Continuando a navigare su questo sito, accetti l'uso dei cookie per fornirti contenuti e servizi appropriati.
Note legali .
Sei qui: Home » Opuscoli 4° volume 2002: Francesca Piacentini

Opuscoli 4° volume 2002: Francesca Piacentini

logoass.gif

Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada onlus

Francesca Piacentini, 11 anni - Modena -  5 ottobre 1989 - 10 giugno 2001

Francesca Piacentini.jpgFrancesca era una bambina dolce e generosa, amava moltissimo gli animali e da grande, diceva sempre, ne avrebbe avuti tanti in una bellissima fattoria : ma i suoi sogni e le nostre speranze si sono spezzati insieme una mattina d’estate, il 10 giugno del 2001.
Era una splendida domenica soleggiata, il primo giorno di vacanza dopo nove mesi di scuola, la giornata ideale per una passeggiata in bicicletta lungo il percorso natura e così, pressato da due dei miei tre figli, ho acconsentito all’uscita.
 
Abbiamo fatto un lungo giro e dopo aver raccolto un mazzolino di fiori da portare alla mamma e dopo averle telefonato per tranquillizzarla sul nostro ritardo ci siamo avviati sulla via del ritorno.

E’ a questo punto che tutto è cambiato, quando un’auto ha travolto Francesca scaraventandola a più di 60 metri dal punto d’impatto rilevato a 35 centimetri dal margine destro della carreggiata.

La morte della piccola è stata pressoché immediata e la nostra vita è mutata repentinamente e irrimediabilmente: la rivedo ancora distesa nel prato con i suoi anatroccolini che le zampettano vicini, sento ancora la sua risata allegra; ma lei non c’è più, e per sempre.

il papà Franco * e la mamma Elisabetta

Il benvenuto di un angelo è sempre bello e
l’oro e l’argento ricoprono quell’angelo
che balla nel cielo splendente e
prima di andarsene via
lascia dei fiori fatti con i colori dell’arcobaleno.

a Francesca dal fratellino Davide e dalla sorella Lucia


Data di creazione: 31/12/2007 • 16:18
Categoria: -
Pagina letta 35194 volte

Reazioni a questo articolo

Reazione n °21 

da   Patrizia_Q il 10/06/2010 • 10:09
In questa giornata di ricorrenza ... un affettuoso  pensiero per Francesca e per la sua famiglia.

Reazione n °20 

da   amico_dinfanzia il 02/06/2010 • 12:26

Frency, ogni volta che il sole torna a splendere con fare estivo,i miei pensieri tornano a te, ogni anno quando giugno apre le porte all'estate tra i miei ricordi riappare il tuo sorriso... eppure da qualche parte ora siamo l'uno all'altro sconosciuti. Io non ti ho dimenticato perché tu mi lasciasti, a me ed a tanti altri una ferita cosí vicina al cuore che non fa mai in tempo a chiudersi del tutto. E mentre il dolore di non averti piú accanto lenisce, il dolore che il mondo debba fare a meno di te continua a bruciare. E cosí ora siamo molto lontani, troppo lontani addirittura per poterlo percepire, ma giugno ritorna, come ogni anno ed ogni anno sospiro guardando la strada e penso a te e penso ad un sorriso, un lenzuolo e quell'ombra cupa sulla strada davanti casa che, pregna del tuo sangue, ci fece compagnia infestando l'aria di morte e ricordandoci che il mondo é pazzo ... é davvero, davvero pazzo.

Un bacio caldo ed innocente, da un amico che prima o poi avresti dimenticato. 


Reazione n °19 

da   franco2 il 05/01/2010 • 21:43
il tempo passa ma nulla è piu come prima. sono sempre piu stanco

Reazione n °18 

da   biagioLuigi il 05/01/2010 • 10:47
Ciao bellissimo Angelo....veglia sempre sui tuoi genitori e dagli la forza di andare avanti....con affetto mamma di luigi ciaramella ops 10...ciao ti lancio un bacione piccola stella...

Reazione n °17 

da   cat il 02/12/2009 • 00:13
ciao piccola principessa,  il tuo  sorriso  e' cosi'  dolce, che non  sembra  vero  che  non  sei  con noi........  salutami cinzia, saluta  la  tua mamma,digli  che presto  saremo  tutti insieme.... di nuovo  felici........................

Reazione n °16 

da   cat il 25/10/2009 • 09:11
un dolce  saluto  ...ciao  francesca

Reazione n °15 

da   Patrizia_Q il 22/10/2009 • 01:25
Un pensiero per te piccola Francesca...angelo tra gli angeli.

Reazione n °14 

da Sergio il 21/05/2009 • 19:30
Cari Franco ed Elisabetta,gli occhioni ed il sorriso accennato della vostra bimba, mi son sempre presenti, malgrado gli impegni. E' cosa strana, ma tant'è.Vi sono vicino, per quel che m'è concesso.
Caro Franco, mi "irrigidisco" un po quando leggo scambi con altri che manifestano "estremizzazioni" di pensieri per questa o quella soluzione, non sopporto "le dita puntate a priori".Ti dico questo, qui, perchè mi dispiacerebbe tu pensassi che non sono attento a certe problematiche, ho perso due fratelli, gli unici due, e tu/voi una figlia. Posso immaginare la vostra sofferenza, ho i genitori che, come voi, piangono due figli. Non posso dunque sentirmi distaccato dal vostro dolore o comprenderlo in parte. E come il vostro, di molti altri qui.Io vivo col timore che mio figlio, unico anch'esso, attraversi la strada, che esca con amichetti, che possa slaire su un motorino od altro. Ancor più ne ho timore da che è divenuto "grande" a sufficienza da non poterlo più tenere per mano.Lui mi dice: "stai tranquillo papi, lo so lo so...".Ed io penso: "Speriamo".
Vi sono vicino, più di quanto crediate, al di là di quanti scambi epistolari possano esistere qui.
Con affetto, Sergio.

Reazione n °13 

da Sergio il 09/05/2009 • 16:24
Un pensiero per la vostra piccola dolce  Francesca...Sempre nei miei pensieri.

Reazione n °12 

da Sergio il 02/05/2009 • 09:31
Avete ragione...compiti vi chiamano a proseguire ma non c'è più come un tempo la serenità e la gioia.Purtroppo sarà segno questo anche per chi resterà, per i fratelli. Per quanto ognuno di voi possa dissimulare all'apparenza, nel cuore di ognuno vi sarà ferita sempre a a sanguinare. L'odio passa, è vero, ma resta la disperazione...ed è cosa ancor peggiore.Una carezza alla vostra amatissima Francesca ed un abbraccio a voi.Con affetto...