Sei qui: Home » Opuscoli 14° volume 2014 » Lorenzo Alongi
    Stampa la pagina ...
LogoA.png
it.png   Associazione Italiana Familiari e Vittime della STRADA A.P.S. 
Associazione di Promozione Sociale 
eu1.png mfevr.png  Aderente alla FEVR  (Federaz. Europea delle Vittime della Strada) 

Opuscoli 14° volume 2014 - Lorenzo Alongi

logoaifvsnero.png

Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada onlus

Lorenzo Alongi, 21 anni. - Roma 9 aprile 1991 -  11 aprile 2012.

Lorenzo aveva compiuto 21 anni il giorno 09/04/2012 aveva organizzato lui stesso una grande festa e si era regalato un sogno una moto ninja che lo ha portato via dai suoi cari.Appassionato di motori aveva preso il diploma da meccanico e ha sempre lavorato sulle automobili e MOTO,disponibile a qualunque ora del giorno e della notte gli amici lo chiamavano Lore mi è successo questo non parte più la macchina o la MOTO la sua risposta era sempre non c’è problema ora arrivo. Il giorno 11/04/2012 alle ore 04,15 circa ha riaccompagnato a casa l'amico del cuore (tanto che si chiamavano fratelli)e nel ritornare a casa, non. Sappiamo ancora cosa sia successo, se ne è andato e con lui tutti i sogni da ragazzo che una ne faceva e cento ne pensava lasciando un vuoto che mai si potrà colmare.

MAMMA.
 

ãCopyright 2001/2014 tutti i diritti riservati by Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada onlus (A.I.F.V.S. onlus)


Data di creazione: 04/01/2014 • 00:29
Ultima modifica: 28/02/2014 • 20:59
Categoria: -
Pagina letta 14861 volte

Reazioni a questo articolo

Reazione n °1 

da giuseppina il 16/01/2014 • 20:06
chi ha visto quello che è successo quel giorno deve parlare senza avere paura ma che italiani siamo diventati una volta non era cosi noi siamo un popolo con un cuore grande e ci mettevamo nei panni degli altri. il mio cuore è lacerato il mio cervello non vuole accettare la perdita di mio nipote lui era un dolcissimo ragazzo , gli occhi da cerbiatto che vedete sono limpidi e teneri come era lui . con lui si è spento per sempre una parte di me . zia pina