Proseguendo la vostra navigazione su questo sito, accettate l'utilizzo di cookies per offrirti una navigazione ottimizzata, semplici ed efficiente. Avvisi Legali.
 
 
 
 
    Stampa la pagina ...
    Stampa la sezione ...
Siete qui :   Home » Opuscoli 1° volume 1999: Andrea Averardi
 
 
 
 

Opuscoli 1° volume 1999: Andrea Averardi

logoass.gif

Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada onlus

Andrea Averardi, 16 anni - Roma  - 22 luglio 1981 - 22 novembre 1997

Andrea_Averardi.jpgQuella mattina del 22.11.97 Andrea aveva avuto una telefonata dagli amici per andare al bowling di viale Regina Margherita; pioveva, ma dopo qualche incertezza (in realtà pioveva sempre in quei giorni) abbiamo detto di si.
"Torno per le 13, prendo il giornale per papà", aveva detto; salutandolo gli avevo ripetuto di mettere il casco e fare attenzione alle rotaie e alle strisce pedonali, che con la pioggia sono scivolose, mi aveva risposto di stare tranquilla.
Al bowling non è mai arrivato; c'era traffico, è passato sulla corsia preferenziale del tram, il motorino ha perso stabilità, Andrea è caduto.
Ancora non si sa se per l'acqua, che era molta, per le rotaie o per i cordoli; mentre era a terra è sopraggiunta un'auto in senso inverso.
Alle 12,30 la telefonata, siamo arrivati al Policlinico e il mondo ci è crollato addosso: sembrava dormisse, ma Andrea non c'era più.
Non metteva sempre il casco; forse, se lo avesse portato ...
Sono passati quasi due anni, non conosciamo ancora la verità, tranne quella dei testimoni coi quali abbiamo parlato; invece è arrivata una richiesta dell'ATAC che chiede i danni per l'interruzione del servizio tramviario; è una prassi normale, ma vorrei non avere mai letto la motivazione riportata all'inizio del foglio: "richiesta danni (ingombro)": è cosi che la burocrazia sbriciola in un secondo quel difficile equilibrio che cerchiamo di ricostruire con tanta fatica.
Andrea era una persona meravigliosa, ricordato da tutti per la sua simpatia, il suo sorriso, la sua disponibilità verso gli altri.
Andrea è sempre con noi, vicino a noi.
Andrea, un ragazzo e la sua vita, gettata via in un soffio.
Eravate vicini, tu e il casco, ma separati;
e la pioggia ti ha portato via.

La mamma  Patrizia Quaresima

Avevo 16 anni, qui ho incontrato la morte ed io non ero attrezzato per respingerla,  avevo il casco appeso alla moto ma non in testa, la pioggia e le condizioni della strada hanno determinato la mia fine. Fai in modo che non accada anche a te.


Data di creazione : 27/03/2007 * 00:45
Ultima modifica : 25/10/2015 * 20:05
Categoria : -
Pagina letta 41656 volte


Commenti a questo articolo


Risposta n°293 

con   Francopiacentini il 12/01/2015 * 18:55
ciao, non ci siamo mai conosciuti anche se ultimamente mi sei venuto in mente spesso. da natale direi conoscerti meglio. salutami mamma e papà che non so se li rivedrò.

Risposta n°292 

con   Francesca il 22/11/2014 * 19:03
Una preghiera per Andrea e un affettuoso abbraccio a Patrizia....

Risposta n°291 

con   Giorgio_Giunta il 22/11/2014 * 09:50
Un pensiero per Andrea e ai suoi tuoi genitori in questa triste giornata di ricordo. Giorgio Giunta

Risposta n°290 

con   Patrizia_Q il 22/11/2014 * 01:37
Tesoro mio, un silenzio assordante avvolge la nostra casa, mi mancano i tuoi abbracci, il tuo sorriso, le risate, il chiacchiericcio serale, mi manca tutto ciò che eri e saresti diventato .
Non hai avuto l’opportunità di crescere …. Pensavo alla tua vita terrena al tuo futuro …. Con una telefonata è tutto sparito improvvisamente! Pensavo di morire e invece dopo diciassette anni sono ancora qui.
Quante domande mi sono fatta e quanti perchè senza risposta, tante certezze che sono andate via con te.
Mi sono resa conto che la vita di una persona non vale nulla in questa società. Non c’è rispetto, ne giustizia per le vite perse e per coloro che rimangono.
Ogni giorno si sente parlare di incidenti e ogni volta si rinnova il dolore per chi ha vissuto questa tragedia, tante sono le famiglie che piangono i loro cari. Troppi interessi, tanto parlare e nessuno fa nulla per evitare veramente che queste tragedie si ripetano.
Continuo a pensare che conosci i miei pensieri, che mi sei accanto e mi sostieni ovunque tu sia, fai parte di me … sei comunque sempre nel mio cuore per sempre! tvttb.

Risposta n°289 

con   Patrizia_Q il 22/09/2014 * 23:43
Non ci sono parole per descrivere sentimenti così diversi per quanto accaduto in questo ultimo periodo....devo fare qualche provvista di pazienza......mi manchi tvttb.....

Risposta n°288 

con Camilla il 02/08/2014 * 11:43
Solo dolore e grande amarezza...la bellezza del volto di Andrea è disarmante!! Anche se in ritardo" Buon Compleanno Andrea!",un abbraccio a Patrizia

Risposta n°287 

con   Patrizia_Q il 21/07/2014 * 23:56
Andrè penso all'emozione provata quando sei nato, ero dolorante ma immensamente felice. Vorrei averti accanto anche ora .. sentire la tua voce …. abbracciarti … augurarti buon compleanno … purtroppo non può accadere nulla di quanto desidero.
Esiste comunque un filo diretto che ci lega … conosci i miei pensieri … sento che mi sei vicino quando ho bisogno di sostegno e sono sicura che continuerai ad accompagnarmi fino al giorno in cui ci riuniremo. tvttb

Risposta n°286 

con   Patrizia_Q il 17/02/2014 * 10:25
Oggi siete insieme a festeggiare......vi porto nel cuore....mi mancate.!