Proseguendo la vostra navigazione su questo sito, accettate l'utilizzo di cookies per offrirti una navigazione ottimizzata, semplici ed efficiente. Avvisi Legali.
Ricerca personalizzata

GMR_ICON.pngGiornata mond.del Ricordo
delle vittime della strada

chisiamo.pngL' Associazione AIFVS

paypal.png
AIFVS Adesioni rinnovi e Donazioni
Vai alla pagina

supporto.pngAssistenza online
e comunicazione

heart.png Memorie

movie.png Video

attivita.png Attività

IconaArchivio.gif
Archivi del sito

Ultimi opuscoli

Carmen_Gattullo.jpg
 

Sedi AIFVS in Italia

italia.jpg
 

Aderisci All' AIFVS

aderisci.png

Scegli l'AIFVS

5x1000.png

Policy socialnetwork
Policy blog, Forum, Chat, Social network e motori di ricerca.
Avvertenze rischi e condizioni di utilizzo.



Riconnettersi :
Il tuo nome ( o pseudonimo ) :
La tua password
<O>


  Numero di utenti 1803 utenti

newsletter AIFVS

Per ricevere informazioni sulle novità di questo sito, iscriviti alla nostra Newsletter .

Prima di inviare questo formulario, vogliate leggere ed accettare gli Avvisi legali.

Accetto :

Opuscoli 4° volume 2002: Alessandro Merli

rss Questo articolo è disponibile nel formato standard RSS per la pubblicazione sul vostro sito web :
https://www.vittimestrada.org/data/it-articles.xml

logoass.gif

Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada onlus

Alessandro Merli,  14 anni - Villa Carcina (BS) -  4 agosto 1985 - 8 gennaio 2000

Alessandro Merli.jpgMio figlio Alessandro, anche se doveva ancora compiere 15 anni, era un bel ragazzo alto 1,80  con due grandi passioni, il calcio e la moto da cross.

Giocava nelle giovanili della squadra del paese, senza però dimenticare la scuola: gli piaceva la meccanica e per questo si era iscritto all’IPSIA, frequentava il primo anno.

Quanto alla moto, la sua passione è potuta durare solo 6mesi: è uscito un sabato sera verso le 19,30 per raggiungere gli amici all’oratorio, gli ho detto come sempre “attenzione”, senza sapere che erano le ultime parole che avrei potuto rivolgergli.

Su un rettilineo, un’auto che proveniva in senso opposto e girava a sinistra non gli ha dato la precedenza, l’ha urtato, gli ha fatto finire la corsa contro un muro, provocandone la morte dopo due ore a causa delle gravi fratture.

Eravamo in quattro, in famiglia, due genitori e due figli di 21 e 14 anni, ed eravamo felici; lo saremmo stati ancora di più perché mia moglie aspettava una bambina, che però è nata morta in un parto prematuro due mesi dopo la perdita di Alessandro.

E ora lei, e io, e nostro figlio continuiamo a chiederci perché a volte la vita sia così crudele.

Roberto Merli


Data di creazione : 31/12/2007 * 11:58
Categoria : -
Pagina letta 1458 volte

Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada onlus  (AIFVS onlus) - sito ufficiale
©​Copyright   tutti i diritti riservati by Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada onlus (A.I.F.V.S. onlus) 
Sede operativa Via A.Tedeschi, 82 - 00157 Roma Tel. 06/41734624 - fax 06/81151888 - cell. 340/9168405; 
Codice. Fiscale 97184320584

Webmaster Giorgio Giunta  
im_off.gif  info@vittimestrada.org
PECpec.png  aifvsonlus@pec.it