Proseguendo la vostra navigazione su questo sito, accettate l'utilizzo di cookies per offrirti una navigazione ottimizzata, semplici ed efficiente. Avvisi Legali.
 
 
 
 
    Stampa la pagina ...
    Stampa la sezione ...
Siete qui :   Home » Ospiti
 
 
 
 

Ospiti


Nota n°1324
con   PAPPULIN il 14/10/2009 * 16:47
Ciao celtic ,ho letto il tuo racconto e le risposte che ti sono state date ,pur apprezzando il tuo gesto di voler rendere publico il tuo sbaglio non posso giustificarti ,è vero quello che dici che gli incidenti possono capitare ma quello che non dovrebbe capitare e che per un vostro sbaglio si perdono delle vite umane voglio crederti quando dici che non bevi ,che non sei un drogato ,ma non pensi che se ti saresti fermato a una piazzola di sosta a riposare qualche ora quella persona sarebbe ancora viva e forse anche la tua vita sarebbe diversa ,vedi io sono quattro anni che piango mio figlio ,aveva soli 15 anni ,ad ucciderlo è stata la tua stessa leggerezza un uomo con in macchina moglie e figli ,non si è fermato allo stop e ha tagliato la strada a mio figlio in un attimo a spezzato la sua vita e la nostra ,sarebbe bastato poco ,bastava solo che si fermasse così come doveva essere e lasciava passare mio figlio senza distruggere una famiglia con un piccolo gesto avrebbe evitato tutto questo dolore ,per questo condivido chi a detto che la tua vita continua lo stesso ,tu puoi vedere crescere tuo figlio a noi è stato tolto questo diritto ,dici che per legge hai pagato ma come hai pagato ?omicidio colposo,ritiro per sei mesi della patente ,e ti sembra una giusta punizione questa ? e questo il prezzo che si da a una vita umana ?penso che sia un po poco scusami per la mia reazione ,ma io auguro a chi ha investito mio figlio che il senso di colpa dovrà logorarlo ,come sta facendo con noi il dolore .