chisiamo.png
L' Associazione AIFVS

supporto.pngAssistenza online
e comunicazione

fiorivittimestrada.jpgMemorie

GMR_ICON.pngGiornata mond.del Ricordo
delle vittime della strada

IconaArchivio.gif
Archivi del sito

Ultimi opuscoli

Carmen_Gattullo.jpg
 

Collaborazioni

deleofund.jpg
 

Sedi AIFVS in Italia

italia.jpg
 

Aderisci All' AIFVS

aderisci.png

Scegli l'AIFVS

5x1000.png

Preferenze

Riconnettersi :
Il tuo nome ( o pseudonimo ) :
La tua password
Captcha reload
Copia il codice :

Agenda

Policy socialnetwork
Policy blog, Forum, Chat, Social network e motori di ricerca.
Avvertenze rischi e condizioni di utilizzo.

rss Questo articolo è disponibile nel formato standard RSS per la pubblicazione sul vostro sito web :
https://www.vittimestrada.org/data/it-articles.xml

logoass.gif

Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada onlus

Diego Deriu, 16 anni - Erula (SS) - 15.12.1980 - 17.6.1997

Diego Deriu.jpgDefinire mio fratello é facile ... uno dei fiori più rari e più preziosi che la natura ci possa dare. E come un fiore in balia del vento vola verso il cielo senza rumore, cosi mio fratello é volato in Paradiso tra gli Angeli, diventato Angelo a causa di un pirata della strada, di uno che non meriterebbe neanche un nome.

Il sorriso dolce di Diego ci ha lasciato per sempre in quella sera calma e calda del 17 giugno 97, a cinquanta metri da casa, in un incrocio maledetto che non si cerca di rendere meno pericoloso.

A noi che resta da fare?

Pregare, prima di tutto, e ricordare Diego come se fosse qui non solo spiritualmente, come è per certo, ma anche fisicamente, con le sue passioni, la bicicletta, la moto, l'elettronica.

Frequentava il 3° anno dell'lstituto tecnico industriale, "da grande" sarebbe stato un perito; e in base a ciò il Tribunale ha "valutato" la sua vita ...

Chi lo ha ucciso continua a guidare la sua auto come nulla fosse; allora mi chiedo a che serve averlo imputato di omicidio? Perchè tutta quella farsa in Tribunale? Cosa contano gli anni passati aspettando invano giustizia? ... se poi Diego (e quanti altri come lui?) non c'è più mentre il suo assassino gira libero e tranquillo?

La vendetta non serve ... però neanche la giustizia italiana serve a gran che; anzi non c'è proprio; se non la legge del taglione qualche pena dovrebbe esserci per chi commette un crimine di questo genere, una pena che in qualche modo compensi la nostra; e su questa stessa terra dove mio fratello ha vissuto per 16 anni, 6 mesi e 2 giorni; troppo poco per lui e per noi.

la sorella Franca

 


Data di creazione : 02/01/2009 * 23:46
Categoria : -
Pagina letta 4659 volte


Commenti a questo articolo

Risposta n°1 

con cat il 25/03/2009 * 01:34

dolce franca, e' vero loro sono sempre con noi.... spiritualmente.. certo noi vorremmo anche fisicamente...manon si puo' piu'.... come sarebbe bello.. lamacchina del tempo.. tornare  indietro  e fermarli...... ora starebbero qui con noi, con le loro risate, le loro feste, come solo loro sapevano fare,

la mia cinzia, mia figlia, aveva 15 anni,  e nel 1997 e nata la sorellina, era cosi' felice..... (memorie 10)

so' cosa  provi... fatti  forza  e  dai sostegno ai tuoi genitori.... sei grande

un bacione da cat 


Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada onlus  (AIFVS onlus) - sito ufficiale
©​Copyright   tutti i diritti riservati by Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada onlus (A.I.F.V.S. onlus) 
Sede operativa Via A.Tedeschi, 82 - 00157 Roma Tel. 06/41734624 - fax 06/81151888 - cell. 340/9168405; 
Sede legale viale Africa 112 – 00144 Roma 
Codice. Fiscale 97184320584

Webmaster Giorgio Giunta  
im_off.gif  info@vittimestrada.org
PECpec.png  aifvsonlus@pec.it