chisiamo.pngL' Associazione AIFVS

supporto.pngAssistenza online
e comunicazione

heart.png Memorie

movie.png Video

attivita.png Attività

IconaArchivio.gif
Archivi del sito

Ultimi opuscoli

Carmen_Gattullo.jpg
 

Collaborazioni

deleofund.jpg
 

Sedi AIFVS in Italia

italia.jpg
 

Aderisci All' AIFVS

aderisci.png

Scegli l'AIFVS

5x1000.png

Policy socialnetwork
Policy blog, Forum, Chat, Social network e motori di ricerca.
Avvertenze rischi e condizioni di utilizzo.

paypal.png
AIFVS Adesioni rinnovi e Donazioni


Riconnettersi :
Il tuo nome ( o pseudonimo ) :
La tua password


  Numero di utenti 1782 utenti
rss Questo articolo è disponibile nel formato standard RSS per la pubblicazione sul vostro sito web :
https://www.vittimestrada.org/data/it-articles.xml

logoass.gif

Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada onlus

Federico Gori, 27 anni - Ospedaletto (Pl) - 13.5.1972 - 14.9.1999 

Federico Gori.jpgFin dalla prima adolescenza Federico si era contraddistinto per la gioia e la voglia di vivere con gli altri e per gli altri.

Boy-scout fin da piccolo, sulle orme delle tradizioni familiari, ne aveva frequentato i gruppi fino a quando l'impegno del servizio militare glielo aveva consentito.

Impegnato nel volontariato si era concretamente interessato ai servizi antincendio e barellieri aderendo all'Associazione della pubblica assistenza.

Anche quando ha intrapreso la carriera militare, iniziata con il servizio di leva e che lo ha visto promosso fino a maresciallo paracadutista attraverso numerosi corsi di specializzazione, ha sempre scelto di partecipare a missioni al servizio della sicurezza dello Stato e della pace, partecipando tra l'altro all'operazione "Vespri siciliani" e alla missione in Bosnia Erzegovina.

Tornava a casa ogni volta felice per il contributo dato e per i pericoli evitati.

Ma un pericolo ben più subdolo, rappresentato dalla stupidità umana, dall'ingordigia e dalla malafede che riempiono le strade italiane e che ci attendiamo siano giudicate con la dovuta severità, ha spento per sempre il suo sorriso.

Non sappiamo se e chi abbia causato la tua caduta ma sappiamo che ti ha ucciso una longherina di guard-rail irregolare e scoperta, elemento di morte invece che di protezione.

Federico, la tua perdita sarà per tutti noi, cui manchi così tanto, motivo per rivendicare con forza e in tutte le sedi una diversa politica della sicurezza stradale ed una giustizia molto più attenta a questi argomenti, visto che nelle aule dei Tribunali tanti come te vengono uccisi una seconda volta.

 

la mamma Simonetta, il papà Giuliano, i fratelli Gian Marco e Raffaello

 


Data di creazione : 03/01/2009 * 11:50
Ultima modifica : 04/01/2009 * 00:34
Categoria : -
Pagina letta 5018 volte


Commenti a questo articolo

Commento n°2 

con Sergio il 05/06/2009 * 08:45
Si Federico, siamo capaci di evitare rischi seri  e poi veniamo gabbati dalla incuria e leggerezza di tanti.Un pensiero per te ed un abbraccio forte alla tua Famiglia.Con affetto, Sergio.

Commento n°1 

con cat il 30/03/2009 * 00:01

Sono quasi dieci anni, per me quasi 7... ma penso che il dolore sia sempre uguale..... il pensare  a loro.... sempre..... adesso come sarebbe con loro con noi??? ......... sempre i piu' bravi , i piu' buoni......

anche tu come me, ai altri figli, equesta e' una fortuna.... abbiamo ancora loro, diamo loro l'amore riservato a lui, a lei..nel mio caso.... (cinzia, memorie 10)

la sola cosa che ci porta  avanti, e' che il loro ricordo restera' sempre nel nostro cuore.....nessuno ce lo togliera'..... un grosso abbraccio ai nostri angeli.


Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada onlus  (AIFVS onlus) - sito ufficiale
©​Copyright   tutti i diritti riservati by Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada onlus (A.I.F.V.S. onlus) 
Sede operativa Via A.Tedeschi, 82 - 00157 Roma Tel. 06/41734624 - fax 06/81151888 - cell. 340/9168405; 
Sede legale viale Africa 112 – 00144 Roma 
Codice. Fiscale 97184320584

Webmaster Giorgio Giunta  
im_off.gif  info@vittimestrada.org
PECpec.png  aifvsonlus@pec.it


Unico sito ufficiale dell'Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada onlus (AIFVS onlus)
Questo sito non utilizza cookie di profilazione. Il sito consente l'invio di cookies di terze parti. Se vuoi saperne di piu' e/o disabilitarne l'uso, leggi l'informativa estesa sull'uso dei cookies. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all'utilizzo dei cookies.  Privacy policy e cookies policy     Policy-socialnetwork


Chiudi e continua X