chisiamo.pngL' Associazione AIFVS

supporto.pngAssistenza online
e comunicazione

heart.png Memorie

movie.png Video

attivita.png Attività

IconaArchivio.gif
Archivi del sito

Ultimi opuscoli

Carmen_Gattullo.jpg
 

Collaborazioni

deleofund.jpg
 

Sedi AIFVS in Italia

italia.jpg
 

Aderisci All' AIFVS

aderisci.png

Scegli l'AIFVS

5x1000.png

Policy socialnetwork
Policy blog, Forum, Chat, Social network e motori di ricerca.
Avvertenze rischi e condizioni di utilizzo.

paypal.png
AIFVS Adesioni rinnovi e Donazioni


Connessione :
Il tuo nome ( o pseudonimo ) :
La tua password


  Numero di utenti 1785 utenti
Connessi :
rss Questo articolo è disponibile nel formato standard RSS per la pubblicazione sul vostro sito web :
https://www.vittimestrada.org/data/it-articles.xml

logoass.gif

Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada onlus

Alessandro Merli,  14 anni - Villa Carcina (BS) -  4 agosto 1985 - 8 gennaio 2000

Alessandro Merli.jpgMio figlio Alessandro, anche se doveva ancora compiere 15 anni, era un bel ragazzo alto 1,80  con due grandi passioni, il calcio e la moto da cross.

Giocava nelle giovanili della squadra del paese, senza però dimenticare la scuola: gli piaceva la meccanica e per questo si era iscritto all’IPSIA, frequentava il primo anno.

Quanto alla moto, la sua passione è potuta durare solo 6mesi: è uscito un sabato sera verso le 19,30 per raggiungere gli amici all’oratorio, gli ho detto come sempre “attenzione”, senza sapere che erano le ultime parole che avrei potuto rivolgergli.

Su un rettilineo, un’auto che proveniva in senso opposto e girava a sinistra non gli ha dato la precedenza, l’ha urtato, gli ha fatto finire la corsa contro un muro, provocandone la morte dopo due ore a causa delle gravi fratture.

Eravamo in quattro, in famiglia, due genitori e due figli di 21 e 14 anni, ed eravamo felici; lo saremmo stati ancora di più perché mia moglie aspettava una bambina, che però è nata morta in un parto prematuro due mesi dopo la perdita di Alessandro.

E ora lei, e io, e nostro figlio continuiamo a chiederci perché a volte la vita sia così crudele.

Roberto Merli


Data di creazione : 31/12/2007 * 11:58
Categoria : -
Pagina letta 6150 volte


Commenti a questo articolo

Risposta n°7 

con Patrizia_Q il 08/01/2012 * 00:40
Un caro pensiero per Alessandro....un abbraccio alla famiglia.

Risposta n°6 

con ginevra il 04/08/2011 * 21:42
auguri ad Alessandro e un abbraccio al suo papà e famiglia

Risposta n°5 

con Patrizia_Q il 04/08/2011 * 10:41
Tanti auguri Alessandro....un affettuoso saluto ai tuoi cari.

Risposta n°4 

con cat il 09/04/2009 * 22:26

avete ragione... la vita e' troppo crudele, anch'io ho perso una figlia, cinzia di 15 anni ,in motorino.. sotto un treno....memorie 10.....

ma per fortuna ho altre figlie e cerco di amarle piu' di prima, noi per fortuna abbiamo ancora dei figli, so' che e' poco..... ma  ora  quel  poco sembra cosi' tanto...... vi sono vicina con affetto


Risposta n°3 

con federicaARLY il 21/03/2009 * 00:54
ALE...SAPPI KE IL MIO PENSIERO è SEMPRE CON TE..NONOSTANTE SIANO PASSATI GIà 8 ANNI TI PENSO SEMPRE..E Sò CON CERTEZZA CHE TU SEI UN ANGELO CON LA TUA SORELLINA..

Risposta n°2 

con antonella78 il 25/12/2008 * 00:35
BUON NATALE!!!

Risposta n°1 

con enza il 29/01/2008 * 18:09
Ciao tesoro che tu possa riposare tra le braccia del Signore.Enza

Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada onlus  (AIFVS onlus) - sito ufficiale
©​Copyright   tutti i diritti riservati by Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada onlus (A.I.F.V.S. onlus) 
Sede operativa Via A.Tedeschi, 82 - 00157 Roma Tel. 06/41734624 - fax 06/81151888 - cell. 340/9168405; 
Sede legale viale Africa 112 – 00144 Roma 
Codice. Fiscale 97184320584

Webmaster Giorgio Giunta  
im_off.gif  info@vittimestrada.org
PECpec.png  aifvsonlus@pec.it


Unico sito ufficiale dell'Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada onlus (AIFVS onlus)
Questo sito non utilizza cookie di profilazione. Il sito consente l'invio di cookies di terze parti. Se vuoi saperne di piu' e/o disabilitarne l'uso, leggi l'informativa estesa sull'uso dei cookies. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all'utilizzo dei cookies.  Privacy policy e cookies policy     Policy-socialnetwork


Chiudi e continua X