Proseguendo la vostra navigazione su questo sito, accettate l'utilizzo dei cookies per offrirti una navigazione ottimizzata, semplice ed efficiente. Avvisi Legali.

chisiamo.pngL' Associazione AIFVS

paypal.png
AIFVS Adesioni rinnovi e Donazioni
Vai alla pagina

supporto.pngAssistenza online
e comunicazione

heart.png Memorie

movie.png Video

attivita.png Attività

IconaArchivio.gif
Archivi del sito

Ultimi opuscoli

Carmen_Gattullo.jpg
 

Sedi AIFVS in Italia

italia.jpg
 

Aderisci All' AIFVS

aderisci.png

Scegli l'AIFVS

5x1000.png

Policy socialnetwork
Policy blog, Forum, Chat, Social network e motori di ricerca.
Avvertenze rischi e condizioni di utilizzo.



Riconnettersi :
Il tuo nome ( o pseudonimo ) :
La tua password
<O>


  Numero di utenti 1795 utenti
newsletter AIFVS
Per ricevere informazioni sulle novità di questo sito, iscriviti alla nostra Newsletter .

Prima di inviare questo formulario, vogliate leggere ed accettare gli Avvisi legali.

Accetto :
Ospiti


Nota n°1477
con lawyy87 il 15/09/2011 * 08:26
Mi chiamo Laura, mi sono appena iscritta al sito, il 30 aprile 2009, ho perso mia sorella, a soli 12 anni, attraversando la strada è stata investita da autubus. Ormai queste sono notizie all'ordine al giorno, tante le promesse che ti vengono dette ma mai mantenute...Io ormai quello che posso fare e dare sostegno a chi vive questo doloroso momento, quello che vorrei far capire a chi sta in alto, a chi ci governa, e che forse sarebbe il caso di dire basta a tutto questo, di mettere in pratica ciò che a parole siamo bravi a dire tutti...Io vorrei cercare di evitare che certe disgrazie accadono di nuovo, ma per poterlo fare è necessario attuare un piano di sicurezza, sistemare le strade, evitare che la gente guidi in stato di ebrezza, soprattutto  punizioni più severe e non come qui da noi che la legge viene paragonata ad una barzelletta.....Quando perdi qualcuno di molto caro, soprattutto in certe circostanze, la vita cambia totalmente, ti poni domande cui non riesci a trovare risposte, tutto ciò che puoi fare e affidarti alla fede, accettando ciò che non puoi cambiare..Ma la giustizia deve intervenire, bisogna trovare il modo di attuare delle misure di sicurezza..Troppe vite sono state spezzate.
Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada onlus  (AIFVS onlus) - sito ufficiale
©​Copyright   tutti i diritti riservati by Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada onlus (A.I.F.V.S. onlus) 
Sede operativa Via A.Tedeschi, 82 - 00157 Roma Tel. 06/41734624 - fax 06/81151888 - cell. 340/9168405; 
Sede legale viale Africa 112 – 00144 Roma 
Codice. Fiscale 97184320584

Webmaster Giorgio Giunta  
im_off.gif  info@vittimestrada.org
PECpec.png  aifvsonlus@pec.it