Stampa la pagina ...
Sei qui: Home » Opuscoli 14° volume:Federico Tomei
LogoA.png
it.png   Associazione Italiana Familiari e Vittime della STRADA A.P.S. 
Associazione di Promozione Sociale 
eu1.png mfevr.png  Aderente alla FEVR  (Federaz. Europea delle Vittime della Strada) 

Opuscoli 14° volume:Federico Tomei

logoaifvsnero.png

Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada onlus

Federico Tomei - Civitavecchia 01 / 01 / 1997 - Roma 13/10/2019
Federico Tomei.jpg

Federico si spegne alle ore 5,10.  del   13 / 10 / 2019  in via Casilina n. 1792 in Roma a soli 22 anni, incidente stradale in automobile di sua proprietà ( Smart)   e pensare che era arrivato quasi a casa dei genitori,  mancavano solo 5 minuti  e sarebbe giunto sano e salvo e invece... il destino crudele non gli ha dato un ' altra possibilità . 
Era un bel ragazzo solare, buono e generoso soprannominato Chicco oppure (carrarmato) per le sue entrate in scivolata quando giocava a pallone società Savio e detto ciuffo dai compagni della squadra di calcio Monterosi.
Nostro figlio  L'hanno trattato come un ingombro sulla strada da rimuovere il prima possibile, in quanto il pubblico ministero dal telefono dava ordini alla polizia locale che non c'era corpo di reato non vi erano tracce di frenata pneumatici, il morto poteva essere restituito ai famigliari, portatelo a casa ( sensibilità sottozero) . 

Quel tragico giorno noi genitori costatammo sotto quel lenzuolo bianco alzandolo il riconoscimento di nostro figlio, purtroppo tutto finisce in un attimo nulla ha più senso.  

IL  dolore e lo sconforto dei genitori, Massimo e Vichy

© Copyright. Tutti i diritti riservati by Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada onlus (A.I.F.V.S. onlus)


Data di creazione: 11/12/2019 • 10:51
Ultima modifica: 11/12/2019 • 10:57
Categoria: -
Pagina letta 141174 volte

Commenti a questo articolo

Commento n °104 

da Agnese il 04/11/2022 • 09:42

Sei sempre nel mio cuore non ti dimenticherò mai....... manchi tanto. 


Commento n °103 

da Massimo il 14/10/2022 • 09:35

GIGANTE DI FERRO. " TU SEI CHI SCEGLI E CERCHI DI ESSERE". QUESTO ERA IL TUO MOTTO , PRESO SPUNTO DAL CARTONE ANIMATO GIGANTE DI FERRO.  ERI UN GIGANTE BUONO MA NON DI FERRO ( PURTROPPO) .  

                                               TUO PAPO 


Commento n °102 

da Agnese il 13/10/2022 • 21:35

Oggi 13/10/2022 che dolore sempre più vivo realizzi sempre di più, sono venuta al cimitero per portarti un fiore che male sapere che sei lì e non poterti toccare baciare e dopo anche la messa  lper ricordare quel giorno fa male tanto male un abbraccio forte a mio fratello e a mia cognata  distrutti. 


Commento n °101 

da Massimo_ il 13/10/2022 • 11:26

Oggi 13/10/2022 Federico Tomei è scomparso da 3 anni , a memoria ti celebriamo la messa ore 18 a Tolfa chiesa San Antonio,  i genitori solo questo possono fare, perché alla morte non c'è rimedio.Non c'è più nulla di urgente.  Gigante di ferro taccolli.   Papo 


Commento n °100 

da Agnese il 12/10/2022 • 16:35

DOMANI NIPOTE MIO SONO TRE ANNI CHE GIÀ NON CI SEI PIÙ..... GLI ANNI PASSANO MA  IL BRUTTO RICORDO DI QUEL MALEDETTO GIORNO RIMANE SEMPRE VIVO NELLA NOSTRA MENTE E LA RABBIA SEMPRE PIÙ GRANDE, MANCHI MANCHI TANTO  FEDERICO NON SMETTERÒ MAI DI DIRLO  LA VITA CON TE È STATA INGIUSTA UN BACIO STELLA LUCENTE. 


Commento n °99 

da Agnese il 26/09/2022 • 18:41

Mi manchiiiii tanto...... broken heart


Commento n °98 

da Agnese il 28/08/2022 • 21:19

Che darei per riabbracciarti e baciarti manchi tanto Federico. heart


Commento n °97 

da Massimo il 06/08/2022 • 19:29

VORREI PORTARTI VIA DA I MIEI RICORDI..........PER ABBRACCIARTI ANCORA.  CIAO FEDERICO 

                          PAPO


Commento n °96 

da Agnese il 03/08/2022 • 22:17

Bel nipote mio mi manchiiiiiiiiii ogni giorno la notte quando mi metto a letto prego sempre che mi vieni in sogno,, quanto ci rode  che sia finita così per te, oggi al mare ho fatto il bagno con dei bambini che conoscevo, quanti ricordi  Federico quando stavamo insieme dpiccoloal mare, ti penso sempre  sei sempre nel mio cuore ciao. 


Commento n °95 

da Massimo il 12/07/2022 • 19:19

Io gli amici tuoi non ce la faccio ad incontrarli . Anzi ( conoscenti) perché sono arrabbiato a non vederti più e loro che giocano scherzano e scopano e dicono la vita va avanti. Vaffanculo vita dimetda . Ciao Federica papi