada senza nemmeno mettere la freccia o rispettare le più elementari regole per il sorpasso, perché distratte dalla guida e prive di parte della visuale a causa della mano sul cellulare e il cellulare all'orecchio...
Eppure tante volte vedo che se ne fregano di passare davanti alle municipali o alle macchine di militari vari (polizia, guardia di finanza, ecc), e idem il contrario!
Se io fossi un vigile arriverei persino a inseguire certa gente, per non parlare delle multe!!!
E invece vedo vigili agli incroci che al limite guardano chi sta guidando così e neanche si segnano il numero di targa, NIENTE!!!
PERCHE'!?!?!?
Che ci vuole a far rispettare quest'unica legge che forse serve a qualcosa?!
Oggi sono uscita col mio ragazzo e uno in motorino, un vespone di quelli quasi moto, era distratto dal suo cellulare!!! lo teneva in mano e guidava sulla sinistra, a due all'ora, spesso zigzagando, e non teneva minimamente conto di noi che volevamo superarlo...Ogni tanto inchiodava...Sembrava guardare a terra, invece di guardare la strada. E quando lo abbiamo superato ho visto che teneva il cellulare quasi in grembo e stava credo leggendo o rispondendo a un messaggio!!!
Ma può essere un messaggio così importante da non potersi fermare a un lato della strada per scriverlo e piuttosto rischiare la propria e l'altrui vita?!?!?
Sull'Olimpica poi!! Che di sicuro tranquilla non è!!
E al ritorno a casa, bellissimo: 3 ragazzi su un motorino!!! Il primo ragazzo che guidava, probabilmente era il proprietario del motorino perché l'unico col casco!
Ma era un ragazzo obeso, e sì e no che doveva esserci lui su quel motorino che non sono sicura fosse un 50 o 125cc perciò omologato per due...
SUlla Cassia, già pericolosa di suo... A un certo punto siccome non contenti facevano pure gli scemi, il conducente non è riuscito più a tenere la traiettoria e ha iniziato a sbandare velocemente...Noi li stavamo per superare proprio in quel momento e per fortuna che non avevamo nessuno dietro perché abbiamo dovuto inchiodare quasi, e loro sono riusciti senza danni a fermarsi a un lato della strada...Poi non so se il buonsenso ha prevalso e almeno uno se l'é fatta a piedi...Non so dove dovevano arrivare e se la disperazione di farsela a piedi perché non passano i mezzi ha prevalso il buon senso di salvarsi la vita...

Senza parole...

Vale così poco la nostra vita...
Vale così poco la nostra vita?!

Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada onlus  (AIFVS onlus) - sito ufficiale
©​Copyright   tutti i diritti riservati by Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada onlus (A.I.F.V.S. onlus) 
Sede operativa Via A.Tedeschi, 82 - 00157 Roma Tel. 06/41734624 - fax 06/81151888 - cell. 340/9168405; 
Sede legale viale Africa 112 – 00144 Roma 
Codice. Fiscale 97184320584

Webmaster Giorgio Giunta  
im_off.gif  info@vittimestrada.org
PECpec.png  aifvsonlus@pec.it


Unico sito ufficiale dell'Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada onlus (AIFVS onlus)
Questo sito non utilizza cookie di profilazione. Il sito consente l'invio di cookies di terze parti. Se vuoi saperne di piu' e/o disabilitarne l'uso, leggi l'informativa estesa sull'uso dei cookies. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all'utilizzo dei cookies.  Privacy policy e cookies policy     Policy-socialnetwork


Chiudi e continua X