Proseguendo la vostra navigazione su questo sito, accettate l'utilizzo di cookies per offrirti una navigazione ottimizzata, semplici ed efficiente. Avvisi Legali.
 
 
 
 
    Stampa la pagina ...
    Stampa la sezione ...
Siete qui :   Home » Ospiti
 
 
 
 

Ospiti


Nota n°318
con   Claudia il 26/05/2006 * 15:25
Ciao.
Ho letto qua e là.... quanti siamo, tanti, troppi.
Io sono una sorella diventata figlia unica nel luglio del 2004: il mio Fratellone nel primo giorno della sua vacanza è volato in cielo insieme al suo bambino di soli 7 anni.
Solita storia: un frontale, un ubriaco (4% di alcool) stava superando IN CURVA ben 4 macchine.
E' morto anche lui per fortuna. E' l'unica cosa che mi consola sapere che anche la sua vita è finita perché dopo aver commesso un duplice omicidio, dopo aver ucciso un bambino che si era appena affacciato alla vita dopo aver ucciso un papà che comunque ha lasciato un'altra bambina di 4 anni... no non puoi vivere. Io non glielo avrei permesso....

Ora loro non ci sono più... sono passati quasi due anni; è inutile che vi descriva il mio stato purtroppo voi fratelli/sorelle rimasti figli unici conoscete il mio stato.
Dolce fratello mio!

un abbraccio a tutti voi.
Claudia