Stampa la pagina ...
Sei qui: Home » Opuscoli 14° volume: Carmelo Bonaccorso
LogoA.png
it.png   Associazione Italiana Familiari e Vittime della STRADA A.P.S. 
Associazione di Promozione Sociale 
eu1.png mfevr.png  Aderente alla FEVR  (Federaz. Europea delle Vittime della Strada) 

Opuscoli 14° volume: Carmelo Bonaccorso

TrasparenteLog.png

Carmelo Bonaccorso 34 anni - Messina 26/05/1987 - Messina 07/07/2021 
Carmelo_Bonaccorso Carmelo_Bonaccorso Carmelo_Bonaccorso Carmelo_Bonaccorso

È una calda sera d’estate, il 06 Luglio 2021 si gioca la semifinale degli europei di calcio, Italia-Spagna e Carmelo insieme ai suoi amici va a vedere la partita in un pub al centro di Messina.
È una serata di festa, perché l’Italia vince e conquista la finale ai calci di rigore, ma da lì a poco si sarebbe consumata la tragedia che ha cambiato per sempre la vita della mia famiglia… 

Carmelo mentre percorreva la strada di ritorno a casa, intorno alle 03:30, perde il controllo del suo scooter,a causa di non si sa che cosa, finendo contro il guardrail e muore lì a terra  sul colpo… 
Non vedendo mio figlio rientrare a casa abbiamo provato tante volte a chiamare al cellulare senza alcuna risposta… solo al mattino intorno alle 07:30 due poliziotti ci suonano a casa dicendoci che mio figlio aveva avuto un bruttissimo incidente e che era grave… Io e mio marito ci siamo messi subito in macchina correndo verso il pronto soccorso della città ma per Carmelo purtroppo non c’è neanche stata la corsa in ospedale perché all’arrivo dei soccorsi non c’è stato nulla da fare, solo dopo ci vengono a dire che mio figlio non c’era più… quella piccola speranza che mi faceva sperare di vedere mio figlio ancora vivo in un attimo svanisce e mi sento crollare il mondo addosso… 

Ancora ad oggi non riusciamo a capire come mio figlio, che guidava il motorino da quando ne aveva 14  in una strada che percorreva tutti i giorni e che quindi conosceva abbastanza bene abbia perso il controllo… purtroppo le telecamere della zona erano fuori servizio e non ci sono testimoni, così ci è stato detto… quello che di certo abbiamo sono le condizioni di quella strada che in quel periodo era al buio, piena di erbacce e spazzatura, sicuramente c’è stata una turbativa che ha fatto si che mio figlio perdesse il controllo, e che finisse sopra il guardrail tagliente e non a norma… spero che sia fatta giustizia per mio figlio e per tanti altri che come lui perdono la vita tutti i giorni in queste maledette strade…

Carmelo era un ragazzo felice dal cuore d’oro, pieno di vita amava andare a giocare a calcetto e a tennis, aveva il suo lavoro, stava comprando casa per andarci a convivere con la sua ragazza, due nipotini che amava tanto e tanti progetti da realizzare…tutto è svanito quel maledetto giorno figlio mio, e anche noi siamo morti dentro insieme a te…
Mi manchi ogni giorno di più… 
La tua mamma.
 

Copyright 2001/2022 tutti i diritti riservati by Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada aps (A.I.F.V.S. aps)


Data di creazione: 19/04/2022 • 18:41
Categoria: -
Pagina letta 9723 volte

Commenti a questo articolo

Commento n °30 

da Sara88 il 22/01/2023 • 23:48

Guarda, guarda là Guarda la città Quante cose che Sembrano più grandi Sembrano pesanti Guarda quante verità Quante, tutte qua Quante, quanti che Corrono felici Guarda nei prati

Cosa non farei Io non voglio correre E tu non riderai Cosa non darei Per stare su una nuvola

Grande la città Grande, guarda là Grandi novità Macchine veloci Genti più capaci Guarda quante società Quante non si sa Quanti vincono Altri muoiono Io non lo so

Cosa non farei Io non voglio perdere Non ridere Cosa non darei Per vivere su un'isola

Cosa non farei Io non voglio perdere Non ridere Cosa non darei Per vivere una favola...

