Proseguendo la vostra navigazione su questo sito, accettate l'utilizzo di cookies per offrirti una navigazione ottimizzata, semplici ed efficiente. Avvisi Legali.
Ricerca personalizzata

GMR_ICON.pngGiornata mond.del Ricordo
delle vittime della strada

chisiamo.pngL' Associazione AIFVS

paypal.png
AIFVS Adesioni rinnovi e Donazioni
Vai alla pagina

supporto.pngAssistenza online
e comunicazione

heart.png Memorie

movie.png Video

attivita.png Attività

IconaArchivio.gif
Archivi del sito

Ultimi opuscoli

Carmen_Gattullo.jpg
 

Sedi AIFVS in Italia

italia.jpg
 

Aderisci All' AIFVS

aderisci.png

Scegli l'AIFVS

5x1000.png

Policy socialnetwork
Policy blog, Forum, Chat, Social network e motori di ricerca.
Avvertenze rischi e condizioni di utilizzo.



Riconnettersi :
Il tuo nome ( o pseudonimo ) :
La tua password
<O>


  Numero di utenti 1803 utenti

newsletter AIFVS

Per ricevere informazioni sulle novità di questo sito, iscriviti alla nostra Newsletter .

Prima di inviare questo formulario, vogliate leggere ed accettare gli Avvisi legali.

Accetto :

Opuscoli 11° volume 2010: Pasquale Caso

rss Questo articolo è disponibile nel formato standard RSS per la pubblicazione sul vostro sito web :
https://www.vittimestrada.org/data/it-articles.xml

logoaifvsnero.png

Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada onlus

 Pasquale  Caso 19 anni, 23 maggio 1973 - Caserta 20 giugno 1992

Caso Pasquale.jpgPasquale, eri un ragazzo aperto a tutti,la tua simpatia era ineguagliabile il tuo carattere era unico,il tuo sorriso era stupendo,il tuo modo di fare era mitico, amavi la vita e volevi il massimo da Lei,ti piaceva scherzare con tutti e con tutti ti piaceva andare d’accordo,la tua vita era un campo di fiori bella, stupenda,a volte stravagante ma pur sempre sincera,in quel campo di fiori avevi costruito il tuo regno fatto di amore e tenerezza, avevi costruito una fortezza inespugnabile dove il male non osava avvicinarsi,avevi imposto delle leggi categoriche che tutti rispettavano,le leggi dell’amore.

Ma un giorno,in quel campo di fiori,belli e profumati,si abbattè un violento uragano e tutto svanì quel regno che tu,con la forza dell’amore,avevi così accuratamente innalzato,in un attimo è crollato,in un attimo si è spenta per te la luce della vita, e io non mi rassegno ma mi conforta il pensiero che per te di luce se n’è accesa un’altra, quella che ti illumina lassù nel regno dei cieli quella luce che un giorno illuminerà anche me e salirò in cielo insieme a te e insieme ricostruiremo quella fortezza in quel campo di fiori.

la tua mamma Anna

ãCopyright 2001/2010 tutti i diritti riservati by Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada onlus (A.I.F.V.S. onlus)  



Data di creazione : 13/09/2010 * 09:52
Ultima modifica : 13/09/2010 * 09:56
Categoria : -
Pagina letta 6728 volte

Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada onlus  (AIFVS onlus) - sito ufficiale
©​Copyright   tutti i diritti riservati by Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada onlus (A.I.F.V.S. onlus) 
Sede operativa Via A.Tedeschi, 82 - 00157 Roma Tel. 06/41734624 - fax 06/81151888 - cell. 340/9168405; 
Codice. Fiscale 97184320584

Webmaster Giorgio Giunta  
im_off.gif  info@vittimestrada.org
PECpec.png  aifvsonlus@pec.it