Proseguendo la vostra navigazione su questo sito, accettate l'utilizzo di cookies per offrirti una navigazione ottimizzata, semplici ed efficiente. Avvisi Legali.
Ricerca personalizzata

GMR_ICON.pngGiornata mond.del Ricordo
delle vittime della strada

chisiamo.pngL' Associazione AIFVS

supporto.pngAssistenza online
e comunicazione

heart.png Memorie

movie.png Video

attivita.png Attività

IconaArchivio.gif
Archivi del sito

Ultimi opuscoli

Carmen_Gattullo.jpg
 

Sedi AIFVS in Italia

italia.jpg
 

Aderisci All' AIFVS

aderisci.png

Scegli l'AIFVS

5x1000.png

Policy socialnetwork
Policy blog, Forum, Chat, Social network e motori di ricerca.
Avvertenze rischi e condizioni di utilizzo.


Riconnettersi :
Il tuo nome ( o pseudonimo ) :
La tua password
<O>


  Numero di utenti 1812 utenti

newsletter AIFVS

Per ricevere informazioni sulle novità di questo sito, iscriviti alla nostra Newsletter .

Prima di inviare questo formulario, vogliate leggere ed accettare gli Avvisi legali.

Accetto :
Copia il codice :

Ringraziamenti

rss Questo articolo è disponibile nel formato standard RSS per la pubblicazione sul vostro sito web :
https://www.vittimestrada.org/data/it-articles.xml

logoass.gif

Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada onlus

Ogni vita distrutta sulla strada o danneggiata nella salute è una nostra sconfitta

A Giulio Chiarei ed ai Suoi Genitori

Caro Giulio

La Tua vita sacrificata è dolore e sconfitta, ma nel contempo ci rafforza nell’impegno, ci permette di chiedere con più coraggio alle nostre istituzioni decisioni e azioni responsabili finalizzate a prevenire l’incidente stradale, a garantire il diritto di vivere.
Non vogliamo che i sacrifici di tanti figli, di tanti genitori, di tante vite, straziate e stroncate per comportamenti irresponsabili di persone e di istituzioni, restino dimenticati ed improduttivi.
Vogliamo piuttosto che risveglino le coscienze, e facciano capire a tutti le deleterie conseguenze della superficialità e dell’egoismo, l’assurdità di un progresso che ha come contropartita la distruzione della vita umana.
Il Vostro silenzio è la nostra voce, ed insieme riproponiamo il valore della vita.
E lo facciamo impegnandoci con spirito di gratuità e di solidarietà, perché non succeda agli altri ciò che è successo a noi: una battaglia di civiltà che vorrebbe fermare la strage stradale e dare giustizia ai superstiti.
Sappiamo che la battaglia è giusta, ma è necessario che ciascuno faccia la propria parte, anche sostenendo concretamente l’impegno dell’Associazione per la realizzazione delle sue attività. È  ciò che hanno fatto i tuoi cari genitori, destinando all’AIFVS le offerte donate in occasione della Tua dipartita: un incoraggiante segno di solidarietà e di fiducia, per difendere insieme la vita, la verità, la giustizia.
Pubblichiamo sul sito il nostro grazie rivolto a Te Giulio ed ai Tuoi genitori perché vogliamo estenderlo a tutti coloro che sono uniti  all’AIFVS nel sacrificio, e la sostengono con la loro solidarietà. 

29/03/2008

Giuseppa Cassaniti Mastrojeni
presidente AIFVS

Ferrara, 16 /12/1010

L’Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada(A.I.F.V.S.) sede di Ferrara desidera esprimere il proprio ringraziamento alla Fondazione Carife, Cassa di Risparmio di Ferrara, per il contributo elargito per la realizzazione del corso A.T.L.S. (Advanced Trauma Life Support, Supporto vitale avanzato nel trauma) tenutosi a Ferrara il 2-3-4 dicembre.
Il corso è finalizzato all’insegnamento e addestramento del Personale Sanitario all’identificazione e trattamento delle lesioni potenzialmente letali nel paziente traumatizzato, mediante la rigorosa applicazione di linee guida internazionali. E’ il riconoscimento e il trattamento tempestivo delle lesioni che mettono a rischio la vita nelle prime ore dopo l’evento traumatico che fa la differenza in termini di mortalità e morbilità, riducendo le morti “evitabili” e incidendo sulla qualità della vita successiva.
Di tutta la patologia traumatica, l’incidentalità stradale occupa il primo posto nelle classifiche mondiali e rappresenta la prima causa di morte nella popolazione al di sotto dei 40 anni.
L’A.I.F.V.S. rivolge inoltre un pubblico elogio agli istruttori del corso, formati da chirurghi, anestesisti-rianimatori, medici del Pronto Soccorso, per la grande competenza professionale unita all’impegno intenso che hanno caratterizzato le lezioni, le simulazioni, le prove pratiche, le procedure diagnostiche e terapeutiche.
Auspica infine che il corso possa ripetersi negli anni futuri e diventi parte integrante della formazione del Personale Sanitario che opera nell’emergenza.

La responsabile A.I.F.V.S.  sede di Ferrara
Anna Barbieri

 


Data di creazione : 30/03/2008 * 11:24
Ultima modifica : 07/01/2011 * 23:28
Categoria : - Testimonianze
Pagina letta 16336 volte

Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada onlus  (AIFVS onlus) - sito ufficiale
©​Copyright   tutti i diritti riservati by Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada onlus (A.I.F.V.S. onlus) 
Sede operativa Via A.Tedeschi, 82 - 00157 Roma Tel. 06/41734624 - fax 06/81151888 - cell. 340/9168405; 
Codice. Fiscale 97184320584

Webmaster Giorgio Giunta  
im_off.gif  info@vittimestrada.org
PECpec.png  aifvsonlus@pec.it