Proseguendo la vostra navigazione su questo sito, accettate l'utilizzo di cookies per offrirti una navigazione ottimizzata, semplici ed efficiente. Avvisi Legali.
Ricerca personalizzata

GMR_ICON.pngGiornata mond.del Ricordo
delle vittime della strada

chisiamo.pngL' Associazione AIFVS

paypal.png
AIFVS Adesioni rinnovi e Donazioni
Vai alla pagina

supporto.pngAssistenza online
e comunicazione

heart.png Memorie

movie.png Video

attivita.png Attività

IconaArchivio.gif
Archivi del sito

Ultimi opuscoli

Carmen_Gattullo.jpg
 

Sedi AIFVS in Italia

italia.jpg
 

Aderisci All' AIFVS

aderisci.png

Scegli l'AIFVS

5x1000.png

Policy socialnetwork
Policy blog, Forum, Chat, Social network e motori di ricerca.
Avvertenze rischi e condizioni di utilizzo.



Riconnettersi :
Il tuo nome ( o pseudonimo ) :
La tua password
<O>


  Numero di utenti 1803 utenti

newsletter AIFVS

Per ricevere informazioni sulle novità di questo sito, iscriviti alla nostra Newsletter .

Prima di inviare questo formulario, vogliate leggere ed accettare gli Avvisi legali.

Accetto :

Opuscoli 4° volume 2002: Simone Brighittini

rss Questo articolo è disponibile nel formato standard RSS per la pubblicazione sul vostro sito web :
https://www.vittimestrada.org/data/it-articles.xml

logoass.gif

Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada onlus

Simone Brighittini , 18 anni - San Mauro Pascoli (FC) 10 luglio 1976 - 28 dicembre 1994

Simone Brighittini.jpg Simone, figlio unico di Antonietta e Gianni, aveva 16 anni quando assieme all’amico Andrea è rimasto vittima di un incidente stradale: il conducente della vettura sulla quale viaggiavano rimase illeso ed un altro passeggero subì alcune lesioni. 

     Dopo qualche anno quasi tutti dimenticano quelle vite spezzate e trovano strano che i familiari, nonostante il tempo trascorso, non siano ancora tornati alla “normalità”: oblio, umiliazioni e ingiustizie sono gli ingredienti più tipici nel menù del dopo-incidente. 

      Per Simone ed Andrea non è stato neanche possibile conoscere l’esatta dinamica dell’accaduto; il testimone diretto,il passeggero rimasto ferito, non è stato infatti convocato, ma non si è neppure verificata la presenza dei testi invece convocati, né quella dei familiari: prima ancora di cominciare, il procedimento penale è stato sbrigativamente concluso con l’accoglimento da parte del Tribunale di Forlì – giudice dr. Stefano Celli – della richiesta di patteggiamento avanzata dal re-sponsabile: dieci mesi di reclusione per omicidio colposo plurimo, pena naturalmente sospesa.

     Quando il padre di Simone ha avuto l’ardire di chiedere qualche spiegazione aggiuntiva è stato bruscamente invitato al silenzio, si sarebbero presi altrimenti provvedimenti a suo carico: è  questa la “normalità”  della nostra giustizia.


Data di creazione : 31/12/2007 * 11:41
Categoria : -
Pagina letta 7808 volte

Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada onlus  (AIFVS onlus) - sito ufficiale
©​Copyright   tutti i diritti riservati by Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada onlus (A.I.F.V.S. onlus) 
Sede operativa Via A.Tedeschi, 82 - 00157 Roma Tel. 06/41734624 - fax 06/81151888 - cell. 340/9168405; 
Codice. Fiscale 97184320584

Webmaster Giorgio Giunta  
im_off.gif  info@vittimestrada.org
PECpec.png  aifvsonlus@pec.it