10/09/2009


Commento n °29 

da Mamma_Caterina_ il 07/01/2023 • 09:19

Ciao Carmelo oggi sono 18 mesi dà quel maledetto giorno ché sei volato in cielo troppo presto ci manchi ogni giorno della giornata, vivo dei bei ricordi ché mi hai lasciato. 

. Ciao un giorno ci rivedremo Angelo mio.. 🙏🌻🐞


Commento n °28 

da Mamma_Caterina_ il 07/12/2022 • 08:47

Oggi 17 mesi ché non ti vedo più ma sei presente ogni attimo della mia vita ciao Carmelo ovunque tu sia.. heart


Commento n °27 

da Mamma_Caterina_ il 07/11/2022 • 08:08

Ciao Carmelo oggi sono 16 mesi ché sei volato in cielo 491 giorni ci manchi tantissimo ogni giorno sei sempre nel mio heartcerco di farmi forza pensando sempre com'eri tu con il tuo carattere e prendendo le cose leggere ma è difficile.. Ciao figlio mio.. kissheart


Commento n °26 

da Zia_maria il 26/10/2022 • 16:14

Ciao nipotino ...chissà con chi sei e cosa fai lassù nel cielo ...non facciamo altro che nominarti ci mancano tanto i tuoi sorrisi le tue battute il tuo tutto...in azienda lo zio con i tuoi colleghi ti sentono vicino e ti pensano sempre...ora che sei lassù con gli Angeli proteggi i tuoi tua sorella i nipotini e noi tutti...ciao Melo manchi da morire


Commento n °25 

da Mamma_Caterina_ il 07/10/2022 • 11:38

Ciao Carmelo oggi sono 15 mesi dal tuo tragico incidente ci manchi tantissimo ogni giorno.. Ciao ovunque tu sia sei sempre nel mio ❤️❤️💋


Commento n °24 

da Mamma_Caterina_ il 07/09/2022 • 09:26

Ciao Carmelo oggi 7 settembre 14 mesi sono passati dal tuo tragico incidente sulla rampa di San Filippo eri già quasi arrivato a casa, ma qualcosa è successo, a cosa ancora a oggi non si sa. Sei ogni attimo del mio respiro presente pure s'è non ti vedo ti sento vicino figlio mio, mi manchi tanto. Mamma Caterina kissheart


Commento n °23 

da Mamma_Caterina_ il 06/08/2022 • 22:37

Ciao Carmelo  oggi 6 agosto 2022 sono passati 13 mesi ci manchi tantissimo sei sempre vivo ogni istante della mia vita. Ogni giorno guardo e sento i tuoi messaggi vocali e video li faccio vedere pure ai nipotini Domenico e Miriam ché amavi tantissimo così non dimenticano lo zio ch'eri x loro sempre presente.. Ciao figlio mio sei sempre nel mio ❤️😘


Commento n °22 

da Mamma_Caterina_ il 06/08/2022 • 22:33

Ciao Carmelo  oggi 6 agosto 2022 sono passati 13 mesi ci manchi tantissimo sei sempre vivo ogni istante della mia vita. Ogni giorno guardo e sento i tuoi messaggi vocali e video li faccio vedere pure ai nipotini Domenico e Miriam ché amavi tantissimo così non dimenticano lo zio ch'eri x loro sempre presente.. Ciao figlio mio sei sempre nel mio ❤️😘


Commento n °21 

da Claudia_ il 10/07/2022 • 12:11

Abiti in altri cieli, in altri momenti laddove abitano gli arcobaleni dove non arriva mai l’inverno dove le rose nascono senza spine e i prati sono sempre fioriti. Abiti distante ma cosi vicino laddove il tempo è fermo e a condurne il senso è l’immensità laddove sorridono i dolori scordati sulla terra dimenticati e in ogni attimo del senso nasce l’infinito. Abiti distante laddove riposa la vita e splende l’eternità e vivi nel cuore mio in ricordi in giorni di felicità vissuti insieme... Un giorno ci rincontreremo fratello mio, per non lasciarci mai più... 🌹