chisiamo.pngL' Associazione AIFVS

supporto.pngAssistenza online
e comunicazione

heart.png Memorie

movie.png Video

attivita.png Attività

IconaArchivio.gif
Archivi del sito

Ultimi opuscoli

Carmen_Gattullo.jpg
 

Sedi AIFVS in Italia

italia.jpg
 

Aderisci All' AIFVS

aderisci.png

Scegli l'AIFVS

5x1000.png

Policy socialnetwork
Policy blog, Forum, Chat, Social network e motori di ricerca.
Avvertenze rischi e condizioni di utilizzo.

paypal.png
AIFVS Adesioni rinnovi e Donazioni


Connessione :
Il tuo nome ( o pseudonimo ) :
La tua password


  Numero di utenti 1797 utenti
Connessi :
( nessuno )
Snif !!!
rss Questo articolo è disponibile nel formato standard RSS per la pubblicazione sul vostro sito web :
https://www.vittimestrada.org/data/it-articles.xml

logoass.gif

Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada onlus

Natale Imbroinise  “Nuccio” 23 anni Paola (CS) 4 ottobre 1979 – 22 dicembre 2002

Natale_ImbroimseBello, alto, intelligente, buono, sensibile, con mille interessi e pieno di entusiasmo, ragazzo semplice, generoso, amato dagli amici e da chiunque abbia avuto la fortuna di conoscerlo.
Dal 22 dicembre 2002 ci manca il suo sorriso, la sua allegria, la sua voglia di vivere: colpa del destino? No, di un piede schiacciato sull’acceleratore di un’auto che a forte velocità lo investiva in pieno, lasciandolo privo di vita sul nero asfalto di una strada vicino casa mentre, col suo clarinetto, aspettava dei colleghi per andare a suonare ad un concerto di Natale.
La sua vita è stata spezzata così, in un attimo, mentre stava vivendo il più bel periodo della sua meravigliosa esistenza e stava per raccogliere i frutti dei suoi tanti sacrifici e del suo costante impegno: già diplomato in clarinetto, sì sarebbe infatti laureato di lì a pochi giorni*, con molte e brillanti opportunità professionali già pronte a realizzarsi, e avrebbe potuto concretare il luminoso futuro progettato con la dolce ragazza che tanto amava.
Nuccio, la tua scomparsa così improvvisa, prematura e tragica, ha sconvolto tutti noi e ci ha lasciato in un vuoto incolmabile: il tuo bel viso, il tuo sorriso, i tuoi dolci occhi resteranno nel nostro cuore e nei nostri pensieri in ogni istante e per sempre.

Tua madre, tuo padre, tuo fratello

* La sua tesi di laurea si chiude, dopo quelli ai professori Salvatore Di Gregorio e Donato D’Ambrosio, con questi ringraziamenti “affettivi”: “al prof. Luigi Maieru, una figura paterna per gli studi e per la vita – a mio padre, una luce chiara, viva e sempre presente nel mio cammino, a mia madre dolce e comprensiva, sempre pronta a sacrificarsi per me, a mio fratello con l’augurio che possa raggiungere importanti obiettivi – a Laura per essermi stata sempre accanto con la sua dolcezza e per aver realizzato con me questo ambito sogno – ai miei nonni e ai miei zii per l’affetto e l’appoggio donatomi – a tutti i colleghi che hanno mostrato sincera amicizia nei miei confronti; un ringraziamento particolare a Luigi e Gennaro per i bei momenti trascorsi e per i lunghi pomeriggi passati a studiare e a crescere insieme ...”.


Data di creazione : 20/02/2006 * 10:42
Categoria : -
Pagina letta 8224 volte


Commenti a questo articolo

Risposta n°6 

con Gianluca il 29/01/2017 * 23:23
Ciao Nuccia,oggi mi sei venuto in mente,non so come mai, e ti ho cercato su internet e ho trovato questa pagina. Quando ripenso a te e a tutte le cazzate che abbiamo combinato insieme da ragazzi mi viene quasi da piangere.....Non posso ancora togliermi l'immagine del giorno che stavo in macchina e mi arriva una telefonata di un amico comune e mi racconta del fatto...... ero in macchina e stavo andando in piazza....quasi non riuscivo a ricollegare il tuo nome a te...non ci credevo a una cosa del genere........Grande Natalino quante giornate a cazzeggiare...ahahahah  io tu franceco...........rimarrai sempre nei miei pensieri amico mio!!! Un forte abbraccio ovunque tu sia!!!!

Risposta n°5 

con Gianluca il 22/12/2016 * 12:12
Caro Nuccio, ricordo ancora l'ultima volta che ci vedemmo, pochi giorni prima della tragedia.. quel giorno tornammo insieme a Paola dall'università con mia sorella... Ti penso spesso...e ti penso quando vado in barca a vela..tu avevi iniziato da piccolo..io sarei arrivato molti anni dopo...allora eri un caro amico di mia sorella..sarebbe stato bello ritrovarsi in barca.

Risposta n°4 

con cat il 03/05/2009 * 11:54

si rimane senza parole.... dolce nuccio aiuta la tua famiglia a stare  senza  di te  e' impossibile  lo so'..... sarai sempre vivo nel cuore di chi ti ha voluto bene

un forte abbraccio dalla mamma di cinzia , morta il 27/11/2002, memorie 10


Risposta n°3 

con antonella78 il 25/12/2008 * 00:57
BUON NATALE!!!

Risposta n°2 

con Ste_e_Ge il 01/08/2008 * 14:11
Ciao Nuccio, che sensazione strana vedere la tua foto su questo sito. Le parole dei tuoi cari, di Laura, richiamano dolori ancora troppo vivi in noi.I ricordi con te sono impressi nella nostra memoria, le risate, le belle giornate trascorse assieme; i tuoi numeri ancora memorizzati nella memoria della sim, come se ancora debbano essere richiamati...Sinora non avevamo avuto modo di dirti che ci siamo sposati, sin da 4 anni ormai, ed è nato anche Valerio, che avremmo voluto ardentemente farti conoscere, che ora ha ben 2 anni. Siamo certi, però, che tu sei sempre qui con noi, ad illuminarci in ogni passo da noi percorso.Un caro abbraccio a tutta la tua famiglia ed anche a Laura, non ti scorderemo mai e ti vorremo sempre bene.
Ste&Ge

Risposta n°1 

con laura il 03/07/2008 * 13:58
Sono passati 6 anni da quel maledetto giorno...e da lì tutto è maledettamente cambiato.....mi machi come l'aria....

Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada onlus  (AIFVS onlus) - sito ufficiale
©​Copyright   tutti i diritti riservati by Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada onlus (A.I.F.V.S. onlus) 
Sede operativa Via A.Tedeschi, 82 - 00157 Roma Tel. 06/41734624 - fax 06/81151888 - cell. 340/9168405; 
Sede legale viale Africa 112 – 00144 Roma 
Codice. Fiscale 97184320584

Webmaster Giorgio Giunta  
im_off.gif  info@vittimestrada.org
PECpec.png  aifvsonlus@pec.it


Unico sito ufficiale dell'Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada onlus (AIFVS onlus)
Questo sito non utilizza cookie di profilazione. Il sito consente l'invio di cookies di terze parti. Se vuoi saperne di piu' e/o disabilitarne l'uso, leggi l'informativa estesa sull'uso dei cookies. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all'utilizzo dei cookies.  Privacy policy e cookies policy     Policy-socialnetwork


Chiudi e continua X