Proseguendo la vostra navigazione su questo sito, accettate l'utilizzo di cookies per offrirti una navigazione ottimizzata, semplici ed efficiente. Avvisi Legali.
 
 

chisiamo.pngL' Associazione AIFVS

supporto.pngAssistenza online
e comunicazione

heart.png Memorie

movie.png Video

attivita.png Attività

GMR_ICON.pngGiornata mond.del Ricordo
delle vittime della strada

IconaArchivio.gif
Archivi del sito

Ultimi opuscoli

Carmen_Gattullo.jpg
 

Sedi AIFVS in Italia

italia.jpg
 

Aderisci All' AIFVS

aderisci.png

Scegli l'AIFVS

5x1000.png

Policy socialnetwork
Policy blog, Forum, Chat, Social network e motori di ricerca.
Avvertenze rischi e condizioni di utilizzo.


Riconnettersi :
Il tuo nome ( o pseudonimo ) :
La tua password
<O>


  Numero di utenti 1812 utenti

newsletter AIFVS

Per ricevere informazioni sulle novità di questo sito, iscriviti alla nostra Newsletter .

Prima di inviare questo formulario, vogliate leggere ed accettare gli Avvisi legali.

Accetto :
Copia il codice :
Ricerca personalizzata

Opuscoli 8° volume 2007: Antonio Giammetti

rss Questo articolo è disponibile nel formato standard RSS per la pubblicazione sul vostro sito web :
https://www.vittimestrada.org/data/it-articles.xml

logoass.gif

Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada onlus

Antonio Giammetti - 28 Agosto 2006
Antonio Giammetti.jpgQuesta è la foto del mio Papa' Giammetti Antonio ,investito da un camion mentre era a bordo della sua bicicletta fermo ad uno STOP alle 8,30 del 28 Agosto 2006, il camion che l' ha investito era stato dissequestrato da 20 giorni.
Dopo che aveva (sei mesi prima ) investito e ucciso un'altra persona.
Se la legge fosse stata osservata correttamente mio padre sarebbe ancora vivo in quanto il camion sarebbe stato ancora sotto sequestro.
Ora per l'ennesima volta il camion è stato dissequestrato e l'assassino di mio padre circola liberamente (accusato di omicidio colposo- cioe di nulla!).
Io e i miei figli abbiamo subito un immenso shock per quanto accaduto , io in particolare , dalla morte di mio padre ho cominciato ad avere problemi cardiaci legati allo stress.
Insomma la nostra famiglia è distrutta dal dolore ed ogni giorno è sempre piu' difficile .
L'arroganza poi di questa giustizia che non c'è , che ti fa attendere tempi bibblici per avere una risposta , le compagnie assicurative che per non pagare i risarcimenti cominciano ad infangare la dignità delle persone decedute (era distratto, ha perso l'equilibrio ed è caduto....ecc,ecc) gli avvocati che speculano su queste cose . Insomma un vero schifo. 
Comunque questo era il mio magnifico papà! Ora non è più con noi ma è nei nostri cuori e nei nostri pensieri .
Cancellato dalla faccia della terra in un attimo da una persona, che ha gia rimosso dal suo cervello il male che ha fatto ed i danni permanenti che ha procurato a tutti noi (figli, nipoti, moglie)
 

Ciao Papà
Claudio


Data di creazione : 16/10/2007 * 15:02
Categoria : -
Pagina letta 11531 volte

Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada onlus  (AIFVS onlus) - sito ufficiale
©​Copyright   tutti i diritti riservati by Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada onlus (A.I.F.V.S. onlus) 
Sede operativa Via A.Tedeschi, 82 - 00157 Roma Tel. 06/41734624 - fax 06/81151888 - cell. 340/9168405; 
Codice. Fiscale 97184320584

Webmaster Giorgio Giunta  
im_off.gif  info@vittimestrada.org
PECpec.png  aifvsonlus@pec.it