Sei qui: Home » Opuscoli 7° volume 2006: Cristiano Carminati
    Stampa la pagina ...
LogoA.png
it.png   Associazione Italiana Familiari e Vittime della STRADA A.P.S. 
Associazione di Promozione Sociale 
eu1.png mfevr.png  Aderente alla FEVR  (Federaz. Europea delle Vittime della Strada) 

Opuscoli 7° volume 2006: Cristiano Carminati

logoass.gif

Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada onlus

Cristiano Carminati  9 anni - Filago (BG)       29 Maggio 1994  –  27  luglio 2003

Cristiano Carminati

 “ Ciao, il mio nome è Cristiano.
Ho 9 anni e tanta voglia di vivere e giocare.
Sono un ragazzo riservato, allegro e simpatico, cordiale e gentile con tutti i miei compagni. 
Amo il calcio e gioco come portiere nella squadra del mio paese.
Da grande vorrei fare …….! “Purtroppo la sua vita è finita una domenica di luglio del 2003, in un attimo se n'è andato senza avere il tempo di salutarci e di darci l'ultimo bacio.
Lo scoppio di un pneumatico, il pavimento del camper su cui viaggiava che si sbriciola e lui che viene risucchiato da questo buco rimanendo sull'asfalto senza più un respiro.
Ci manchi CRIS, ci mancano i tuoi occhioni pieni di vita, le tue risate, il tuo modo educato e gentile di quando ci parlavi, ma al tempo stesso estroverso e allegro di quando giocavi.
Grazie per i momenti belli che abbiamo passato insieme, grazie di cuore.
Il tuo sorriso scolpito nella nostra mente e l'amore che sentiamo e che continui a darci ci danno la forza di continuare e di crescere tua sorella, e tuo fratellino che tu non hai potuto vedere ma che proteggi da lassù.
Ciao CRIS ……


Papà Ivanni, mamma Patrizia con Irene e Sebastiano.

Ivanni Carminati è il responsabile della sede dell'AIFVS onlus di Bergamo carminati.ivanni@alice.it


Data di creazione: 01/01/2007 • 11:11
Ultima modifica: 15/01/2007 • 20:06
Categoria: -
Pagina letta 51446 volte

Commenti a questo articolo

Commento n °1 

da giulia1955 il 16/09/2007 • 08:19
ciao piccolo cristiano..che dire davanti ad una morte cosi assurda...adesso sei un angelo bellissimo...veglia sui tuoi fratellinl e sui tuoi genitori....